Il capo ufficio stampa del Comune di Verona è il regista della vittoria elettorale di Tosi? E chi lo paga?

Ho fatto un salto sulla sedia quando ho letto il titolo e l'articolo in cui si racconta che "il portavoce (Bolis) è stato il regista anche di questa vittoria elettorale" di Tosi. Questo fa pensare che il dirigente comunale, pagato lautamente, come si è appreso dai giornali, abbia occupato il proprio tempo a fare  il registra e lo stratega della campagna elettorale di Flavio Tosi, anziché a svolgere i compiti istituzionali per il Comune di Verona.

Se così fosse significa che con le nostre tasse abbiamo pagato il regista della vittoria di Tosi, lo stesso che poco tempo fa, dopo lo scandalo dei diamanti della Lega, ha denunciato l'uso improprio di finanziamenti pubblici ai partiti.

Quindi: o alle prossime elezioni il Comune mette a disposizione di tutti i candidati un esperto della statura di Bolis, oppure dovremo trovare, nella lista delle spese elettorali di Tosi, la voce del compenso pagato, di tasca sua, al regista "sceriffo" del Sindaco, con un importo proporzionato alla sua professionalità e agli obiettivi raggiunti.

Se così non fosse i neoconsiglieri di opposizione, il cui ruolo è quello di controllori, potrebbero avere già elementi per un primo lavoro: presentare un esposto alla Corte dei Conti.

allegato: www.larena.it ...

ma molto interessante anche: /it/notizie/2011-affare-bolis.html

Contenuti correlati

Perché voterò Berlusconi
Perché voterò Berlusconi Veramente.org apre a sorpresa la campagna elettorale. Finché si può, via alle dichiarazioni di voto. Iniziamo con un redattore impertinente.Chi vi scrive è prof... 555 views Michele Bottari
Verona, gli alberi e l'Unesco
Verona, gli alberi e l'Unesco Distruggere è molto facile e non richiede grande cultura. Conservare e recuperare è più complicato e richiede amore, conoscenza e lungimiranza. Alla Cronaca, ov... 608 views redazione
La zattera
La zattera Iscriviti alla newsletter della zattera, riceverai gli aggiornamenti di veramente.org e delle realtà sorelle.Massimo un invio ogni 15 giorni.[newsletter]... 606 views loretta
Trump è un immigrato pericoloso
Trump è un immigrato pericoloso Lui, la sua famiglia, i suoi connazionali hanno attraversato l'Atlantico e hanno invaso un continente che apparteneva ad altri popoli, hanno decimato con le arm... 613 views Mario Spezia
Metro al posto del traforo
Metro al posto del traforo Il traforo fa parte di un sistema di traffico basato sul mezzo privato e va ad aumentare il traffico nella direttrice Piazza Isolo – Via Mameli.Le migliori citt... 740 views Mario Spezia
C'è chi dice NO
C'è chi dice NO Un'area di Veramente.org dedicata a chi si ribella ed esce dalla strada precostituita. Con pensieri, parole, opere e omissioni."Fermate il mondo: voglio scender... 693 views Michele Bottari
Evitare inutili allarmismi
Evitare inutili allarmismi Come la comunicazione manipola i risultati delle ricerche, buttando fumo negli occhi e nei polmoni della gente..., gli ambientalisti come al solito esagerano !"... 504 views giovanni_beghini
Valdobbiadene, vino, salute e territorio
Valdobbiadene, vino, salute e territorio Il 10 giugno 2010 è stato firmato a Treviso un Protocollo di intesa tra Comuni, Consorzi, Agenzie per Prevenzione e ULSS con lo scopo di regolamentare l' impian... 704 views redazione