Vola alto, figlio dell'Universo!

 

Vola sopra il mondo, sentendoti parte di esso, ed osserva!

Chiediti quanti uomini, e animali e piante vivano nei vari continenti, nelle profondità dei mari, sulle cime biancheggianti di neve; che cosa li differenzi  gli uni dagli altri, che cosa li accomuni .

Chiedi al tuo cuore quanta parte di te sia in loro e di loro in te e quale posto, tu e loro insieme, occupiate nell'Universo, almeno in quello conosciuto!

Che può importare a te della loro vita, e a loro della tua?

Scopri come il tempo e lo spazio siano relativi rispetto alla capacità del pensiero e dell'immaginazione.

Eppure il tempo e lo spazio regolano le nostre vite, condizionano i rapporti tra gli uomini e tra questi e gli altri esseri viventi!

Chi siamo? Da dove veniamo? Dove stiamo andando? E perché?

Vola alto figlio dell'Universo!

Prendi coscienza, umilmente, della tua piccolezza di fronte al mondo e della tua poca conoscenza.

Altrettanto sii cosciente della tua grande capacità di apprendere, della tua smisurata ed innata facoltà di assimilare ed elaborare concetti, della tua inesauribile attitudine ad esprimerli, a comunicarli scambiando e confrontando pensieri, idee, informazioni.

Poniti sempre domande, e non accontentarti delle risposte facili, preconfezionate da altri, da chi dice di volerti semplificare la vita. La vita è fatta di esperienze, e tu puoi conoscere solo ciò che hai sperimentato, puoi comunicare solo ciò che hai conosciuto.

In tal modo il conosciuto diventa  bagaglio personale necessario al tuo cammino di uomo: consapevole della sua ricchezza e forza spirituale.

Ricorda, figlio dell'Universo, che non sei solo; non lo sei mai stato, neppure prima di nascere, né lo sarai mai, neppure dopo la morte. Tu sei! La tua Anima vive dall'Eternità e per l'Eternità! Essa è pura, è luminosa! Essa sa!

Attraverso l'Anima tu puoi sperimentare e conoscere. Attraverso di essa impara a comunicare.

Usa il cuore, ancor prima della mente; ascoltalo, lascialo vibrare: attraverso la sua vibrazione l'Anima si fa sentire e ti dà suggerimenti sul modo migliore di agire, per poter apprendere più velocemente e più profondamente consapevolizzare.

La tua consapevolezza guiderà quindi la mente verso nuovi orizzonti di conoscenza.

Cogli l'attimo presente, ben cosciente che la  vita è fatta di tanti singoli momenti.Tuffati nella vita! Assapora i suoi doni. Accetta le occasioni che quotidianamente ti propone! Non tirarti indietro. Ogni rinuncia può essere un'occasione mancata per apprendere qualcosa di nuovo.

Non lasciare nulla di incompiuto o intentato: la vita offre sempre nuove occasioni di crescita; dal più piccolo seme nascono spesso i fiori più belli!

Se saprai vivere pienamente ed intensamente ogni momento, non sprecherai la vita, non rallenterai il cammino verso la luminosa visione della tua Anima.

Cogli, tra le varie culture del mondo e nell'animo degli uomini, ciò che accomuna, non ciò che differenzia o divide! Vedi sempre, nei tuoi simili, il lato migliore, ciò che vi è di positivo, e sappi trarre esperienza dall' incontro con loro, anche dai rapporti che paiono negativi.

Siamo pur tutti figli dell' Universo, ci nutriamo dell'amore che Esso esprime attraverso il continuo perpetuarsi della creazione.

Persegui l'armonia e la pace del cuore; solo così là dove tu sarai regneranno l'armonia e la pace! Ama ciò che fai e sii pronto a dare la vita per i valori in cui credi. Che al pensiero ed alla parole segua coerentemente l'azione, il cui obiettivo sia sempre la verità nel tuo cuore.

Ama tutti e tutto, anche la sofferenza; pure essa ha qualcosa da insegnarti. ma non aspettarti ricompensa: ti basti la pace del cuore a compenso del tuo gesto!

Ricerca il silenzio perché in esso puoi ritrovare il tuo Sé: la vera conoscenza che unicamente si manifesta con pensieri di purezza e verità. Attraverso di esse diverrai saggio e potrai diffondere ovunque, disinteressatamente, saggezza.

Non tenere al denaro più che alla tranquillità dell'Anima tua: il denaro viene e va, l'Anima ti accompagna per l'Eternità! Purtuttavia usa il denaro come strumento per migliorare le tue condizioni di vita e quelle dei tuoi simili, ma ricorda:"Il denaro è energia! Deve poter fluire liberamente ma senza andare sprecato".

Non trattenere nulla. Osserva la fortuna arriderti finché dura, gioisci di essa; osserva la sfortuna colpirti, accettala con forza e coraggio finché anch'essa passerà.

Le prove dure che la vita ci propone non sono altro che il lasciapassare per la gioia!

Non confrontarti mai con altri, non denigrarli, non giudicare: ognuno fa e dà secondo la sua capacità e possibilità; a chi più viene dato, più viene richiesto.

Guarda il mondo sempre con gli occhi incantati di un fanciullo. Gioca il tuo gioco nel mondo, ridi dei tuoi gesti e di quelli degli altri; nulla nella vita è veramente così serioso da valere la rinuncia all'armonia e alla gioia!

In tal modo il tuo cuore diverrà sempre più leggero, così che potrai volare più in alto, sempre più in alto. Gli orizzonti si allargheranno su nuovi mondi ancora per te sconosciuti.

Diverrai navigatore nell'Universo che ti ha generato.

Con grande affetto, papà.

Contenuti correlati

Un giornale irresponsabile
Un giornale irresponsabile Il diritto di critica e di satira è una conquista abbastanza recente e si è rivelato una condizione essenziale per il buon funzionamento del sistema democratico... 1009 views Mario Spezia
Su un muro a Caselle
Su un muro a Caselle Dal film di fantascienza "V per vendetta"V per vendetta,  di James McTeigue. Con Hugo Weaving, Natalie Portman, Stephen Fry, Stephen Rea, John Hurt.Sinéad ... 788 views redazione
25 Aprile - Radio 24
25 Aprile - Radio 24 La Festa della Liberazione sta ormai svanendo dal nostro calendario. Al posto di una cultura fondata sui valori civili e sulla partecipazione popolare prende se... 857 views Mario Spezia
Ricostruire i paesaggi? Il caso dei muretti  a secco
Ricostruire i paesaggi? Il caso dei muretti a secco Domenica 20 novembre 2011 abbiamo fatto un po' di compascuo* a Breonio e a Garbusèl (Gorgusello, frazione di Fumane, Verona) con le persone di Antica Terra Gent... 891 views dallo
Aqua(ME)rdens
Aqua(ME)rdens Quando la nemesi ambientale è in agguatoScena 1: Verona 2010. Una mia amica mi chiede disperata se il tiglio è stato stecchito dal diserbante per arbusti che ha... 1088 views dallo
La Valpolicella tra il '500 e il '600
La Valpolicella tra il '500 e il '600 CTG VALPOLICELLA - Genius Loci, in collaborazione con il Centro di Documentazione per la Storia della Valpolicella organizza un corso che si terrà a Balconi di ... 766 views Mario Spezia
La montagna maestra di vita
La montagna maestra di vita La frequentazione delle alte vette può farci riflettere sul senso della vita di tutti i giorni, sul valore che diamo abitualmente alle cose e alle persone, sugl... 1344 views Mario Spezia
Alluvione: i veri colpevoli
Alluvione: i veri colpevoli Indagini serrate per scoprire i responsabili dell'evento che ha messo il Veneto in ginocchio. Finalmente siamo vicini alla pista giusta.Esaurita l'emergenza dei... 817 views Michele Bottari