Rapporto di collaborazione tra la Provincia di Benevento e il Centro Riciclo Vedelago. Come dire che che Benevento guarda avanti e Verona guarda indietro.

La Provincia di Benevento e il Centro Riciclo Vedelago (TV) hanno avviato un rapporto di collaborazione per l'implementazione di un impianto di Trattamento Meccanico Biologico (TMB) con annesso Impianto di Estrusione per la produzione di Materie Prime Seconde (MPS). E' quanto stabilisce un protocollo d'intesa siglato dall'assessore provinciale all'ambiente Gianluca Aceto e da Carla Poli per il Centro (C.R.V.).

Si tratta della prima intesa del genere in tutto il Mezzogiorno: è quanto hanno fatto rilevare in una dichiarazione rilasciata alla Stampa il presidente della Provincia di Benevento e l'assessore all'ambiente, Aniello Cimitile e Gianluca Aceto, che sottolineano l'importanza dell'evento.

Nella nota della Rocca dei Rettori si legge che l'accordo costituisce un fondamentale passo in avanti nella concretizzazione degli indirizzi e dei programmi della Provincia per una gestione del ciclo dei rifiuti che sia moderna, efficiente ed ecocompatibile.

Il C.R.V., con lo slogan: "Riciclare, recuperare, ridurre, riutilizzare", individua i propri impegni e le proprie responsabilità nei riguardi della clientela e dell'ambiente. Il Centro si occupa delle opportunità tecniche e giuridiche per valorizzare i rifiuti: la gamma di materie prime secondarie comprende interi settori industriali alimentati da materie prime originate dai rifiuti: quelli che non hanno caratteristiche sufficienti per essere direttamente utilizzati come materie prime secondarie subiscono un trattamento di riduzione, estrusione e granulazione dal quale si ottiene un granulato plastico di varie dimensioni atto ad essere impiegato nell'industria plastica di stampaggio e in edilizia.

L'intesa della Provincia sannita con una delle strutture più all'avanguardia del Paese e dell'Europa rientra nella linea stabilita nel Piano Provinciale per la gestione del ciclo dei rifiuti nel Sannio, approvato lo scorso 30 settembre, e che prevede: la raccolta differenziata spinta, l'abbattimento delle quantità di produzione dei rifiuti ed il no all'incenerimento degli stessi.

Alla base dell'intesa tra Provincia e C.R.V., in particolare, sta il fatto che il Piano provinciale prevede, tra l'altro, appunto un TMB e che il C.R.V. possiede il know-how necessario, formalmente riconosciuto a livello europeo, ed inoltre è titolare del marchio "Plastica Seconda Vita" in conformità alle disposizioni del Ministero dell'Ambiente per i materiali di granulato plastico prodotti mediante il proprio impianto di estrusione.

Secondo l'intesa, Provincia e C.R.V. intendono realizzare l'implementazione di un impianto di TMB e annesso impianto di estrusione all'interno dello STIR di Casalduni. L'ipotesi rientra peraltro nel Piano Industriale di Massima di indirizzo alla Società provinciale di gestione dei rifiuti SAMTE srl. che la Giunta Provinciale di Benevento ha approvato lo scorso 25 giugno. Il C.R.V. presso lo STIR di Casalduni studierà lo stato di fatto sulle raccolte differenziate con l'acquisizione e l'analisi dei dati di produzione; elaborerà un Progetto di trasformazione con un Piano Preventivo dei costi degli interventi e dei benefici derivanti dalla gestione del ciclo integrato dei rifiuti e con Piano di Gestione Commerciale comprendente l'analisi del mercato per i materiali in entrata ed in uscita (input/output).

Il CRV inoltre si occuperà di promuovere attività di ricerca e innovazione coinvolgendo Istituti di Ricerca e Università, nonché attività di formazione per le scuole di ogni ordine e grado.

Il C.R.V. si avvia mentre si valicano i progetti della Società DANECO per la biostabilizzazione, la trasferenza dell'umido e la messa in sicurezza e norma dello stesso STIR di Casalduni.

Di tali importanti iniziative si discuterà, secondo quanto annunciato dall'assessore provinciale Gianluca Aceto, entro la metà del prossimo mese di novembre, nel corso di una giornata seminariale appositamente organizzata.

 Questo Articolo proviene da Sito Ufficiale dell'Amministrazione Provinciale di Benevento

www.provincia.benevento.it

http://www.provincia.benevento.it/pages.php?name=News&file=article&sid=5559

Contenuti correlati

Le critiche delle Associazioni al traforo
Le critiche delle Associazioni al traforo Le critiche e le proposte delle associazioni ambientaliste veronesi al passante nord - traforo delle Torricelle.Ormai è certo: il traforo delle Torricelle non è... 1311 views redazione
Un Nuovo Mondo - 1
Un Nuovo Mondo - 1 "Io ho scelto la via dell'egoista e del religioso, e considero i doveri verso l'esterno secondari rispetto ai doveri che abbiamo verso la nostra anima. Ho conso... 1379 views luciano_zinnamosca
Quale futuro per l'artigianato
Quale futuro per l'artigianato L'artigianato italiano sta attraversando una crisi profonda, ma è anche una delle eccellenze del nostro sistema produttivo. Gli artigiani italiani sono tuttora ... 2105 views Mario Spezia
Competizione
Competizione Certe volte c' è bisogno di riscoprire l'esatto significato delle parole, specie quando sono state stravolte.Nell'accezione originale, competere deriva dal verb... 5602 views luciano_zinnamosca
Maturità e vecchiaia
Maturità e vecchiaia Con nuovi occhi si vedono cose nuove.Come dell'estate lenta se ne va la memoria nel trascorrere della fredda stagione, così si stempera il ricordo della giovent... 1331 views luciano_zinnamosca
Lettera a mio figlio
Lettera a mio figlio Vola alto, figlio dell'Universo! Vola sopra il mondo, sentendoti parte di esso, ed osserva!Chiediti quanti uomini, e animali e piante vivano nei vari conti... 1671 views luciano_zinnamosca
Quello che perdiamo con Halloween
Quello che perdiamo con Halloween Tutto quello che li aspetta è qualcosa che uguaglia tutti. (Qohèlet)Perdiamo un giorno mesto in cui da sempre ci si fermava a riflettere sul limite della n... 1379 views Mario Spezia
La Capitale europea sotto assedio
La Capitale europea sotto assedio Gli attacchi terroristici di questa mattina hanno provocato 32 morti e 230 feriti in una città che noi italiani sentiamo lontana e talvolta ostile. Una città co... 1342 views Mario Spezia