Il capo di gabinetto del sindaco Tosi in pole per la guida del Bacanal del Gnoco. Il giudice ordina ad Agec di reintegrare Ta-ta-tartaglia. Arrestati tre dirigenti dell'Usl 20. C'è anche l'ex capo dell'Antidroga.

È quanto potrebbe divenire realtà nelle prossime settimane, quando si deciderà il successore di Luigi D'Agostino, a capo dell'istituzione che organizza il Carnevale veronese. Che non si tratti di una transizione facile lo si era intuito fin dalle origini: "Ginetto" si è dimesso lo scorso ottobre e di acqua ormai ne è passata sotto i ponti. A porta San Zeno, dove ha sede il comitato carnevalesco, si era deciso di rimandare tutto dopo l'edizione 2016. Trascorsi festeggiamenti e sfilate, trascorsa anche la Quaresima, sabato ci sarà il primo incontro.

Ma c'è un'ipotesi in particolare che circola con molta più insistenza delle altre. È quella che vedrebbe come futuro presidente del Bacanal Alberto Marchesini, capo di Gabinetto del sindaco Flavio Tosi. Un volto ben noto in città, sua l'organizzazione del cerimoniale di Palazzo Barbieri.

corrieredelveneto.corriere.it ...

Annullato il licenziamento dall'Agec dell'ex direttore generale Sandro Tartaglia. La notizia della decisione con cui il giudice del Lavoro Michele Benini ha chiuso (salvo eventuali ricorsi) il contenzioso civile in atto da mesi tra l'ex dg e l'azienda di via Noris, è arrivata a Palazzo Diamanti giovedì alle 12. E ha subito lasciato il segno.

"No comment" ieri dall'attuale dg Maria Cristina Motta, il cui ruolo non dovrebbe comunque correre alcun rischio visto che era stato lo stesso Tartaglia a rassegnare le dimissioni dalla carica di dg. Ora, la prossima mossa spetta proprio a Tartaglia: deciderà o meno di ripresentarsi negli uffici di via Noris?

corrieredelveneto.corriere.it ...

Tre dirigenti dell'Usl 20 di Verona sono stati arrestati dalla Gdf con l'accusa di turbativa d'asta e tentata concussione. Secondo quanto si è appreso, tra gli arrestati c'è anche Giovanni Serpelloni, già a capo del Dipartimento Politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per tutti e tre è stata disposta la misura dei domiciliari.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, gli indagati avrebbero preteso illegittimamente dalla società assegnataria dell'assistenza e manutenzione del software, prima una percentuale sulle somme incassate e successivamente, a nome dell'Ulss 20, ma all'insaputa della Direzione Generale, la somma di 100mila euro a titolo risarcitorio minacciando la revoca dell'incarico.

corrieredelveneto.corriere.it ...

https://www.youtube.com/watch?v=UKQufwoKILo

 

 

 

Contenuti correlati

Verde sarà tua sorella!
Verde sarà tua sorella! I referendum potrebbero essere una grande occasione per invertire la rotta di una politica sedicente liberista che vorrebbe privatizzare l'acqua, rilanciare il ... 688 views Mario Spezia
Il cibo del benessere
Il cibo del benessere Interessante proposta di una alimentazione fatta con prodotti locali, biologici, buoni, economici.ABussolengo,inviaMarmolada54,apreibattentiunanuovagastronomiag... 854 views Mario Spezia
Gli U.S.A. puntano sull'eolico
Gli U.S.A. puntano sull'eolico Scajola impone il nucleare italiano, gli U.S.A. propongono l'energia eolica. Conti economici, ma soprattutto ambientali, rendono il progetto americano praticabi... 714 views Michele Bottari
Frane sulle passerelle ciclabili del Garda
Frane sulle passerelle ciclabili del Garda Come era facilmente prevedibile, le passerelle costruite recentemente sull'alto lago presentano gravi criticità.Incidenti a ripetizione ed ora chiusura delle ci... 1499 views Mario Spezia
SCA Società Culturale per Azioni
SCA Società Culturale per Azioni Montecchio Maggiore (Vicenza), Giovedì 31 maggio alle ore 21 presso la Sala Civica in Corte delle Filande sarà presentato un progetto di cultura partecipata e i... 722 views Mario Spezia
Carlo Pelanda: vedi Tiresia!
Carlo Pelanda: vedi Tiresia! "Vedi Tiresia, che mutò sembiante [...] Aronta è quel ch'al ventre li s'atterga [...] Manto fu, che cercò per terre molte" (Dante - Inferno - canto XX)Carlo Pel... 765 views henri_poincare
Pornobboy, per la prima volta a Verona
Pornobboy, per la prima volta a Verona Babilonia Teatri presenta per la prima volta a Verona Pornobboy, presso il Teatro Filippini per la rassegna di prosa contemporanea Atto III, sabato 9 gennaio 20... 743 views loretta
Alto Borago
Alto Borago Una interessante e coraggiosa iniziativa sta prendendo piede sulle colline di Verona.L'associazione Alto Borago si propone lo scopo di acquistare e di gestire u... 3128 views Mario Spezia