Il mondo politico veronese è in grande fermento per l'avvicinarsi della scadenza elettorale. Ci sono in campo molte proposte sia a destra che a sinistra. Vorremmo contribuire al dibattito proponendo alcune domande.


  • I vari partiti di sinistra (SI, SEL, RIF, Possibile, Impossibile, Probabile, Forse) stanno già facendo campagna elettorale ed è risaputo che mai e poi mai rinuncerebbero al loro simbolo e alla loro sigla sul frontespizio della lista. Va tenuto in considerazione anche il fatto non trascurabile che la stragrande maggioranza dei cittadini veronesi mai voterebbero per una lista in cui appaia uno dei loro rispettabilissimi simboli. Come si pensa di superare questi insormontabili baluardi e sopratutto che cosa potrebbe indurre i militanti di questi partiti di sinistra a votare una lista in cui appaiono in prima fila, pur sotto mentite spoglie, i nomi dei dirigenti del Partito Democratico?

  • Nel 2012 un piccolo drappello di cittadini veronesi di belle speranze e di nobili intenti, aderenti a comitati ed associazioni varie, sono caduti come pivelli nel tranello teso dal PD. Davvero qualcuno pensa che gli stessi baldanzosi personaggi siano talmente ingenui da cadere una seconda volta nella stessa rete rosso-verde rilanciata dal Partito Democratico?

  • Gli ultimi 5 anni hanno messo in evidenza le posizioni dei partiti sui vari temi. Non sempre si è capito fino in fondo quali erano i veri obbiettivi delle varie sigle, ma sicuramente il M5S ha mostrato una convergenza netta sugli obbiettivi dei vari comitati/associazioni, perlomeno sui temi ambientali, tanto che molti ritengono che il M5S possa essere l'approdo naturale degli attivisti e simpatizzanti di detti comitati/associazioni. Non sarebbe a questo punto più semplice e più logico per loro sostenere il candidato sindaco grillino contribuendo con la loro presenza in lista al successo dell'iniziativa?

  • E' nota a tutti la corrispondenza di amorosi (ma anche pratici) sensi tra Renzi e Tosi. Come si può pensare che il partito di Renzi scateni a Verona una vera guerra contro il suo alleato di Roma

  • Perchè il Movimento 5 Stelle dovrebbe essere interessato ad entrare in una lista civica in cui è invitato come convitato di pietra anche il Partito Democratico, il quale ha ripetutamente dichiarato per bocca del suo segretario di puntare ad un accordo con Tosi?

Contenuti correlati

C'è di meglio
C'è di meglio Il Comitato Antinucleare di Legnago: "Bene la mozione approvata dal Consiglio Regionale Veneto contro il nucleare". L'incidente alla Centrale nucleare di F... 1661 views redazione
Via Cesiolo, il caso è chiuso
Via Cesiolo, il caso è chiuso Comune e circoscrizione bocciano il doppio senso chiesto da duemila firme. I ciclisti continueranno a rischiare la vita in via Mameli.Fumata nera da parte della... 1645 views laura_lorenzini
Impedito un abbattimento abusivo di alberi
Impedito un abbattimento abusivo di alberi Operazione congiunta della Polizia Provinciale e del Corpo Forestale in un'area vincolata.Codigoro. La Polizia provinciale ed il Corpo Forestale dello Stato, co... 1442 views Mario Spezia
Non c'è speranza di legalità fuori dall'Europa
Non c'è speranza di legalità fuori dall'Europa Grillo e Salvini sventolano l'uscita dall'Euro come la panacea di tutti i mali della nostra economia. In realtà se esiste ancora una parvenza di legalità in Ita... 1765 views dartagnan
Il sogno di Bolis
Il sogno di Bolis Prosegue la ricerca per creare il giornalista meccanico: mentre la cultura si deteriora, le macchine diventano sempre più sofisticate e il gap tra uomo e macchi... 2042 views Michele Bottari
Dall'altra parte del tavolo
Dall'altra parte del tavolo Dal carcere: esperienza di una giuria speciale al Premio Letterario "Emilio Salgari" 2010Questa mattina la Giuria di 30 lettori detenuti presso la Casa Circonda... 1395 views paola_tacchella
Il Garda secondo Legambiente
Il Garda secondo Legambiente Video-intervento di Michele Bertucco, presidente Legambiente Verona. Balneabilità discreta per il lago, ma i rischi sarebbero più a fondo e nell'ecosistema.Vide... 1723 views marco_anderle
Traforo: ora tocca a noi!
Traforo: ora tocca a noi! La tenacia dei "Cittadini per il referendum" è stata ripagata e, nonostante l'ostruzionismo dell'Amministrazione, si parte con la raccolta firme: dove e come.Pa... 1802 views alberto_sperotto