www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese
 
Cacciatore

La retorica del cacciatore

La città è più eco-amichevole della campagna. Prima le ricerche sugli uccelli, ora quelle sulle api: l'ambiente urbano è un incubatore di biodiversità migliore rispetto all'ambiente degradato che c'è fuori. La rivincita degli ecofighetti.

Ricerche effettuate sulle api urbane in molte metropoli del mondo confermano che l'ambiente urbano, se correttamente gestito, può essere ben più naturale di quello di campagna.
Un commento
rifiuti sulla strada

Verona come Roma

Le immondizie stanno invadendo le strade di Verona e provincia.

AMIA e SERIT, le aziende veronesi addette alla raccolta ed allo smaltimento dei rifiuti, non hanno saputo innovarsi, non hanno progetti per il futuro, in poche parole non sono all’altezza della situazione.
Bioni

I bioni

Con questo nome dialettale si indicano alcune piante selvatiche della famiglia delle Amaranthaceae.

Stiamo perdendo i nomi dell'onomastica dialettale e con i nomi rischiamo di perdere anche la ricchezza e la varietà di specie e di luoghi da essi indicati
canneti

E' nato il Coordinamento G.A.R.D.A

Dopo una serie di incontri informali, i rappresentanti di alcune associazioni ambientaliste attive nel basso lago hanno deciso di darsi una struttura organizzativa.

Il Coordinamento Garda si occuperà di tutela dell'ambiente, di informazione e di formazione.
2 commenti
Rendering pista ciclabile

Ciclovia del Garda

All'inizio di agosto è stato siglato a Roma dal ministro Graziano Delrio, da un rappresentante del dicastero ai Beni culturali e dalle delegazioni delle Regioni Lombardia, Veneto e Provincia Autonoma di Trento, il protocollo d’intesa nazionale per la realizzazione della ciclovia del Garda.

L'anello sarà lungo 140 km e costerà più di 100 milioni. Ma non è tutto oro quel che luccica.
2 commenti
Gonepteryx cleopatra

La natura va rispettata, non addomesticata

L'agenzia Ansa pubblica i risultati di uno studio realizzato nelle riserve naturali tedesche: In 27 anni persi 3/4 degli insetti alati.

La nostra pretesa di addomesticare l'intero territorio in cui viviamo sta provocando uno steminio di dimensioni apocalittiche.
3 commenti
Moreno Girardi

Moreno Girardi resterà sempre nei nostri cuori

L'altro giorno si è spento dopo una lunga malattia Moreno Girardi, un uomo speciale che faceva parte della nostra comunità collinare.

E' stato un uomo gentile, ma determinato, un padre affettuoso, un marito amorevole, un amico sincero. Ci mancherà molto.
Un commento
Capanni di caccia

La caccia nei SIC

Come ogni anno sono riapparsi i capanni di caccia all'interno della zona di interesse comunitario (SIC) del Lago di Garda. Si fa strage di uccelli migratori in una zona che dovrebbe essere deputata alla protezione degli uccelli.

Votare per una maggiore autonomia della Regione Veneto equivale a rafforzare la posizione di personaggi come Berlato e Valdegamberi, che impediscono ai SIC di diventare ZPS (dove la caccia è molto limitata), propongono ogni anno la caccia in deroga, chiedono la soppressione dei lupi e vogliono dimezzare la superficie dei parchi.
3 commenti
sindacati

5 stelle contro i sindacati

Di Maio promette di tagliare le gambe ai sindacati, come aveva fatto Renzi con l’art. 18. In questo modo l’aspirante premier grillino spera di ottenere l’endorsement (il sostegno) delle imprese, dette anche padronato

D’altra parte il sindacato ha abdicato da tempo alla sua funzione di nume tutelare dei lavoratori per occuparsi quasi esclusivamente della propria sopravvivenza, per altro più che dignitosa.
Un commento
Api Lazise

Come stanno le api?

Se ne discute a Lazise i giorni 6-7-8 ottobre in occasione della Fiera nazionale “I giorni del miele”. Sabato 7 ottobre ore 15.00 alla Dogana Vecchia interverrà Francesco Panella, uno dei nostri maggiori esperti di apicoltura applicata.

I dati nazionali sono allarmanti: per il 2017 si teme un calo della produzione di miele del 80%. Alla moria causata dall'uso indiscriminato di pesticidi quest'anno si è aggiunto un lungo periodo di siccità associato ad alte temperature. Non solo le api non producono miele, ma il rischio è che non riescano più a fornire il loro determinante servizio di impollinazione alle colture agricole.
Glifosato

EFSA ha copiato il dossier MONSANTO

EFSA, Autorità Europea per la sicurezza alimentare, ha presentato alla Commissione Europea una relazione in parte copiata dal dossier predisposto da MONSANTO, la multinazionale che produce appunto il Glifosato e che è attualmente controllata dal gruppo tedesco BAYER.

Alcuni giornali europei hanno smascherato la relazione copia-incolla presentata da EFSA alla Commissione Europea, che ha proposto agli stati membri di rinnovare l’autorizzazione dell’erbicida glifosato per altri dieci anni, fino al 15 dicembre 2027.
3 commenti
Parco della Lessinia

Parchi da difendere

Condividere la gestione delle aree protette non può significare affidarle completamente nelle mani degli Enti locali. Lo Stato e le Regioni devono riprendere un ruolo di primaria responsabilità nella tutela della biodiversità.

Pubblichiamo le riflessioni di Valter Giuliano, già Presidente del Parco Regionale del Po - Collina Torinese, in merito alla legge sui Parchi della Regione Piemonte e alla legge nazionale Parchi, tuttora in discussione al senato.
Un commento
Allevatori sul Carega

I lupi possono essere una risorsa e un problema, proprio come gli allevamenti

C’è chi tenta di trovare delle soluzioni ai problemi e chi si rifiuta di fare i conti con la realtà.

Spesso chi scatena reiterate campagne mediatiche contro i lupi (ogni riferimento all'associazione allevatori della Lessinia è puramente casuale) produce all'ambiente danni molto più gravi di quelli prodotti dai lupi. A volte invece gli allevatori usano il buon senso e scoprono che non solo è possibile convivere con i lupi, ma anche che il contatto con il lupo può migliorare la qualità dei loro allevamenti.
Un commento
Irma

Hurricane

L'imbecillità si paga in contanti

L’America ha appena finito di fare il conto dei danni di Harvey (47 morti e danni per 160 miliardi di dollari) e già si presenta all’orizzonte Irma, un nuovo uragano ancora più potente. Trump non vuole sentir parlare di cambiamenti climatici, ma i cambiamenti climatici sembrano accanirsi proprio sugli Stati Uniti.
Un commento
Mr Robot

L'arma finale 2: come ci possiamo difendere

Consigli per rendere i nostri telefonini più riservati e liberi. È dannatamente difficile e certamente non sufficiente.

Lineage, una versione 'free' di Android, non è tutto ciò che ci occorre: servono anche attenzione, pazienza e capacità di rinunciare a tutto ciò di cui siamo diventati dipendenti.
7 commenti
Spiranthes spiralis

Autumn Lady’s-tresses

Trovare un tappeto di Spiranthes spiralis (Autumn Lady’s-tresses) su uno scoglio nella baia di Glassillaum mi ha provocato una certa emozione. Non mi aspettavo di trovarla, ma in realtà ero finito senza accorgermene dentro ad un piccolo SIC giustificato proprio dalla presenza delle Trecce di dama e dei delfini.

Report di un breve viaggio sulla costa occidentale dell’Irlanda alla ricerca di paesaggi, fiori, uccelli e altre amenità.
Un commento
Telefono

L'arma finale 1

Si conclude con questi due articoli il viaggio di un ingenuo ambientalista nel mondo delle tecnologie digitali. Il computer fa ridere: l'arma più potente della Bestia è lo smartphone.

Gli smartphone sono qualcosa in più di potenti PC mobili. Sono imbottiti di tecnologie-spia che consentono di controllarci da remoto, per scopi commerciali, ma limitando fortemente il nostro raggio di azione. Come si rimedia?
3 commenti
numbers2

Numeri

L'aritmetica ci aiuta ad affrontare razionalmente l'attentato di Barcellona. Come combattere il terrorismo daesh-salviniano.

Per battere il terrorismo islamico dovrebbe entrare in gioco l'Islam, nostro alleato e non nemico.
Un commento
livello idrometrico

Frassino come Bracciano

Il livello dell'acqua nel laghetto del Frassino è ai minimi storici. Tutti prelevano acqua e nessuno si preoccupa di immetterla.

Di questo passo ad ottobre, al posto di un Sito di Interesse Comunitario e di una Zona di Protezione Speciale, avremo una pozza maleodorante priva di qualsiasi interesse naturalistico. Attenzione però, perche le multe arriveranno e saranno molto salate.
lupi e orsi

Dalla cultura del dominio alla cultura del rispetto

Sono sempre più numerosi i fenomeni che ci avvertono che nel giro di pochi decenni la vita sul pianeta potrebbe diventare molto complicata, eppure nessuno di noi sembra intenzionato ad invertire la rotta. Un unico filo fatto di banconote annodate lega insieme la cementificazione, l’uso dei veleni in agricoltura, l’inquinamento dell’aria, del suolo e delle acque, lo scioglimento dei ghiacciai, lo sterminio delle specie vegetali ed animali, l’utilizzo di Parchi e Zone Protette a fini commerciali.

Qualsiasi profitto ottenibile subito - con qualsiasi mezzo - vale più del futuro dei nostri figli.
3 commenti