www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese
 
Nemici alberi

I nemici alberi

Filobus e, probabilmente, 5G condannano a morte una consistente fetta dell'alberatura veronese. Opere inutili, spesso dannose, ma il loro impatto maggiore è quello sull'ambiente e sulla vivibilità della città.

Abbattere alberi: questo sembra l'unico effetto di progetti che porteranno alla città vantaggi inconsistenti o nulli.
Un commento
Cinghiale

Caccia grossa a Verona

Safari di caccia al cinghiale ammessi in tutta la provincia, dalla pianura alla montagna, sia nelle aree coltivate che nelle aree protette.

La penuria di uccelli e di piccoli mammiferi ha spostato l'interesse dei cacciatori sugli ungulati, sopratutto cinghiali, che sono numerosi, remunerativi e malvisti dalla popolazione.
2 commenti
Matteo Salvini con Mario Borghezio

La destra è nera anche quando si ammanta di verde

Il colore verde delle camicie e delle cravatte leghiste nasconde una visione nerissima del pianeta, della vita e delle relazioni umane.

Non si può dire che negli ultimi decenni la sinistra italiana abbia brillato per il suo impegno in difesa dell'ambiente. E' certo invece che la destra, sopratutto la Lega, ha sempre sostenuto gli interessi di chi vede l'ambiente solo come una risorsa da sfruttare economicamente.
3 commenti
io amo monsanto

Monsanto ha schedato 1500 persone fra politici e scienziati in Europa

Un rapporto commissionato da Bayer e pubblicato da le Monde svela i dettagli e i costi della campagna pianificata da Monsanto per ottenere il rinnovo del permesso di vendita di glifosato nella UE.

Un commento
Sergio Costa, generale di brigata e ministro dell'ambiente

Il governo promette un Green New Deal

7° punto: Il Governo intende realizzare un Green New Deal, che comporti un radicale cambio di paradigma culturale e porti a inserire la protezione dell’ambiente e della biodiversità tra i principi fondamentali del nostro sistema costituzionale.

Ottimo programma e ottimo ministro. Speriamo che alle promesse seguano i fatti.
Un commento
Faedo ai Parpari

Ce la faranno gli alberi a sopravvivere?

Si, ce la faranno, nonostante tutti gli attentati che giorno dopo giorno noi umani mettiamo in atto.

E' molto probabile che ci saranno ancora alberi dopo che la razza umana si sarà estinta, ma è altresì possibile che la razza umana si estingua per penuria di alberi.
Un commento
Ennio Flaiano

La situazione politica in Italia è quasi tragica

Nel 1954 Ennio Flaiano sosteneva che "La situazione politica in Italia è grave ma non è seria". Da allora è passato più di mezzo secolo e la situazione è decisamente peggiorata.

L'Italia ha urgente bisogno di un governo forte ed autorevole, meglio se super partes, ma nessun partito è disposto a sostenere un governo di questo genere.
2 commenti
Wish you Were Here

Wish you Were Here

E ti hanno convinto a barattare i tuoi eroi per dei fantasmi, ceneri roventi per alberi, aria bollente per una fresca brezza, una fredda comodità per il cambiamento.

Una delle più belle ballate dei Pink Floyd: testo, musica e traduzione.
Un commento
Moto da cross nel Vajo Siresol

Stop alle moto sui sentieri

Il passaggio delle moto da cross e da trial sui sentieri costituisce un pericolo per chi cammina e trasforma i sentieri in canali impraticabili.

E' ora che la Regione Veneto e i singoli Comuni proibiscano il traffico delle moto sui sentieri, apponendo i segnali di divieto e imponendo delle multe che scoraggino questa pratica irresponsabile.
Matteo Salvini

Ma chi è, cosa vuole, è un pazzo da legare

A volte i poeti e gli artisti intuiscono, prevedono, presagiscono quello che sta per succedere.

Ivano Fossati - LA GUERRA DELL'ACQUA - 2008
4 commenti
Gruppo del Brenta fotografato dalla Presanella. Foto di M. Spezia 16.10.2017

Gilbert, Ruskin, le Dolomiti e l'Unesco. Brindisi finale con il Prosecco.

Cerchiamo di capire come sono collegate le Dolomiti con Valdobbiadene.

All'inizio ci furono alpinisti, scrittori e artisti. Poi arrivò l'emblema dell'Unesco e fu l'inizio della fine.
Un commento
Frana sulla gardesana occidentale al confine col Trentino

Nuova frana sulla ciclabile di Limone

RIVA DEL GARDA. Le recenti piogge continuano a causare disagi, è notizia di questa mattina che la Gardesana Occidentale è stata interrotta da una frana all’altezza del confine provinciale fra Trentino e Brescia.

Speriamo che non si tratti di un nuovo atto di sabotaggio!
ilmeteo.net 26 luglio 2019

Cambiamenti climatici: il caso dell'iperico

Le cose stanno cambiando sempre più velocemente sul nostro pianeta, nella totale indifferenza dei suoi abitanti.

L'iperico fiorisce con un mese di ritardo, che è un'enormità, le città europee fanno i conti con temperature fino ad ora sconosciute, i ghiacciai si trasformano in torrenti. Che altro deve ancora succedere perchè iniziamo a preoccuparci?
8 commenti
Sfioratore laterale:

Nuovo collettore del Garda: grandi passi indietro

La presentazione del nuovo progetto presso l'Ordine degli Ingegneri di Verona ha evidenziato un netto arretramento sul fronte della tutela ambientale del lago.

In sostanza si sostituirà la vecchia condotta in cemento con una nuova condotta in ghisa. Nè più nè meno. Rimangono irrisolti tutti i nodi critici del collettamento degli scarichi fognari e meteorici.
5 commenti
Cani da guardianìa a malga Canvere

E' possibile controllare i lupi in Lessinia?

Le associazioni ambientaliste hanno fatto una proposta seria e concreta ad allevatori, sindaci, Provincia di Verona, Regione Veneto ed Ente Parco della Lessinia.

Vedremo a breve se tutta questa brava gente è interessata a dare delle risposte concrete al problema delle predazioni o se preferisce utilizzare ancora il problema dei lupi per miopi scopi elettoralistici.
3 commenti
Percentuali

Automobili, industria, carne: chi inquina di più in Francia?

Una ricerca pubblicata oggi da Le Monde analizza i dati relativi alle emissioni di gas serra mettendo a confronto i maggiori responsabili del riscaldamento climatico.

Anche in Francia è sempre colpa degli altri, nessuno è disposto a prendersi le proprie responsabilità.
Un commento
Kinnaur himalaya

Dal Veneto all'Himalaya

Emanuele Confortin, giornalista e fotogiornalista indipendente, documenta la profonda trasformazione che sta attraversando la regione del Kinnaur, terra di confine tra l’Asia Meridionale a cultura indo-europea/dravidica e l’Asia Centrale a influenza cino-tibetana.

La diffusione della monocoltura delle mele sta trasformando radicalmente la società kinnauri e sta progressivamente eliminando l'originaria diversificazione delle attività agro-pastorali. I cambiamenti climatici producono una continua riduzione della disponibilità idrica e un uso sempre più intensivo dei pesticidi.
2 commenti
Casette Maso

Sostieni Il Carpino col tuo 5x1000

Hai la possibilità di sostenere le nostre iniziative e Veramente.org indicando nella tua dichiarazione dei redditi Il Carpino cod. fisc. 93196980234

Breve riepilogo delle attività svolte dall'associazione durante l'anno 2018
Malago

La rivincita di Malagò & C.

Milano-Cortina. L'accoppiata improbabile ospiterà le sciagurate olimpiadi del 2026. In arrivo colate di cemento colossali e debiti enormi sulle nostre schiene.

Malagò, Sala, Carraro, Pescante, Montezemolo. Le solite noiose, arroganti facce dietro l'assegnazione delle olimpiadi del 2026.
3 commenti
Località Bosca-Pacengo

Il Basso Garda è una Zona di Protezione Speciale

Lo specchio d'acqua e le rive comprese tra Punta Gro (Peschiera) e Pacengo (Lazise) costituiscono fin dal 2003 una Zona di Protezione Speciale (ZPS).

Purtroppo pare che i Comuni di Peschiera, Castelnuovo e Lazise non tengano in nessun conto le normative previste da Natura 2000 per la protezione degli uccelli presenti in questa porzione di lago.