Cacciari, Cavarero, Pathosformel, Barokthegreat: quattro passi fuori dalla greve coltre della lagna quotidiana.

Polo Zanotto (aula T3) - Viale Università 4 - Verona

Massimo Cacciari parla di:

introduce Adriana Cavarero

Massimo Cacciari, filosofo prestato alla politica, professore di Estetica, è stato consigliere regionale del Veneto, deputato sia del Parlamento italiano sia di quello europeo, sindaco di Venezia. Attualmente è prorettore dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, che ha contribuito a fondare. Al centro delle sue ricerche è la crisi della razionalità moderna, indagata attraverso un confronto serrato con il pensiero di Nietzsche, Heidegger e Wittgenstein. Tra le sue opere: Krisis, Icone della legge, Dell'inizio, Della cosa ultima, Hamletica. Per la casa editrice il Mulino, all'interno di una collana dedicata ai Dieci Comandamenti, scriverà le voci Io sono il signore Dio tuo (con Piero Coda) e Ama il prossimo tuo (con Enzo Bianchi).

Adriana Cavarero, tra le più autorevoli voci del femminismo italiano ed internazionale, insegna Filosofia politica all'Università di Verona ed è Visiting Professor presso la New York University. I suoi interessi spaziano dalla filosofia antica al pacifismo contemporaneo; i suoi riferimenti sono Hannah Arendt e il pensiero della differenza. Tra le sue pubblicazioni: Nonostante Platone, Tu che mi guardi, tu che mi racconti, A più voci, Orrorismo. Di prossima uscita: Non uccidere (con Angelo Scola).

INGRESSO LIBERO

Interzona - Magazzino 22, Ex Magazzini Generali di Verona - Via Scuderlando, 4

pathosformel

Tre corpi monocromi privati di ogni fisionomia o espressione facciale, tre modelli anatomici che hanno abdicato a ogni impulso e si abbandonano a essere modellati dall'esterno.

Ecce homo: ecco l'uomo, l'animale in cui ogni minima espressione vive di precisione quasi meccanica, in cui il più semplice gesto chiama sovrappensiero a raccolta migliaia di muscoli; ecco l'uomo in cui ogni minima inclinazione ritroverà solo nello sguardo degli altri il senso perduto delle proprie intenzioni.

Pathosformel da sempre lavora a creazioni recuperando ciò che ne determina l'essenza: suono, forma, immagine sonora. Premio speciale UBU 2008 per un "teatro astratto e fisico da perseguire con un segno già distinto e stratificato, che fa della ricerca sulla materia e sul corpo un punto di partenza per restituire una teatralità visionaria, frammentata, decostruita, di grande fascino, entrata in modo dirompente nella scena nazionale e internazionale, realizzando un significativo intreccio tra arte concettuale e teatro".

www.pathosformel.org

A seguire:

Barokthegreat

Il culmine eroico del maratoneta è un intervento performativo pensato esclusivamente per la sala dei concerti di Interzona. Sviluppa la figura sintetica e statica protagonista dello spettacolo Fidippide, nuova creazione del gruppo ispirata al leggendario corridore greco (debutto a Uovo performing arts festival a marzo 2011 e presente a maggio al festival Interplay di Torino), divenendo un'amplificazione dei motivi drammatici che attraversano la maratona e il maratoneta. La visione coglie il culmine istantaneo di una saturazione fisica e sonora che incorpora l'eccesso percettivo e le devianze spettacolari.

Barokthegreat agisce nel vasto bacino delle performing arts con una particolare attenzione verso la fisicità del suono, la radice mentale del movimento e l'architettura visiva. Diretto dalla danzatrice-coreografa Sonia Brunelli e dalla musicista Leila Gharib esordisce nel 2008 con Barok. Nel 2009 Xing gli commissiona per F.I.S.Co.09 Wrestling - intuizioni sul mondo in attesa che diventino una costruzione compiuta. Nel 2010 il gruppo è vincitore del Premio Mondo con The Origin, performance ideata in collaborazione con il regista londinese Simon Vincenzi per Sujet à Vif/Festival d'Avignon 08, e viene selezionato con Fidippide per Marathon of the Unexpected, nuova sezione dedicata alle esperienze sperimentali del 7° Festival di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia. A Netmage Live-Media Festival 2011 presenta la performance audio-visiva Russian Mountains con il musicista olandese Michiel Klein.

www.barokthegreat.com

info:

EXP   392.80.58.192   340.97.80.012   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   www.arewehuman2.blogspot.com

UNIVERSITÀ DI VERONA - FAC. LETTERE E FILOSOFIA   www.lettere.univr.it

INTERZONA
   045.20.21.005   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   www.izona.it

Contenuti correlati

Sbarbaro, Mussolini e i licheni
Sbarbaro, Mussolini e i licheni Poeta molto apprezzato da Montale, traduttore di greci antichi e di francesi moderni, Camillo Sbarbaro viene escluso nel 1927 dall'insegnamento per essersi rifi... 1747 views Mario Spezia
Complimenti a Paola Turci
Complimenti a Paola Turci Un abbraccio solidale alla splendida cantante romana, che in terra di Puglia si ricorda di essere anche una cittadina italiana e prende le distanze da un person... 891 views Mario Spezia
Democrazia e Inquinamento
Democrazia e Inquinamento Il processo di elaborazione delle decisioni dovrebbe svilupparsi all'interno di un confronto reale e continuo con la popolazione, che dovrà pagare in diversi mo... 867 views Mario Spezia
L'auto elettrica non è ecologica
L'auto elettrica non è ecologica Sentenza senza appello dell'Autorità sulla pubblicità francese. Ennesima scoppola per gli ecofighetti, quelli che vorrebbero cambiare il mondo senza rinunciare ... 1030 views Michele Bottari
Certificato contro i regali di Natale
Certificato contro i regali di Natale Un falso certificato medico per salvarvi dai regali di Natale, sia quelli da fare che da ricevere.Parte la prima iniziativa del Sélese: dedicata a tutte le pers... 891 views Michele Bottari
Chiare, fresche e dolci acque
Chiare, fresche e dolci acque 26 marzo 2011 - Ore 14.00 - Roma - Piazza della Repubblica: Manifestazione nazionale   VOTA SI' AI REFERENDUM PER L'ACQUA BENE COMUNE! SI' per fermare il n... 893 views redazione
C'è mondo fuor di queste mura
C'è mondo fuor di queste mura Il ciclo di incontri, proposto da Fagiani nel mondo, è dedicato a Walter Pedrotti. Dal 29 febbraio al 28 marzo presso Sala "Nicola Tommasoli" - Via Ludovico Per... 689 views Mario Spezia
Il traforo delle libertà
Il traforo delle libertà Gli esperti si sono pronunciati, gli affaristi pure. Ma cosa ne pensa il popolo, la 'ggente', del buco delle Torricelle' L'opinione di un 'ggiovane'.Ad ogni piè... 859 views adamo_micheli