Per bloccare la deriva violenta ed autoritaria imboccata dal governo italiano servono le garanzie civili dell'Unione Europea.

La concomitante vicinanza del ministro degli interni alla polizia di Stato e ai gruppi dell'estrema destra dovrebbe destare qualche preoccupazione negli italiani che credono nella democrazia. Rischiano di esserci troppi manganelli in giro.

Mi hanno fatto cadere e hanno cominciato a picchiare: calci, manganellate, colpi da tutte le parti, non sapevo come pararli, non potevo pararli. E urlavo, urlavo, tiravo fuori la testa dalla posizione fetale che avevo assunto: "Sono un giornalista, sono un giornalista". Non si fermavano. Ero come un pallone, preso a calci. Sentivo che stavano scaricando su di me una rabbia indescrivibile, avevano un furore irrefrenabile, ero terrorizzato.
https://genova.repubblica.it/cronaca/2019/05/24/news/_non_smettevano_piu_ho_creduto_di_morire_-227050545/?ref=RHPPLF-BH-I227041075-C8-P2-S1.8-F8

Era il 12 maggio 2015, alla tavolata si notano Simone Di Stefano, il fratello Davide, Gianluca Iannone e Francesco Polacchi, titolare del marchio con un picchio stilizzato chiamato "Pivert", quello indossato da Salvini all'Olimpico durante la finale di Coppa Italia Juventus-Milan. Qualcuno ha definito Pivert "un marchio di abbigliamento neofascista", Polacchi nega ma è stato responsabile nazionale di Blocco Studentesco – l'organizzazione giovanile del partito – e nel 2013 è stato candidato per CasaPound come presidente del XIII Municipio di Roma.
https://www.nextquotidiano.it/quando-salvini-alleato-con-casapound/

Salvini: via abuso d'ufficio. "Io voglio scommettere sulla buona fede degli italiani, degli imprenditori, degli artigiani, dei sindaci. Abbiamo una burocrazia e una paura di firmare atti, aprire cantieri sistemare scuole, ospedali. Assolutamente". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini intervendo a Radio Anch'io, trasmissione di Radiouno, parlando della sua intenzione di abolire l' abuso d'ufficio.
https://www.adnkronos.com/fatti/politica/2019/05/23/salvini-chi-divide-lotta-alla-mafia-torto-paese_SdX4qEjxz9g2HzDVyiH0eJ.html

"Se fate di noi il primo partito in Europa la politica sui migranti la portiamo in tutta Europa e non entra più nessuno".
https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/05/18/milano-salvini-e-i-sovranisti-in-piazza-sul-palco-anche-marine-le-pen-e-geert-wilders-la-diretta/5189425/

Contenuti correlati

'La favola del carpino'
'La favola del carpino' Giuliana Magalini, la 2° Circoscrizione e Il Carpino in un corso di acquerello riservato ai bambini.Il Comune di Verona - Circoscrizione 2a - Commissione Animaz... 1074 views Mario Spezia
La potatura della vite
La potatura della vite Lucio Giunio Moderato Columella (Gades, 4 – 70) è uno scrittore romano originario della Spagna. Nel primo secolo dopo Cristo ha scritto un trattato in dodici vo... 1007 views lucio_giunio_moderato_columella
Sbarbaro, Mussolini e i licheni
Sbarbaro, Mussolini e i licheni Poeta molto apprezzato da Montale, traduttore di greci antichi e di francesi moderni, Camillo Sbarbaro viene escluso nel 1927 dall'insegnamento per essersi rifi... 2042 views Mario Spezia
Lupi, cinghiali e ungulati
Lupi, cinghiali e ungulati I cinghiali, dopo essere stati incautamente introdotti nella nostra provincia dai cacciatori, si sono moltiplicati in maniera esponenziale, provocando danni ing... 1533 views Mario Spezia
Uno che Conta
Uno che Conta Come si possano dipingere di verde e di azzurro anche i liquami più nauseabondi.Quasi tutti nella vita, per campare, siamo giunti a indossare abiti che non sono... 1042 views dallo
Carpino nero
Carpino nero Alberi e caratteri delle nostre altureCarpino nero: ostrya carpinifolia, corteccia separata in scaglie, frutti costituiti da piccoli acheni riuniti in brattee a... 1131 views autori_vari
Auguri
Auguri Il nuovo, il bello, il cambiamento dipendono da noi, dal nostro rinnovamento, dalla nostra luce, dal nostro coraggio e dalla nostra dolcezza.All'inizio d'un cap... 739 views luciano_zinnamosca
Decrescita
Decrescita In ricordo de me nono Antonio.I sandali, sensa i calséti,i groppi sul cordòn,che liga la veste maron…Sensa tante arie, s-ceti.Da più de otesento ani,da Dante a ... 1134 views dallo