Dopo la scoppola del ricorso al Tar, nulla cambia per le associazioni 'ambientalistiche' veronesi.

Ricorso al Tar contro le modifiche al Pat

Poteva andare meglio: il Tar non ha accolto il ricorso di Wwf e Legambiente contro l'ordinanza che, accogliendo le osservazioni giunte fuori termine, ne ha modificato nella sostanza la struttura. Come sapete, in tanti abbiamo aderito, ad adiuvandum, al ricorso; visto che, tra le osservazioni, è stata accolta anche quella dell'assessore Corsi che ha riportato il tracciato del traforo in ambito urbano.

abbiamo riportato il ricorso e la sentenza. Leggetela, perché nella sostanza si dice che le associazioni (così siamo definiti) si devono occupare solo di questioni ambientali e non di quelle urbanistiche. Come se il traforo, il parco delle colline ... non fossero anche questioni ambientali. Faremo ricorso al Consiglio di Stato.

Domenica 30 marzo, biciclettata PER la città

Dobbiamo essere in tantissimi: passate parola, mettete le locandine a scuola, in ufficio, nel condominio...

Sarà l'occasione per toccare... con due ruote, una trentina di chilometri pedalati lentamente, alcuni dei punti dove è in gioco il futuro della città:  la Ztl, l'area del traforo, le cartiere, i parchi, gli edifici storici da recuperare.

Qua il programma della giornata.

traforo.it ha scritto al difensore civico

Se per spostare una parete in casa bisogna produrre almeno 2 kg di documentazione, per uno studio di fattibilità su un'opera inutile, devastante e insostenibile che andrà a modificare irrimediabilmente la nostra città bastano 15 facciate.

Abbiamo scritto al difensore civico sollevando alcune perplessità e chiedendole di monitorare quanto sta succedendo in giunta. Sul sito la lettera al difensore civico e la sua risposta.

Banchetti in Bra, resoconto

Direi che l'esperienza è andata molto bene. Una settimana nella quale abbiamo incontrato centinaia di cittadini 'golosi' di saperne di più. Molte le firme raccolte. Ne valeva la pena; da ripetersi.

Contenuti correlati

Prevenire i malanni autunnali con la medicina tradizionale cinese
Prevenire i malanni autunnali con la medicina tradizionale cinese Il cambio di stagione non riguarda solo i nostri armadi, richiede alcuni cambiamenti anche nelle nostre abitudini alimentari. Questa rubrica viene curata dal do... 671 views emilio_cipriani
Paeonia Officinalis
Paeonia Officinalis La regina della primavera.Pianta selvatica della famiglia delle paeoniaceae, cresce ai margini dei boschi e anche nei prati attigui, tra i 200 e i 1700 m, di so... 632 views Mario Spezia
Vajont senza fine
Vajont senza fine Venerdì 8 novembre 2013 ore 20,45 a Santa Maria in Chiavica - Verona: Vajont senza fine - predatori del territorio sempre all'opera...Spettacolo tratto da Vajon... 565 views Mario Spezia
Prove di futuro al circolo della rosa
Prove di futuro al circolo della rosa Quattro chiacchiere mangerecce su come cambierà il mondo negli aspetti che più ci interessano. Al Circolo della Rosa con le Matonele e i Contadini&Cucinieri... 562 views loretta
Il Minnesota e il vento che cambia
Il Minnesota e il vento che cambia Ora che il negazionismo climatico è stato smascherato, iniziano le cause di risarcimento. Ma per chi si oppone a pesticidi, 5G, energia nucleare, vaccini, la st... 2071 views Michele Bottari
Frassino come Bracciano
Frassino come Bracciano Il livello dell'acqua nel laghetto del Frassino è ai minimi storici. Tutti prelevano acqua e nessuno si preoccupa di immetterla.Di questo passo ad ottobre, al p... 716 views Mario Spezia
Zone protette, stop alle pale eoliche
Zone protette, stop alle pale eoliche Il Sole 24 ore del 11.02.16 riporta la notizia della bocciatura di un ricorso intentato da un'azienda contro il divieto di costruire un nuovo impianto eolico ne... 855 views Mario Spezia
Un sindaco intelligente
Un sindaco intelligente Il nostro inviato a Les Eyzies, nel Perigord (Francia), ha raccolto il segno lasciato da un sindaco finalmente attento alla salute dei suoi concittadini. Quanto... 628 views Mario Spezia