In un convegno, sabato 27 Settembre 2008, ore 9:30, presso la Collegiata della Pieve di San Giorgio di Valpolicella, si discute sul ruolo della valle, patrimonio da custodire o prigione dello sfruttamento.

CONVEGNO:

Comunità operose della Valpolicella

Prigionieri dello sfruttamento o custodi del territorio

Sabato 27 Settembre 2008, ore 9:30

Collegiata della Pieve di San Giorgio di Valpolicella

Interventi:

Roberto Rossin (Associazione Civiltà delle Marogne in Valpolicella):

"L'identità del territorio"

Sergio Bonato (Associazione Culturale ..ERGO.. Verona):

"Un progetto condiviso tra Veneto e Trentino"

Michele Bottari (Associazione el Selese - Distretto di Economia Solidale di Verona):

"La valle dopo il picco. Riadattare il territorio a un futuro a basso tasso di energia"

Michele Dall'Ò (Ingegnere ambientale):

"L'impronta ecologica secondo A. Wackernagel e W. Rees"

Plinio Pancirolli (Associazione Antica Terra Gentile):

"La parola ai cavatori di Prun"

Daniele Todesco (Associazione Valpolicella 2000):

"Prigionieri dello sfruttamento o custodi del territorio: Marezzane"

Paolo Pigozzi (Nutrizionista):

"Locofagia (mangiare locale)"

Introduce e modera: Cristina Stevanoni

Scarica la locandina a bassa definizione

Scarica la locandina ad alta definizione

Contenuti correlati

Chi ce l' ha più. . . alto
Chi ce l' ha più. . . alto Italia Nostra e Legambiente criticano le scelte dell' Ammministrazione Comunale sulle ex Cartiere.L'assessore alla pianificazione, avvocato Giacino, come suo co... 1298 views giorgio_massignan_e_lorenzo_albi
Chiare, fresche e dolci acque
Chiare, fresche e dolci acque 26 marzo 2011 - Ore 14.00 - Roma - Piazza della Repubblica: Manifestazione nazionale   VOTA SI' AI REFERENDUM PER L'ACQUA BENE COMUNE! SI' per fermare il n... 1388 views redazione
Uber economy 6: stupidera
Uber economy 6: stupidera I social media sono uno strumento di controllo politico, e la frivolezza dei contenuti veicolati è funzionale a questo controllo. Non solo facebook e compagnia ... 1778 views Michele Bottari
Mamaòr e Vento
Mamaòr e Vento I territori abbandonati dai militari sono le uniche oasi naturali rimaste, salvate dalla manomissione umana e dalla cementificazione proprio per la loro special... 1155 views dallo
Non c'è speranza di legalità fuori dall'Europa
Non c'è speranza di legalità fuori dall'Europa Grillo e Salvini sventolano l'uscita dall'Euro come la panacea di tutti i mali della nostra economia. In realtà se esiste ancora una parvenza di legalità in Ita... 1310 views dartagnan
Serve una riforma della PAC
Serve una riforma della PAC Fra il 2014 e il 2020 l'agricolura italiana riceverà finaziamenti per 10.444 milioni di euro dalla UE. Oltre 150 organizzazioni della società civile chiedono al... 1334 views Mario Spezia
La leggenda di Erona ed Olzano
La leggenda di Erona ed Olzano Sbagliare gli obbiettivi è molto pericoloso e lo è sempre stato, sia nelle favole che nella realtà.Si racconta che, tanti e tanti anni fa, esistevano due città ... 1254 views lucio_pian
Redoutè e gli illustratori botanici
Redoutè e gli illustratori botanici Prima che la fotografia ne decretasse il declino, l'illustrazione botanica aveva raggiunto livelli eccelsi di qualità, precisione e verosimiglianza. Per molti e... 3838 views Mario Spezia