Dal nostro inviato nel girone più alto dell'empireo.

- Seto Piero che scominsio a essar stufo

de veder la me Verona

in man de gente tanto mona!

- Tasi Zeno, che l'è anca colpa nostra

se la cità dei bontemponi

l'è finìa in man a na banda de baroni.

- No te vorè mia dir che l'è colpa mia,

che no ò mai podùo vedèrli

quei quatro sigaloti coi tabari verdi.

- Poca fadiga,

abronzà come te sì,

no te podei mia andar d'acordo con quela gente lì.

- Piero, ti che te senti tanti discorsi,

spiegheme ben ci gh'è dei nostri,

che ghe tien el mocolo a sti mostri.

- Eh caro Zeno,

i vescovi no i fà più i pescadori come na olta,

ma in compenso i magna come na olta e mesa.

- L'è vera che no l'è mia tanto suto.

Sa vuto dir che el sa vendùo

par na gamba de parsuto?

- Steto schersando?

Par na gamba sola nol scominsia gnanca.

Qua se parla de boteghe intiere con tanto de banca.

- Adesso si che capisso tante robe

e me risulta ciara la questiòn

de tuto sto rimissiamento fra politica e religion.

- Pensa che ieri, davanti al domo,

s'à radunà quatro disperati

par giurarghe guera ai supermercati.

- Ma se i è i stessi scalmanati

che ghe ne progeta uno al giorno,

che ormai ogni casa la ghe n'à quatro atorno!

- Sarèa gnente quela!

Te ghe da saver che l'assesòr a la salamela

l'à impienido de bancheti tute le piasse e anca qualche cortesela.

- Sa vuto dirme, che a la dominica i le tien seradi,

proprio quando i veronesi tuti mati

i è molè fora par le strade come i rati?

- Caro el me Zeno, l'è meio che te tiri fora la renga,

la bossa e magari anca un tocchetìn de pan,

che a guardar zò m'è vegnùo le stornisie e  un sciantinìn de afàn.

Vocabolario

simeso = cimice

baroni = prepotenti, grassatori

sigaloti = cicale

tabari = tabarro, mantello

suto = magro

parsuto = prosciutto

renga = arringa affumicata

bossa = bottiglia di vino

stornisie = giramenti di testa

un sciantinìn = un tantinino

afàn = svenimento

toco = pezzo

Contenuti correlati

L'officina S3 presente a RI-CREO
L'officina S3 presente a RI-CREO Sabato 2 giugno, per tutto il pomeriggio, l'Officina S3 sarà presente con un banchetto alla manifestazione "RI-CREO, RI-USO CON MANI SAPIENTI PER MUTAMENTI", pr... 793 views loretta
Una guerra di logoramento
Una guerra di logoramento La guerra non si vince con la vittoria. Una delle due parti deve smettere di combattere. Perché non smettono di combattere?I Canti rocciosi di Giovanni Sollima ... 1301 views Mario Spezia
Vita da galera
Vita da galera Nel carcere di Montorio la situazione è critica: la popolazione carceraria è 4 volte quella prevista e la Regione Veneto ha azzerato del tutto i fondi. Eppure q... 724 views arrigo
Il pane locale
Il pane locale Successo commovente dell'iniziativa della filiera del pane, organizzata dai gruppi di acquisto solidale veronesi. Parole d'ordine: produzione locale (dell'inter... 980 views Michele Bottari
Valpolicella: Amarone o Cemento e Coincenerimento di rifiuti?
Valpolicella: Amarone o Cemento e Coincenerimento di rifiuti? La salute dei cittadini, l'immenso patrimonio naturalistico, il turismo della Valpolicella, l'immagine del vino della Valpolicella e del vino Italiano nel mondo... 798 views redazione
Bertucco dopo le primarie
Bertucco dopo le primarie Riflessioni a ruota libera dopo le primarie del centro sinistra. La disfatta di facebook, le diverse eleganze degli sconfitti. Intanto Tosi si frega le mani nel... 1069 views Michele Bottari
Secondo natura o contro natura
Secondo natura o contro natura E' sempre stato molto difficile stabilire cosa sia secondo natura e cosa sia contro natura. E' invece comprovato che gran parte delle cose che facciamo nella vi... 1492 views Mario Spezia
La Cassazione in difesa del Paesaggio
La Cassazione in difesa del Paesaggio Il 22 aprile scorso, sentenza di Cassazione per lo sfregio in Marmolada (estate 2005): Vascellari e la società funivie Tofane-Marmolada definitivamente condanna... 1016 views redazione