Lunedì 29 marzo, un webinar del nostro Michele Bottari sul disastro ambientale dei Bitcoin, dal titolo "Bitcoin e criptovalute: un'opportunità di guadagno? E per chi?" Organizza Vivimezzane.

Scarica la locandina

Dovevano rivoltare il sistema finanziario come un calzino. Dovevano assestare al sistema bancario la mazzata finale. Dovevano liberarci dalla schiavitù dell'Euro. Ma per il momento, l'unica cosa che sono riusciti a fare i Bitcoin è produrre una valanga di emissioni di gas serra, che alimentano una crisi climatica nel mondo reale (vedi Il danno ambientale dei Bitcoin), proprio nel momento più critico della nostra umanità, in cui ancora non sappiamo se riusciremo a contenere l'aumento di temperatura ai due gradi sopra la media preindustriale.

 In un webinar, Michele di veramente.org cercherà di ricostruire la storia, i pro e i contro di un fenomeno estremamente complesso, che mescola insieme e interseca economia, finanza, tecnologia e, purtroppo, riscaldamento climatico. Come potrete ben immaginare, l'impostazione sarà tutt'altro che tecno-entusiasta, alla Elon Musk, per capirci.

Che cos'è la Blockchain? Si tratta veramente della nuova frontiera della Rete? Cosa significa mining? Perché è così complicato e dispendioso amministrare la macchina che sta dietro ai Bitcoin? Quali oscure logiche di potere governano la scellerata scelta di Tesla di accettare Bitcoin in cambio dei suoi costosi giocattolini (vedi: Elon Musk nemico dell'ambiente)?

A queste e ad altre domande cercherà di rispondere Michele lunedì 29 sera, alle ore 21. Basterà collegarsi col proprio browser all'url https://meet.jit.si/vivimezzane. Per motivi organizzativi, Vivimezzane, richiede una registrazione.

Programma

Bitcoin e criptovalute.
Un'opportunità di guadagno?
E per chi?

Uno sguardo critico, a cavallo tra economia, ambientalismo e etica hacker

 1. Come nasce la Criptovaluta
- Cenni storici
- Ideologia (etica hacker al confine tra anarchia e ultraliberismo)
- Punti di forza
- disintermediazione
- completa indipendenza da economia, politica e finanza
- dimostrazione della inconsistenza della finanza (effetto pizzaballa)
- regole certe e immutabili (pure troppo)
- deflazione: strumento di tesaurizzazione
- rispetto della privacy
- Criticità
- dipendenza da computer e internet
- mining disastroso
- regole troppo rigide
- deflazione: speculazione
- privacy: mafia e terrorismo

2. Tre casi
a) BitCoin
b) Ethereum
c) Holo

3. Consigli per (eventuali) crypto-trader: su cosa puntare e da cosa (e da chi) stare alla larga.

Contenuti correlati

Fregatura 4.0
Fregatura 4.0 Industria 4.0. Affrontare la svolta che ci attende significa prima di tutto fornire un'adeguata informazione soprattutto sui pericoli che essa comporta, e poi r... 451 views Michele Bottari
L'arma finale 2: come ci possiamo difendere
L'arma finale 2: come ci possiamo difendere Consigli per rendere i nostri telefonini più riservati e liberi. È dannatamente difficile e certamente non sufficiente. Lineage, una versione 'free' di Android... 810 views Michele Bottari
L'amore ai tempi di Uber
L'amore ai tempi di Uber Il caporalato dei trasporti urbani non vuole uccidere solo i taxi, ma tutto il trasporto pubblico nel suo insieme. Solo i paesi ricchi resisteranno, quelli pove... 396 views Michele Bottari
Uber economy 6: stupidera
Uber economy 6: stupidera I social media sono uno strumento di controllo politico, e la frivolezza dei contenuti veicolati è funzionale a questo controllo. Non solo facebook e compagnia ... 437 views Michele Bottari
Due o tre cose che so sui bitcoin
Due o tre cose che so sui bitcoin Gli andamenti folli dei valori del bitcoin provocano invidia ed euforia a tutti gli operatori finanziari dilettanti. Il miraggio di guadagni facili e senza risc... 640 views Michele Bottari
L'intelligenza della Bestia
L'intelligenza della Bestia La Bestia e la minaccia dell'intelligenza artificiale. Non cyborg in guerra contro gli umani, ma algoritmi auto-apprendenti che sfuggono al controllo di program... 538 views Michele Bottari
La distruzione dei canneti
La distruzione dei canneti La distruzione dei canneti lungo le rive del lago di Garda è iniziata nei primi decenni del '900 e sta continuando ancora ai nostri giorni.Le nuove piste cicla... 531 views Mario Spezia
Tosi torna a casa con le pive nel sacco
Tosi torna a casa con le pive nel sacco Il Tribunale di Vicenza ha assolto Alberto Sperotto, presidente del comitato contro il traforo delle Torricelle, dall'accusa di diffamazione rivoltagli dal sind... 351 views Mario Spezia