Girano sui giornali e sul web informazioni contraddittorie sugli effetti che i pesticidi e i loro metaboliti possono avere sull'ambiente e sulla salute umana. L'esempio del Glifosate, uno dei diserbanti più utilizzati e più rilevati nelle analisi sulle acque superficiali, è emblematico.

Al Consiglio federale (Parlamento) svizzero vengono posti alcuni quesiti sugli effetti del Glifosate:

"Ha effetti negativi sulla salute umana e sulla gravidanza? Quando viene mescolato ad altri principi attivi quali conseguenze può provocare? " ecc.

Risposta del Consiglio federale del 20.11.2013:

"Fondamentalmente il glifosato è una delle sostanze meglio studiate a livello internazionale. L'UFSP, così come l'OMS e l'UE, concordano nel ritenere che, secondo lo stato attuale delle conoscenze, l'uso di questa sostanza in osservanza delle relative prescrizioni rappresenta un rischio trascurabile per la salute dell'essere umano. Dai più recenti studi non è finora emerso alcun elemento che possa mettere in dubbio questa conclusione".

www.parlament.ch ...

A questo punto dovremmo metterci il cuore in pace e smetterla di preoccuparci quando vediamo l'erba dei vigneti, degli uliveti, delle scarpate, dei bordi delle strade diventare gialla e poi arancione dopo essere stata spruzzata con diserbante ROUNDUP o altri prodotti che usano come principio attivo il Glifosate.

Purtroppo non è così per diversi motivi.

Innanzitutto sull'etichetta del diserbante citato c'è in bella evidenza il segnale di pericolo di inquinamento delle acque. Infatti è nota la sua azione di distruzione sia della flora trattata, sia della fauna che frequenta gli ambienti umidi: pesci, rettili, anfibi, insetti, ecc.

Primavera silenziosa con ROUNDUP: /it/notizie/2013-primavera-silenziosa-roundup.html

Crepi il tarassaco: /it/notizie/2013-crepi-tarassaco.html

I pesticidi nelle acque: /it/notizie/2013-pesticidi-nelle-acque-superficiali.html

Il diserbo nei vigneti: /it/notizie/2014-diserbo-chimico-nei-vigneti.html

In secondo luogo va tenuto presente che industria chimica + industria farmaceutica in Svizzera contano 65.700 addetti (2012), con buone prospettive di crescita ed un forte orientamento alle esportazioni. Per capire il valore del settore si tenga conto che l'industria orologiera svizzera conta in tutto 45.900 addetti (2012).

Infine sugli effetti del Glifosate sulla salute umana c'è un'ampia letteratura, ma il dato nuovo è che lo IARC, vale a dire l'Agenzia Internazionale di ricerca sul cancro (International Agency for Research on Cancer), ha classificato pochi giorni fa il Glifosate come probabile cancerogeno, spostandolo dal gruppo 2B (possibile cancerogeno) al gruppo 2A (probabile cancerogeno).

Si tratta dei risultati di un gruppo di lavoro di 17 esperti provenienti da 11 paesi si sono incontrati presso l'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) il 3-10 Marzo 2015 a Lione per esaminare i dati scientifici pubblicati disponibili e valutare la cancerogenicità di cinque insetticidi organofosforici ed erbicidi: diazinone, glifosato, malathion, parathion e tetraclorvinfos. Una sintesi delle valutazioni (di cui trovate una breve presentazione nel documento allegato) è stata pubblicata in The Lancet Oncology. Le valutazioni dettagliate saranno pubblicate nel volume 112 delle monografie IARC.

www.thelancet.com ...

gruppodistudioambientesalute.wordpress.com ...

www.i-sis.org.uk ...

Non sempre la Svizzera è sinonimo di affidabilità.

Foto: http://www.antichivigneti.eu/it/viticultura-ed-enologia/15-viticoltura/162-diserbo-del-vigneto.html

Contenuti correlati

La poiana
La poiana La foto è stata presa lunedì mattina a S. Vito al Mantico, i testi sono di Iannacci e Tolo da Re.LA POIANA (Enzo Iannacci)La poiana è un falcoun falco delle mie... 1648 views Mario Spezia
L'arma finale 2: come ci possiamo difendere
L'arma finale 2: come ci possiamo difendere Consigli per rendere i nostri telefonini più riservati e liberi. È dannatamente difficile e certamente non sufficiente. Lineage, una versione 'free' di Android... 4037 views Michele Bottari
L'officina S3 presente a RI-CREO
L'officina S3 presente a RI-CREO Sabato 2 giugno, per tutto il pomeriggio, l'Officina S3 sarà presente con un banchetto alla manifestazione "RI-CREO, RI-USO CON MANI SAPIENTI PER MUTAMENTI", pr... 1468 views loretta
In ricordo di Franco Gandini
In ricordo di Franco Gandini Morto per un malore durante un'escursione sul Carega il geologo Franco Gandini, 69 anni.Sento l'esigenza di ricordarlo e di comunicare alcune note poiché ci tro... 2363 views giovanni_biasi
Il Catullo vola via da Verona
Il Catullo vola via da Verona L'aeroporto Catullo cade in mano veneziana. Dopo un decennio di malagestione e di perdite milionarie, la Save ha ottenuto il 35% delle partecipazioni investendo... 1715 views dartagnan
Neve ai monti, neve al mare
Neve ai monti, neve al mare I bimbi non giocano più con la neve.La neve riesce sempre e comunque a trasformare il mondo nel quale viviamo, ma noi stiamo perdendo la capacità di meravigliar... 1810 views Mario Spezia
Finanziamenti pubblici all'agricoltura
Finanziamenti pubblici all'agricoltura Finita la vendemmia si fanno i conti e si scopre chi ha guadagnato e chi ha perso.Continua l'espansione del settore vinicolo in Veneto.Nel 2011 in Veneto sono s... 1775 views Mario Spezia
Caccia tutto l'anno!
Caccia tutto l'anno! Approvato l'emendamento del senatore Santini alla legge Comunitaria che apre alla caccia tutto l'anno. Si può firmare un appello online.Approvato l'emendamento ... 1440 views loretta