Come gli scorsi anni il 6 giugno l' Associazione Sorasengi ci offre un concerto di gran classe in un contesto ambientale da sogno.

 

 

 

"Il ritmo ha qualcosa di magico;

ci fa perfino credere che il sublime ci appartenga."

Johann Wolfgang von Goethe

La Associazione culturale Sorasengi organizza anche per quest'anno, e precisamente per domenica 6 giugno 2010 alle ore 12.00, un concerto di musica classica a Sorasengi, di cui alleghiamo locandina.

Quest'anno è la volta di:

J. S. Bach con il concerto per violino in La minore, BWV 1041

e di P.I. Tchaikovski con la serenata per archi Opera 48.

Suonerà l'orchestra "Arena di Verona Ensemble" e il violino solista sarà Peter Santoz, tutti amici di Sorasengi sin dal primo concerto.

Anche quest'anno ci sarà un servizio di elitrasporto per disabili ed anziani.

La partenza sarà da Deltaland, nelle vicinanze della località Platano.

Con l'automobile è possibile arrivare fino alla località Pradonego (strada da Caprino verso Spiazzi, 2 chilometri circa dopo Pazzon girare a sinistra per Braga, Vimezzano , ecc.) dove verrà predisposto un parcheggio e da qui si potrà raggiungere Sorasengi con una passeggiata di circa quaranta minuti su terreno quasi pianeggiante.

Sperando di passare insieme una bella giornata, porgiamo a tutti i nostri più cordiali saluti.

Associazione Culturale "Sorasengi"

Giacomo Brunelli, Beppe Del Prete,  Roberto Buttura, Adriano Falzoni

E' un privilegio di pochi stare a fianco del vento, sotto un cielo che parla.

Contenuti correlati

La sparizione del lago del Frassino
La sparizione del lago del Frassino All'inizio del 1500, in un periodo devastato da guerre e pestilenze, il laghetto del Frassino divenne famoso per l'apparizione della Madonna Consolatrice degli ... 2292 views Mario Spezia
Perle di biodiversità
Perle di biodiversità Sulla biodiversità si leggono cose davvero sorprendenti, in bilico fra l'incredibile e il ridicolo.Si va dal Parco Zoo descritto come scrigno di biodiversità ai... 2624 views Mario Spezia
Cemento armato in via Gluck
Cemento armato in via Gluck Due inquietanti canzoni del 1966 e 1971.Il ragazzo della via Gluck (1966)            Celentano, Beretta, ... 921 views redazione
Nè forchette nè forconi
Nè forchette nè forconi Si è appena conclusa l'assemblea annuale dell'Associazione Rurale Italiana tenutasi quest'anno nel comune piemontese di Monastero di Bormida nella langa astigia... 1296 views attilio_romagnoli
Chi decide su Ca' del Bue?
Chi decide su Ca' del Bue? E' un bell'enigma: decide il sindaco Tosi, il suo braccio "destro" Miglioranzi, l'assessore regionale Conte, o, vuoi mai, i cittadini, che pagano le bollette e ... 943 views Mario Spezia
Vigneti
Vigneti La monocoltura intensiva comporta una serie di problemi nuovi, che vanno capiti ed affrontati in maniera nuova. Questa è la nostra proposta. Si sa, ognuno ... 1384 views Mario Spezia
Parole, parole, parole
Parole, parole, parole Nel corso della precedente campagna elettorale Tosi e la Lega, a nord (l'autostrada delle Torricelle che avrebbe scavalcato Avesa a nord del paese) come a sud (... 1158 views eleonora_stimamiglio
Rurbance: una farsa in formato elettorale
Rurbance: una farsa in formato elettorale A parte l'evidente trovata pubblicitaria preelettorale, finanziata con soldi pubblici alla faccia della attuale e perdurante congiuntura economica, qualcuno dov... 1376 views Mario Spezia