Una Verona vitale, creativa, generosa si contrappone ad una verona gretta, ignorante, prepotente.

 

, poeta, reo di aver occupato il suolo pubblico con un tavolino su cui aveva esposto le sue poesie. Multato  il 17 e il 18 dicembre scorso dai vigili urbani per un importo di € 155,00.

Tre poesie di Luigi  Pedilarco:

Natura morta

Natura morta

Con finestra

Senza barlume

Di giustizia.

Immagino

Immagino

il mare appostato

dietro l' ulivo

della mia Sicilia

lontana.

Frumento, frumento

si gioiva in campagna.

La cattiva sorte

dell' emigrare:

dormire

mi è difficile.

Si aprirà il mare

Si aprirà il mare

con un sottile ferro

di nuvole.

Qualsiasi gesto imbarazzante

mi intima

un' opulenza sostanziale.

Sapessero

come sono frainteso

a volte,

in questa remora limpida,

nascondo

un grosso inconscio.

Aspetto

un generoso tramonto

per la dedica.

 

, avvocato e musicista, ha presentato ricorso al Giudice di Pace. " Un fatto grave, un' intollerabile violenza che le nostre istituzioni hanno commesso contro una persona innocua, rea solo di esistere. In nome di una presunta sicurezza e di una millantata legalità si mette in pericolo il diritto di tutti di emozionarsi di fronte ad una poesia". 

A Renzo Segala dedichiamo:

Verona, capitale mondiale de la poiesis (poesia)

(Heisenberg- Goethe vs Segala-Pedilarco)

Heisenberg, quel de la Indeterminassion,

verso la fine, rivalutando Goethe,

lassando perdar tute le so formulete,

l'à dito che l'è la poiesis la vera creassion.

Invesse, in sta cità qua tanto malcunà,

oltre al fato che no se pol più creàr,

adesso no se pol più gnanca sognar,

e quindi anca un poeta l'è sta' multà.

‘Na olta un bardo inglese mezo in bala,

l'à dito "No gh'è mondo, for da ‘sti muri"…

Mi invesse vedo drento solo tanti scuri

ma poco slusòr, come l'avocato Segàla.

Michele Dall' O' 25/3/2010

Contenuti correlati

C'è chi dice NO
C'è chi dice NO Un'area di Veramente.org dedicata a chi si ribella ed esce dalla strada precostituita. Con pensieri, parole, opere e omissioni."Fermate il mondo: voglio scender... 937 views Michele Bottari
Ma Bolis per chi lavora? E chi lo paga?
Ma Bolis per chi lavora? E chi lo paga? Il capo ufficio stampa del Comune di Verona è il regista della vittoria elettorale di Tosi? E chi lo paga?Ho fatto un salto sulla sedia quando ho letto il titol... 869 views alberto_sperotto
Gli allegati del Bugiardello
Gli allegati del Bugiardello Come vengano spacciati per approfondimenti scientifici dei manualetti faziosi redatti dai produttori degli inceneritori e stampati a spese dei cittadini verones... 1016 views Mario Spezia
Piano di lottizzazione al Nassar
Piano di lottizzazione al Nassar Chiediamo che la delibera che autorizza la costruzione nell'area del Nassar venga annullata. Oltre mezzo secolo di:interventi che hanno causato un grave di... 827 views giorgio_massignan
Qualità dell'ambiente urbano a Verona - 2
Qualità dell'ambiente urbano a Verona - 2 Seconda parte della sintesi del IX Rapporto pubblicato dall'ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Verona viene messa a confronto... 721 views Mario Spezia
Chi decide su Ca' del Bue?
Chi decide su Ca' del Bue? E' un bell'enigma: decide il sindaco Tosi, il suo braccio "destro" Miglioranzi, l'assessore regionale Conte, o, vuoi mai, i cittadini, che pagano le bollette e ... 794 views Mario Spezia
I giovani e il lavoro
I giovani e il lavoro Dal lavoro per tutti al sogno americano. Gli slogan dell'economia capitalista cambiano sinistramente in peggio. Se l'unica promessa oggi spendibile è quella del... 1091 views Michele Bottari
L'etica della buona tavola
L'etica della buona tavola Un po' alla volta possiamo cambiare le nostre vecchie abitudini e stare meglio.La grande distribuzione ha delle grosse responsabilità nella crisi dell'agricoltu... 918 views attilio_romagnoli