L'edizione 2012 della Festa delle Oasi WWF aprirà gratuitamente al pubblico oltre 100 aree naturali protette dal Panda lungo tutto lo stivale. Domenica 20 maggio, per "toccare con mano" la meraviglia di natura tutelata dal WWF in oltre 40 anni di azione sul campo, siamo tutti invitati alla grande Festa delle Oasi WWF, che saranno aperte al pubblico insieme a 10 Riserve del Corpo Forestale dello Stato, che quest'anno partecipa alla festa con iniziative speciali per tutte le età. Le 120 Oasi WWF, diffuse in tutta Italia, rappresentano uno dei più importanti sistemi di aree protette d'Europa e tutelano i più preziosi habitat del nostro Paese.

E la festa è un'occasione unica per scoprire, insieme agli esperti del WWF, oltre 30.000 ettari di natura incontaminata, spiagge, boschi, fiumi, montagne e lagune, insieme a fenicotteri, istrici, lontre, numerosissime specie di farfalle e molti altri insetti, rapaci e alle migliaia di specie animali e vegetali, di cui molte a rischio estinzione, che in essi hanno trovato rifugio sicuro. La festa delle Oasi è una giornata di osservazione, divertimento e relax: Sarà la migliore occasione per dare il proprio aiuto concreto affinché questa importante azione di tutela continui ogni giorno con la stessa forza per molti anni a venire.

PROGRAMMA nella provicia di Verona:

Dom 20 mag 2012 Oasi del Vajo Galina - Avesa (Verona)

Dal centro di Avesa, presso la Fontana del Leone, si prosegue attraverso l'abitato, Si oltrepassa sulla destra la Trattoria da Milio, più avanti sulla sinistra la Strada del Borago. E' meglio lasciare l'auto in un parcheggio indicato dal Panda e proseguire a piedi per 10,15 minuti lungo la strada con il cartello Villa Guardini. Si arriverà al centro visite dell'Oasi indicato da striscioni del WWF. Per chi avesse difficoltà a piedi, si può raggiungere l'Oasi con l'auto. Si informa che i posti auto sono limitati.

Sono previste visite guidate per amanti della natura con partenza ore 9.00, per le famiglie alle ore 10,30. Nel pomeriggio per tutti alle ore 14,30 e 16.00. Si potrà visitare il Sentiero Natura nel bosco, il prato degli olivi con le orchidee spontanee, si potranno avere cenni sull'inanellamento ed il censimento degli uccelli. E' previsto un punto ristoro con bevande naturali. E' possibile consumare il proprio pranzo al sacco sul prato. I ragazzi potranno divertirsi con la Tombola Biodiversa alle ore 11.30 ed alle ore 15.30. Altri divertenti momenti di giochi ambientali durante la giornata.

- Per maggiori informazioni Manuela 335 6628956

Dom 20 mag 2012 Oasi del Busatello - Gazzo Veronese

Per arrivare: sempre dritto lungo la SS12 attraversare Isola della Scala e Nogara, passata Nogara dopo qualche centinaio di metri dopo il semaforo a destra seguire l'indicazione per Gazzo Veronese, poi a destra seguendo indicazione per il Busatello ed infine dopo Pradelle fare attenzione ai cartelli con il Panda a sinistra. È consigliato parcheggiare l'auto a S.Pietro in Valle, P di parcheggio, e proseguire in bici seguendo le indicazioni Panda, dopo il Ceson attenzione alla svolta a sinistra lungo la verde alzaia per 1,5 Km. Chi è senza bici può usufruire di limitati posti di parcheggio oltrepassando S.Pietro in Valle, seguendo le indicazioni Panda attraverso polverose strade bianche. A partire dalla Casa del Turbine visite guidate alle ore 11.00 e alle ore 14.30. Nel pomeriggio gioco del riconoscimento delle foglie dell'Oasi È possibile consumare pranzo al sacco o prenotarsi presso l'agriturismo dell'Oasi per il pranzo caldo.

- Per maggiori informazioni Manuela 335 6628956

Dom 20 mag 2012 Oasi della Bóra - Povegliano Veronese

Povegliano Veronese, incrocio strade per Vigasio, Nogarole Rocca e Villafranca, imboccare strada per Nogarole Rocca ed immediatamente voltare a destra e proseguire per circa 200 metri sulla strada sterrata. Nel giorno della festa indicazioni in loco e disponibilità parcheggio Visite guidate al mattino ed al pomeriggi osi potranno conoscere gli aspetti caratteristici della flora, della fauna e delle risorgive che sgorgano in quest'area protetta. I bambini potranno partecipare a laboratori di costruzione di nidi artificiali e a giochi su temi naturalistici. Quest'anno ricorre il 20° anno dalla istituzione dell'Oasi.

- Per maggiori informazioni si può chiamare Ernesto (3336785798) o Luigi (3404159117)

Reportage dal Vajo Galina: www.youtube.com ...

Contenuti correlati

Dalla cultura del dominio alla cultura del rispetto
Dalla cultura del dominio alla cultura del rispetto Sono sempre più numerosi i fenomeni che ci avvertono che nel giro di pochi decenni la vita sul pianeta potrebbe diventare molto complicata, eppure nessuno di no... 2522 views Mario Spezia
Polo Nord sciolto prima dell'autunno
Polo Nord sciolto prima dell'autunno Il National Geographic dà clamore a una notizia vecchia e triste. Non è bufala, ma poco ci manca. I pericoli dell'informazione distorta.Il Polo Nord, per la pri... 1764 views Michele Bottari
Perché marciare contro
Perché marciare contro Adesione sofferta e perplessa alla manifestazione del 25 aprile del coordinamento migranti.Sul bel sito del Sélese, uno scritto di Vincenzo Benciolini sintetizz... 1778 views Michele Bottari
Verona città aperta
Verona città aperta Siamo stufi di razzismo,di intolleranza, di violenza, di intransigenza. Giriamo pagina.Vogliamo abitare una città in cui ci sia rispetto innanzitutto per la dem... 1595 views fulvio_paganardi
Sabati con le ali 2018
Sabati con le ali 2018 4 pomeriggi deliziosi e gratuiti da passare al Museo di Storia Naturale di Verona, con inizio alle ore 16.00.Sabati con le Ali è un'iniziativa organizzata dall'... 1851 views Mario Spezia
PFAS nelle falde acquifere
PFAS nelle falde acquifere Il 25 febbraio scorso, presso il teatro di Cologna Veneta, Legambiente ha organizzato un incontro "sull'inquinamento delle falde acquifere da PFAS", acronimo ch... 1676 views flavio_coato
Il laureato
Il laureato IL LAUREATO è uno dei migliori film americani di sempre. Uscì nel 1967 e divenne immediatamente un simbolo di quell'epoca per la eccelsa qualità degli autori e ... 1952 views Mario Spezia
Facebook: è il sistema che è marcio
Facebook: è il sistema che è marcio I ragazzi di Cambridge Analytica sono effettivamente dei mariuoli, ma sotto accusa è l'intero web 2.0, in cui pochi enti privati trafficano i nostri dati impune... 3157 views Michele Bottari