E' iniziata l'estate, viviamola intensamente. E' arrivato il momento di insorgere!

da 180 a 500 alberi saranno abbattuti il 7 luglio

Molto si è fatto, negli anni scorsi, per far sì che la caserma Passalacqua fosse destinata ad uso civile ed ecco pronto il progetto: 300 appartamenti sul luogo dove sorge un bosco di circa 200 alberi d'alto fusto proprio nel quartiere, Veronetta, che già conta migliaia di appartamenti sfitti.

tagliare 180 alberi ... per fare un parco!

L'amministrazione ci rassicura che molti altri alberi verranno piantati da qualche altra parte. Quindi verrà abbattuto un bosco con platani, cipressi neri, cedri, pini e magnolie di 60 anni, con chiome spettacolari che raggiungono i 20 metri di diametro per piantare ramoscelli che, si o no, potranno essere godute dagli abitanti di Verona fra un paio di generazioni.

l'ultima di una serie:

Ai giardini Lombroso in una settimana son stati tagliati due platani secolari, piazza Corrubio è spoglia, al Boschetto ne son stati abbattuti a centinaia, un bosco è sparito alle ex cartiere, il piazzale della Stazione è desolato, forte Chievo è sotto attacco in questi giorni, il cedro del Libano in Borgo Trento, l'Arco dei Gavi, il platano di Castelvecchio e, il prossimo, sarà forte Procolo per far spazio a un parcheggio .... queste son solo alcuni, assieme al bosco della Passalacqua, dei tagli pianificati e realizzati negli ultimi 24 mesi.

/it/notizie/2011-requiem-gli-alberi-veronesi.html

Basta!

Gli alberi sono la nostra storia e il nostro polmone. Bisogna fare qualcosa!

Sabato, adotta un albero della Passalacqua

Invia una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  indicando la tua intenzione di adottare un albero. Prepara un cartello con il tuo nome e, se vuoi, un pensiero e portalo sabato 25 giugno alle ore 10.30 alla Passalacqua, di fronte al Polo Zanotto. Dobbiamo essere almeno in 180, meglio se molti di più.

Poi ci sposteremo nei giardini delle Poste e attaccheremo i cartelli sulle due meravigliose Ginko Biloba che diventeranno il simbolo della nostra battaglia.

Venerdi, Flash Mob in piazza Bra'

Alle 20, in piazza Bra', una tromba suonerà il silenzio e un megafono reciterà il nome di tutti gli alberi che son stati abbattuti. 180 persone si sdraieranno per terra, come morte, fino alla fine della musica. Dopo di ché si alzeranno, abbracceranno la persona sconosciuta più vicina alla quale consegneranno un volantino.

Lo faremo solo se saremo in almeno 180. Se sei disponibile, invia la tua adesione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mettendo nell'oggetto "flash mob"

Contenuti correlati

Allucinante
Allucinante L'espediente adottato da Marianne Faithfull per lanciare il suo nuovo album lascia basiti, ma è un emblema del sistema di comunicazione in vigore ai nostri gior... 582 views Mario Spezia
Mi iamo Giulia
Mi iamo Giulia La Coca-Cola diventa ecologista. Riflessioni sulle soluzioni parziali, sui messaggi accattivanti e sullo strapotere dell'impero del male.Leggiamo dal sito del S... 540 views Michele Bottari
Stop glifosate!
Stop glifosate! In questi giorni, prima che inizi l'uso indiscriminato dei diserbanti, si è formato un comitato per cercare di fermare l'uso del glifosate, l'ennesimo problema ... 703 views giovanni_beghini
Un fronte unico contro gli inceneritori
Un fronte unico contro gli inceneritori Documento unitario delle Associazioni/Comitati della Provincia di Verona che propongono la raccolta differenziata spinta e il trattamento dei rifiuti con impian... 560 views redazione
Da svidànija, petrolio
Da svidànija, petrolio Il petrolio russo, oltre il 12% della produzione mondiale, ha raggiunto il picco. D'ora in poi l'estrazione sarà sempre inferiore a quella precedente. Motivi ge... 527 views Michele Bottari
Chi si occupa di ridurre l'uso dei pesticidi?
Chi si occupa di ridurre l'uso dei pesticidi? Perche' i Dipartimenti di Prevenzione delle Asl non sono in prima fila nella riduzione del rischio da pestici e si demanda questo compito al Ministero dell'Agri... 1454 views dott_flavio_coato
Il colore del Natale
Il colore del Natale Nei mesi più freddi le bacche rosse dell' Agrifoglio, del Pungitopo, del Biancospino, della Rosa sono per noi motivo di allegria, per molti animali opportunità ... 693 views Mario Spezia
Verona Caput Fasci
Verona Caput Fasci Spettacolo teatrale in P.zza Dante Mercoledì 24 giugno ore 21.00Verona Caput Fascidi Elena Vanni e Elio Germano,con Elena Vanni e Marianna dI MartinoIl 14 lugli... 530 views Mario Spezia