www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese

Prosegue la campagna di diffamazione dei lupi

 

L'Arena e Telearena sono da sempre schierati con il fronte che chiede l'eliminazione dei lupi.

Nelle ultime settimane abbiamo letto e sentito racconti che hanno poco a che fare con la realtà.
LA SAGA DI DIANA E WOLFGANG

La storia più allucinante è quella messa in onda nei giorni scorsi da Telearena, in occasione della presentazione del secondo volume della Saga di Diana e Wolfgang, scritto dal veterinario Alberto Franchi. Il giornalista presenta con queste parole la vicenda dei lupi in Lessinia:
" Il lupo era scomparso dalla Lessinia. Poi il ripopolamento con un progetto mirato ha ricreato un branco la cui convivenza con gli allevatori in alpeggio non è semplice..."
E' difficile credere che ci sia ancora a Verona una persona di cultura media che non sa come sono arrivati i lupi in Lessinia. Il numero di convegni, conferenze, pubblicazioni, libri, articoli, interventi di specialisti, che hanno trattato questo tema negli ultimi è tale da acquietare qualsiasi dubbio e i dati principali sono ormai certi e dimostrati in maniera inequivocabile.

Si conosce il percorso esatto fatto dal maschio per arrivare in Lessinia, perchè i lupo in questione era dotato di radiocollare. Si conosce, anche se in maniera meno precisa, il percorso e la provenienza della femmina che ha costituito la coppia alfa. I lupi in questione e i loro cuccioli sono sopravvissuti non perchè ci fosse un "progetto mirato", ma perchè la legge italiana proibisce che vengano uccisi e stabilisce pene pesanti per chi infrange questa legge. http://www.minambiente.it/pagina/lupo

IL MAGO SCUNGIO FA SPARIRE I LUPI

Da quando il veterinario ed istruttore cinofilo Antonio Scungio è approdato in Lessinia il numero dei lupi presenti sulle montagne veronesi è calato considerevolmente.
Il veterinario è stato assoldato da 8 sindaci della Lessinia (Bosco, Erbezzo, Grezzana, Roverè, San Mauro, Sant'Anna, Selva di Progno, Vestenanuova) e da un gruppo di allevatori, tutta gente che ha ripetutamente dichiarato di puntare alla eliminazione dei lupi.
Sembra che alle parole siano seguiti i fatti.
A fine settembre è stato rinvenuto nei boschi di San Rocco di Piagara un lupo ucciso con una scarica di pallettoni.
Nel 2016 i lupi censiti erano 11 (coppia alfa +7 giovani + 4/5). Nel 2017 c'erano 9/10 lupi in Lessinia e 8 lupi tra Carega, Piccole Dolomiti, Lessinia orientale. Alla fine del 2018 sono rimasti 4/5 individui in Lessinia e 2/3 individui nella zona di Campofontana/Giazza/Carega.

LUPO INVESTITO SULLA STRADA PER PAZZON-SPIAZZI

La storia raccontata a puntate su L'Arena convince poco. L'impatto di una macchina che viaggia a bassa velocità contro un animale di 30 kg in movimento difficilmente può produrre i gravi danni denunciati: "automobile molto danneggiata, carrozzeria anteriore sfondata, ruota bloccata". Nel primo articolo la foto mostra una riga bordo-strada bianca, in un articolo successivo la riga diventa gialla e viene introdotto il sottofondo di un avvocato molto attento a suggerire le parole giuste.
http://www.larena.it/territori/garda-baldo/ho-investito-e-ucciso-un-cane-ma-era-un-lupo-1.7092627
http://www.larena.it/territori/garda-baldo/caprino/lupo-investito-%C3%A8-allarme-sul-baldo-1.7093147
http://www.larena.it/territori/garda-baldo/caprino/lupo-investito-nel-dna-le-risposte-1.7094920
Staremo a vedere gli sviluppi di questa vicenda.

UN PO' DI INFORMAZIONE SERIA


http://www.ladige.it/popular/ambiente/2019/01/30/linea-dura-abbattimenti-lupi-orsi-lesperto-boccia-lidea-solo-demagogia

http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/natura/2019/02/03/costa-lupi-e-orsi-non-si-toccano-pronto-il-piano-lupo_ad31cdc1-6efe-46b7-99e1-6f81aa9a4cc7.html

Scrivi un commento