Verona | Piazza XVI ottobre | Domenica 11 Settembre | 14:30 > 21:00

 

BELLEZZE IN GIOCO

Durante tutto il pomeriggio di domenica 11 settembre, sulla bella piazza di fronte alla chiesa di Santa Toscana, si incontreranno genti di ogni provenienza e cultura, accomunati dal piacere di mescolare le proprie idee e i propri segni.

Parrucchieri e parrucchiere, truccatrici e truccatori, sarte e sarti, stilisti e stiliste, decoratrici e decoratori…. cuochi e sommelier, comparse e grandi stelle, studenti e insegnanti, cantori e cantanti, ferrovieri e tramvieri, contadini e mondine, golose e gelatai, fabbri e falegnami, architetti e ingegneri, cavalieri e amazzoni, guardie e ladri… le umanità più varie avranno spazio e tempo per conoscersi e scambiare i segni delle proprie culture.

Fra le sei postazioni dedicate alla decorazioni del corpo, realizzate da Désegni con mobili e materiali forniti dalla Cooperativa La Mattaranetta,  si muoveranno musicisti, illusionisti, saltimbanchi, danzatori di capoeira, incantatori di serpenti e danzatrici del ventre, mentre gli inviati di Afriradio trasmetteranno in diretta musiche, interventi e interviste.

Nella sede dell'Associazione Désegni, che si affaccia sulla via, Marco Ambrosi, conduttore del gruppo di studio Sguardi Paralleli, allestirà un set fotografico per riprendere modelli e modelle prima e dopo la cura; i dittici così prodotti e le fotografie che gli altri fotografi scatteranno per tutta la durata dell'evento diventeranno parte della mostra Veronette, allestita all'interno di Porta Vescovo, dove rimarranno sino alla chiusura, il 25 settembre.

Veronette avrà poi una seconda vita, virtuale, diventando un autonomo sito internet.

A mettersi in gioco saranno le genti del quartiere e della città con (questo elenco è provvisorio e destinato a crescere)

Ginevra Serego Alighieri con l'associazione Malaki Makongo

Laura Toffaletti, illustratrice e calligrafa

Giulia Pesante, hand made jewellery

Elisa Lolli Ambrosi, Nicoletta Perticara, Anissa Toshkallari

professionisti e docenti della Scuola Estetical

Associazione "Capoeira Anjos Cordel Vermelho"

Associazione "Antara del Perù" : folklore, danza, musica

Associazione "Kajara Re": danza del ventre

Associazione "Thapoda": danze dallo Sri Lanka e dall'Indi

Association pour la Solidarite des Ivoiriens de Verona et Provinces

Con questa faccia da straniero nasce dall'attività di Sguardi Paralleli, un gruppo di fotografi nato dall'omonimo laboratorio di narrazione fotografica condotto da Marco Ambrosi con la collaborazione di Giancarlo Beltrame. Il tema era/è Veronetta; per orientare la ricerca fotografica e sperimentare un approccio partecipativo al fare artistico, le attività del corso sono state modellate sulla conoscenza del territorio e delle realtà che in esso operano.

Da qui l'incontro con Fevoss, Désegni, la Prima Circoscrizione del Comune di Verona e la proposta di contribuire alla seconda Festa del Buon Vicinato con la mostra Veronette e con questo evento, nel quale la fotografia è allo stesso tempo volano, documento e pratica artistica.Il progetto piace molto e le adesioni arrivano numerose; oltre alle personalità elencate qui sopra ci hanno offerto il loro supporto Afriradio e la Cooperativa La Mattaranetta.

Contenuti correlati

Incontro sulla moneta locale
Incontro sulla moneta locale Lunedì 3 dicembre 2007, a Corte Molon alle 21:00 avrà luogo il primo incontro del Sélese, con il tema 'Moneta Locale'.Lunedì 3 dicembre 2007, a Corte Molon ( Vi... 1175 views loretta_mazza
Le Ville Venete della Valpolicella sono con Gabriele Fedrigo
Le Ville Venete della Valpolicella sono con Gabriele Fedrigo Il sasso sta muovendo una frana. Su numerose ville venete della Valpolicella stanno comparendo le stesse scritte che Fedrigo ha appeso alle finestre della sua c... 813 views Mario Spezia
Al lupo, al lupo.
Al lupo, al lupo. Riportiamo un breve articolo apparso su LIFE WOLFALPS in merito alla notizia pubblicata il 3 febbraio su MARSICALIVE: un lupo avrebbe azzannato un uomo mentre f... 1334 views Mario Spezia
2019: un anno di cambiamenti.
2019: un anno di cambiamenti. Ha iniziato Melotti, ammettendo che non nevica più! Speriamo che il Genio Civile lo segua a ruota, smettendo di massacrare gli argini dell'Adige.Un po' alla vo... 1455 views Mario Spezia
Gli alberi? Sono cose.
Gli alberi? Sono cose. Molti credono che le piante, in genere, siano prive di anima. L'idea che le piante non soffrano è antica e legata al fatto che, nell'opinione comune, per soffri... 1946 views luciano_corso
Sporche, insane ed amare acque. Un sottosuolo spaventoso!
Sporche, insane ed amare acque. Un sottosuolo spaventoso! Nell'ultimo anno 5 gravi sforamenti, in 15 giorni due allarmi. L'acqua, il bene comune più importante degli abitanti della provincia di Verona, versa in uno sta... 1232 views giovanni_beghini
Cimitero vertical
Cimitero vertical La 'genialata' del cimitero verticale non è sfuggita al nostro vate, la cui penna colpisce ancora nel segno.Cissà qual progetistag'à abù n'idea da artista.Tra M... 977 views ginofausto
Terra d'incontri
Terra d'incontri 25 e 26 maggio 2013: 2 giorni di incontri e dibattiti sulle pratiche agricole sostenibili, sulla socializzazione degli antichi saperi, sulle nuove tecnologie. I... 1161 views Mario Spezia