Uno studio americano conferma che, per le donne incinte che vivono vicino a campi e aziende agricole nei quali vengono utilizzati pesticidi, aumenta di due terzi il rischio di avere un bambino autistico o con ritardo dello sviluppo.

www.greenreport.it ...

Lo studio è stato fatto in California, lo stato più agricolo degli Usa, che nel 2010 incassava 38 miliardi dollari in prodotti agricoli e che utilizza circa 200 milioni di libbre di pesticidi ogni anno. Lo studio comprende le famiglie con bambini tra 2 e 5 anni con diagnosi di autismo o ritardo dello sviluppo o con sviluppo normale ed il team di ricerca è stato condotto da Irva Hertz-Picciotto, una ricercatrice del MIND Institute che insegna al Department of Public Health Sciences della UC Davis. La maggioranza dei partecipanti allo studio vivono nella Sacramento Valley, nella Central Valley e nella grande San Francisco Bay Area.

Ad essere sotto accusa sono in particolare gli organofosfati (clorpirifos, acefato e diazinone), soprattutto le applicazioni di clorpirifos durante il secondo trimestre di gravidanza. I piretroidi (esfenvalerato, lambda-cialotrina permetrina, cipermetrina e tau-fluvalinato) sono risultati moderatamente associati all'autismo subito prima del concepimento e nel terzo trimestre. I carbammati (metomil e carbaryl) applicati durante la gravidanza sono stati associati al ritardo dello sviluppo.

La Hertz-Picciotto sottolinea: "Abbiamo visto che ci sono state diverse classi di pesticidi comunemente applicate vicino alle residenze delle madri i cui figli hanno sviluppato autismo o avevano ritardi nelle capacità cognitive o di altro tipo".

Le esposizioni agli  insetticidi per chi vive in prossimità di aree agricole può causare problemi, soprattutto durante la gestazione, perché il cervello del feto in via di sviluppo può essere più vulnerabile di quanto lo sia negli adulti. Dato che  questi pesticidi sono neurotossici, l'esposizione in utero durante lo sviluppo iniziale può falsare i complessi processi di sviluppo strutturale e neuronico, producendo alterazioni di eccitazione e inibizione dei meccanismi che regolano l'umore, l'apprendimento, le interazioni sociali ed i comportamenti.

"In quel periodo gestazionale precoce dello sviluppo, il cervello sta sviluppando le sinapsi, gli spazi tra i neuroni, nei quali gli impulsi elettrici vengono trasformati in sostanze chimiche neurotrasmittenti, che passano da un neurone all'altro per trasmettere i messaggi. La formazione di queste giunzioni è molto importante e dove questi pesticidi sono in funzione potrebbero avere effetti che interessano la neurotrasmissione", spiega ancora la  Hertz-Picciotto.

Facendo due conti a spanne scopriamo che:

- La California (423 970 km²) usa 200 milioni di libbre (1 libbra = 453, 59 grammi) di pesticdi che equivalgono a 91.000 tonnellate di pesticidi.

- Dal rapporto 2013 Istat del 29 ottobre 2013 (Figura 2 e Prospetto 1 pag.2) risulta che l'Italia (301 340 km²) ne usa 64360+26872+24240+18770=135.000 tonnellate, cioè quasi 1 volta e mezza di quanto usa la Califonia su una superficie più piccola di un terzo.

ehp.niehs.nih.gov ...

ehp.niehs.nih.gov ...

www.theguardian.com ...

www.ansa.it ...

Contenuti correlati

Quali cantieri per Verona nei prossimi anni
Quali cantieri per Verona nei prossimi anni Buone pratiche di democrazia A Villa Buri. Nell'ambito della terza edizione dei "Cantieri dei mondi nuovi", il giorno 11 settembre alle ore 17.00 si terrà l'inc... 292 views redazione
Trovati cocktail di pesticidi in frutta, verdura, carne e pasta in UK
Trovati cocktail di pesticidi in frutta, verdura, carne e pasta in UK Le autorità sanitarie inglesi hanno scoperto cocktail di diversi principi attivi in gran parte dei cibi analizzatiAd oggi non è dato sapere come interagiscano f... 434 views Mario Spezia
La battaglia cruciale delle grandi opere
La battaglia cruciale delle grandi opere In Valsusa si sta svolgendo lo scontro cruciale per la sopravvivenza del capitalismo così come lo conosciamo. Chi vince, porta a casa la legittimazione del prop... 345 views Michele Bottari
Uno spettacolo-manifesto contro la pena di morte
Uno spettacolo-manifesto contro la pena di morte Alessandro Gassman a Verona. Uno spettacolo sulla presunzione d'innocenza e sull'importanza del 'ragionevole dubbio' nei processi e uno spot per Amnesty."Uccide... 297 views alice_castellani
Il filobus di Richeto, assessore al bancheto
Il filobus di Richeto, assessore al bancheto Il filobus, che l'assessore Corsi vuole farci comprare a tutti i costi, non piace a nessuno: costa un occhio della testa, inquina, non migliora il servizio di t... 381 views dartagnan
Italia Austria, la partita si gioca sull' autostrada
Italia Austria, la partita si gioca sull' autostrada Sull' opportunità di costruire nuove autostrade in Europa ci sono posizione opposte. Questa la posizione dell' Austria.La stampa regionale sta riportando a gran... 305 views Mario Spezia
In centro, sabato, VeronaRisuona
In centro, sabato, VeronaRisuona Contro l' ottuso tentativo di rinchiudere i giovani nelle mura dimestiche.Finalmente Verona è in Festa!!! non potete mancare... 10:00 – 13:00tracce sonore ... 301 views Mario Spezia
3 Appuntamenti imperdibili in Valpolicella
3 Appuntamenti imperdibili in Valpolicella Gli orti di Terraviva hanno bisogno della tua firma. Domenica prossima ci sarà la festa del GASPOLICELLA. A maggio nuova edizione del Lombrico d'oro. Diamo tutt... 281 views Mario Spezia