www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese

Caccia il traforo!

 
2008 caccia traforo 207

Domenica 22 giugno passeggiata e biciclettata per i luoghi minacciati dall'autostrada nel centro di Verona. Giochi, picnic e discussione all'arrivo a Villa Pullè.

Abbiamo scelto il giorno del solstizio d'estate per questa festa per difendere la nostra città; il giorno che non finisce mai, il più lungo, il più caldo (abbiamo anche invitato l'anticiclone delle Azzorre che ha confermato di arrivare puntuale) e più bello ... per vedere, speriamo per molto tempo ancora, dei tesori meravigliosi che la nostra bella Verona ancora possiede: il parco dell'Adige, le colline di San Rocco, Parona, la Sorte e il Chievo.

Taluni affaristi del cemento ci vogliono convincere che distruggendo questi territori meravigliosi con un'autostrada, con auto e camion tra case, scuole, parchi, siti di interesse comunitario ... ne avremo un beneficio, staremo meglio, l'inquinamento calerà ... che saremo più felici.

Non è così, invece. L'autostrada non può che portare traffico pesante, rumore e inquinamento, che aumenteranno carcinomi e trombosi, che ci toglieranno per sempre degli spazi che sono la cosa più preziosa che abbiamo ereditato da chi, in modo lungimirante, ha proibito fino ad ora di costruire in questi luoghi.

In quanti saremo ... 5, 500, 5000? Non è importante, comunque siamo in tanti. È l'occasione per vedere dove vorrebbero far passare l'autostrada delle Torricelle. Questi luoghi non si toccano!

ore 10,00: ritrovo a corte Molon;

ore 10,30: partenza per la passeggiata e biciclettata per i luoghi minacciati dall'autostrada in città;

ore 11,15: arrivo alla chiesa di San Rocco, a Quinzano,  dove i "sarocani" ci attendono con musica e spuntino;

ore 12,00: Parona, piazza del Porto;

ore 12,30: arrivo al parco giochi di Villa Pullé, al Chievo. Picnic nel parco giochi con musica ... di tutti i tipi!

ore 15,00: il comitato incontra i cittadini, tra gli alberi secolari del parco.

Durante la maniFESTAazione, e al parco di Villa Pullé, ci saranno intrattenimenti con animatori, giocolieri, saltimbanco, giochi per bambini e adulti con la "sindrome di Peter Pan", per i grandi musica popolare con fisarmonica, organetto, zampogna, violini ...

E non pensate solo per voi, portate torte dolci e salate, strumenti musicali, racole, fischietti e ... la macchina fotografica per fotografare il tesoro.  Le più belle foto saranno pubblicate sul nostro sito.

Siete tutti invitati, vestitevi e tingetevi i capelli dei colori che volete, ma  non portatevi dietro le bandiere di partito.

Comitato di cittadini contro il collegamento autostradale delle Torricelle

Scrivi un commento