A Verona si abbattono le polveri sottili bagnando le strade. Con veicoli d'epoca.

Una mattina di febbraio, tagliando via Mameli da via Sabotino ho notato una coda chilometrica. Chissà perchè ? Lungadige Attiraglio: idem. Poi nel pezzo tra ponte Catena e Ponte Risorgimento (lungadige Campagnola: chissà perchè ma lo vedo sempre lì!) ho visto il mezzo del Comune che sta attuando una delle politiche volte ad abbattere le polveri: il lavaggio delle strade.

A parte il fatto che , stando ai dati Arpa, oltre ad avere 200 Pm10 qui a Verona, la situazione a Bosco è la medesima, perciò è la colonna d'aria sopra di noi ad... avere qualche problemino. A parte il fatto che pulendo venti centimetri di questa colonna non so quali risultati si ottengano...  A parte tutto, il mezzo che disinquinava era targato VR33XXXX.

 

Ora , me poro papà s'avea comprà la 128 nel settembre del 1972, targa 315042. Butei, i nostri amici stanno disinquinando con mezzi del 1973. Cioè anteguerra. Stanno inquinando venti, trenta volte di più che usando un mezzo moderno.

 

Visto che la Lega, venerdì sera 29 febbraio alle ore 20.30 in Sala Marani, farà un incontro con la popolazione, chiederò agli amici (eh eh eh) perchè non destinino parte dei trecento milioni pro traforo per rinnovare un parco mezzi così obsoleto.

E' finio carneval, ma qua ne toca de girar tuti in mascara (ma antigas, però).

Contenuti correlati

Verona violata e derubata
Verona violata e derubata La 4° città d'arte d'Italia ha perso in un colpo solo quasi tutte le sue più importanti opere d'arte. Mille operazioni di polizia contro zingari, extracomunitar... 2539 views giorgio_massignan
Cristo o Barabba?
Cristo o Barabba? I britannici scelgono Barabba, gli spagnoli ancora Cristo. Si scatena il dibattito su quali poteri affidare al popolo e quali alla classe politica.   "... 1775 views Michele Bottari
Basta buchi!
Basta buchi! Il consiglio direttivo provinciale della sezione veronese di Italia Nostra, analizzati alcuni documenti relativi al passante nord (traforo delle Torricelle), pr... 1428 views giorgio_massignan
Ma non chiamateli integralisti
Ma non chiamateli integralisti Se vogliamo che sia guerra, allora facciamola. Ma rassegnamoci a subire numerose vittime innocenti, da una parte e dall'altra. Eppure, una soluzione ci sarebbe.... 2037 views Michele Bottari
I Sentieri della fede: una furfanteria bella e buona
I Sentieri della fede: una furfanteria bella e buona Il progetto iniziale dei Sentieri della fede si incardinava su 7 antiche chiese/pievi della Valpolicella. Poteva essere una occasione storica per realizzare il ... 3393 views Mario Spezia
Salento S.O.S. Xylella
Salento S.O.S. Xylella 26 aziende agricole biologiche riunite nel Comitato S.O.S. hanno di fatto bloccato il Piano Silletti, vincendo sia il ricorso al TAR sia il ricorso al Consiglio... 1856 views Mario Spezia
La lenta morte del computer
La lenta morte del computer Dopo avergli dichiarato guerra, gli ambientalisti vedono la lenta decadenza del computer. E tutto sommato se ne dolgono, perché il sostituto è peggiore, sotto t... 1864 views Michele Bottari
Si scopron le tombe!
Si scopron le tombe! Finalmente è possibile leggere la relazione introduttiva spedita dall'Istituto Superiore di Sanità al Comune di Verona relativamente al progetto di realizzazion... 2006 views gianni_giuliari