Il racconto dell'arabo scomparso ha stimolato al vate(r) queste mirabili rime baciate.

I avemo conussudi da vissin,

Jack Traforo e Bill Cava,

Tom Cemento e Al Giara,

Jim Sbancamento e Sam Palassina,

soci de l'Economia sbarassina.

Come 'na roja in la molonara,

la bela Verona i la ciava

e i la riduse a pan e pessìn.

Traforo da Marsana l'è 'n semoloto.

L'è 'na pértega stegagnada mal,

g'à amighi importanti, in comun,

par capirse, quei dei quatro sassi

e quei che slonga la pila, i Massi.

Quei da la Valpolesela, Fane o Prun,

el vorìa incontrarli al Saval,

se no se intromete el bon Speroto.

L'è nato su l'Adese a la Giarina,

Al Giara, el duro. Passando i ani,

l'à fato un mucio de strada.

Trasferendose su in montagna,

su a Sant'Ana, no'l sparagna:

su el Lofa el s'à magnà 'na contrada,

no lassando trace e gnanca dani.

El monte l'è sparìo? Fadina!

Bill Cava de Al Giara l'è parente.

L'è nato da le parte del Vajo Galina.

Po' l'è cressudo darente Dossobon,

par intendarse ando gh'è le risorgive.

Lì el 'na fato védar le so gengive:

'na boca verta con drento un piròn,

che se magna la conoide atesina...

Lassando gnente ma propio gnente.

El Giara el ghe dà volentieri 'na man

al so vecio amigo Cemento:

un sgrébano che vive a Fumane,

su par la Val dei Progni, solitario,

I dise che'l sia sede(me)ntario,

ma spesso i lo vede a Maredane.

Là i lo ciama el porla, un portento!

Anca da griso, quel fiol de'n can.

Jim Sbancamento l'è sta un sensal:

sensa de lu, afari o matrimoni,

Giara, Cava e Cemento i lo sa ben,

mai i se sarìa podùo combinar...

E Palassina s'avarìa fato ciavar!

Invesse Jim par fortuna el tien,

come Gatamelata el g'à tri cojoni

che a sbaterghe dosso, te te fé mal.

L'è un vero mutante, Sam Palassina.

L'è un polimorfo, con mile identità:

vileta, capanon o condominio,

borgo dei ulivi o quartier dormitorio.

El so nemigo l'è el poro teritorio,

portando el paesagio al sterminio.

Qua tuto l'è sta ormai negrarizzà...

E noantri, i n'à ciavà... ala pegorina!

Si! I t'à cantà, Economia Sbarassina.

Come dona canone, 'na sboldrona:

te continui a magnar, con la bulimia.

Te te ingrassi e a ti te piase farlo.

svilupoe cressita j'è el to tarlo.

'Cura dimagrante? Na passìa!

E cussì te sfigurà la Bela Verona,

che più i le incementa, e più i la sassìna.

Contenuti correlati

Tiro a segno su Ibis eremita
Tiro a segno su Ibis eremita 3 Ibis eremita abbattuti in Italia fra Vicenza e Grosseto nel primo mese di apertura della cacciaPrima hanno ucciso Kato, poi è stato eliminato Tara, entrambi r... 1886 views Mario Spezia
Quali cantieri per Verona nei prossimi anni
Quali cantieri per Verona nei prossimi anni Buone pratiche di democrazia A Villa Buri. Nell'ambito della terza edizione dei "Cantieri dei mondi nuovi", il giorno 11 settembre alle ore 17.00 si terrà l'inc... 1323 views redazione
Tè donna 2010    -     Diritti e Rovesci
Tè donna 2010 - Diritti e Rovesci Oggi nella nostra società che declama Diritti e ritiene di poterli insegnare, basta aprire occhi e mente per trovare zone buie dove ignoranza, paura e violenza ... 1543 views Mario Spezia
Una pila di libri
Una pila di libri Enciclopedia o tablet? Dizionario o internet? Da Mozzecane a Portland, due storie di istruzione agli antipodi. L'uomo cerca disperatamente nella tecnologia la s... 2649 views Michele Bottari
Picco petrolio: è (quasi) ufficiale
Picco petrolio: è (quasi) ufficiale A novembre uscirà un rapporto della IEA (International Energy Agency) contentente, pare, una drastica revisione delle stime sulle riserve. Inizia l'era post-pet... 1419 views Michele Bottari
Un canto della lessinia, una danza dal Senegal, una ninnananna greca
Un canto della lessinia, una danza dal Senegal, una ninnananna greca Il 24 e 25 Agosto L'Arena Verde di Trevenzuolo, uno splendido teatro immerso nel verde, ospiterà due giornate di musica in un'atmosfera festosa ideale per le fa... 1642 views Mario Spezia
Senza acqua sarà dura
Senza acqua sarà dura Dopo un autunno secco ed un inverno arido si prospetta una primavera avara di pioggia. Le piante mostrano già segni evidenti di sofferenza e con l'arrivo dell'e... 1998 views Mario Spezia
Natura. A qualcuno piace morta.
Natura. A qualcuno piace morta. Appello della LIPU contro il trentativo del governo di estendere il periodo della caccia. Se non li fermiamo subito, in Italia si potrà sparare tutto l'anno!Car... 1465 views Mario Spezia