Siamo destinati a essere cancellati dalla faccia della terra, oppure possiamo guardare con fiducia alle magnifiche sorti e progressive dell'umana gente? Il dibattito è aperto.

Sul sito del Sélese si è scatenato un dibattito tra ottimisti e pessimisti, a partire da un lisergico articolo sulla Repubblica in cui Stephen Hawking, noto astrofisico, esorta l'umanità a prepararsi all'emigrazione su altri pianeti.

"La fine è vicina, emigriamo" è il post estivo che si fa delle domande epocali del tipo: "siamo davvero destinati a estinguerci? E sapere che qualche ricco proseguirà la nostra specie su qualche altro sistema solare, ci fa sentire davvero meglio?"

Come spesso avviene nei blog collettivi, più del post, sono i commenti a essere veramente interessanti e costruttivi. Lo scontro pare essere il succo dei dibattiti annosi tra ecologisti: abbiamo futuro, o no? E ancora: gli umani sono i padroni della terra o solo uno degli inquilini temporanei?

I toni a volte si accendono, ma si sa, talebani ecologisti ed ecofighetti radical-chic non possono parlare senza litigare.

Leggi articolo e commenti

Contenuti correlati

Verginelle poco credibili
Verginelle poco credibili Dopo il cataclisma veneziano ci tocca leggere anche la tirata moraleggiante del direttore dell'Arena, come se Verona fosse un'isola felice mai intaccata dalla c... 1280 views Mario Spezia
Velocità
Velocità Verona è uno schifo, le piste ciclabili non ci sono o sono indecenti, ma il vero problema è la nostra sfrenata esigenza di mobilità e la nostra dipendenza da be... 1798 views Michele Bottari
Abbiamo ancora bisogno delle province?
Abbiamo ancora bisogno delle province? Si e no, si tratta di decidere chi fa cosa. Perché di certe cose, quali gestione e pianificazione del territorio, turismo, scuole, strade, trasporti, smaltiment... 3243 views Mario Spezia
TERRE - MOTO
TERRE - MOTO 2 iniziative per un unico progetto: DONA AI RAGAZZI DI CAVEZZO - sabato 27 e domenica 28 ottobre. Una occasione doppia per vedere, conoscere, ascoltare, incontr... 1682 views Mario Spezia
Lago di Garda: è ancora possibile salvare i canneti?
Lago di Garda: è ancora possibile salvare i canneti? La riduzione dei canneti nel basso lago è un dato sempre più evidente. In molte zone è più corretto parlare di sparizione definitiva.Per contrastare la progress... 3986 views Mario Spezia
L'Adige non è un canale
L'Adige non è un canale I fiumi vanno prima studiati e capiti, poi, quando e dove è possibile, anche utilizzati.3 dighe in 10 km, tale è la distanza fra Arcè e Chievo. Technital vorre... 2877 views Mario Spezia
Sparito in trent'anni il 52% degli uccelli. Colpa dell'agricoltura int...
Sparito in trent'anni il 52% degli uccelli. Colpa dell'agricoltura int... Metodi di coltivazione intensivi e uso smodato di fertilizzanti hanno causato la morìa dei volatili. Una realtà drammatica che ha provocato il calo della biodiv... 2043 views andrea_bertaglio
Cuore saldo ed occhi aperti
Cuore saldo ed occhi aperti E' finita l'epoca del ricatto e della paura. Gli italiani hanno sorpreso se stessi e il mondo con una reazione imprevedibile. Da oggi si respira aria nuova a Ro... 1451 views Mario Spezia