Altro che pandori e panetoni, l' è el nadalìn la fogassa de Gesù bambìn.

 

Qual'è il dolce natalizio tipico di Verona? Ci ha dito pandoro!? L'è el Nadalìn, canaja!

Adeso ve do la riceta del Nadalìn, che lè so nono del pan de oro.

Morbido, profumà e meno onto del pandoro.

Pararìa che l'idea la ghe sia vegnua a 'n soldà de ventura de l'esercito dei lanzichenecchi, che l'à ciapà gredienti semplici, ch'el g'avea soto man, empastandoli cò la forma de na  stèla.

BIGA

100 gr di farina

40 gr di lievito di birra (du cubeti)

80 gr di acqua

Amalgamar e lassar sponsàr 1/2 ora al caldo.

(a quei tempi el lievito de bìra nol gh'era. El Lanzichenecco, l'avrà lassà la biga lievitàr da sola al caldo par qualche giorno, cò i enzimi indigeni che se cata ne l'aria).

IMPASTO

700 gr di farina

100 gr di burro

100 gr di zucchero

3 uova intere

1 tuorlo

20 gr di miele (1 cucchiaio)

sale un pizzico

latte a volontà

(uvetta e arancini: secondo mi no i ghe và)

aggiungere la biga e menàr forte e imprèssia finchè l'è bèlo lustro.

Lassàr sponsàr tuta la note a temperatura ambiente, cuerto ben.

El dì dopo, ciapè la bala, metìla sulla carta forno, e fè na doppia croce (come quando se zuga a tris), e verzì in fora le ponte de la stella (al centro rimarrà un quadrato).

Cusìnar a fogo medio 180-200° nel forno a gas par na mezz'ora circa (dipende dal forno).

Proè col stuzzicadenti a sentìr en mèzo se lè còto.

Se pol spenelarlo co acqua e succàro alla fine par darghe na lucidada., e darghe n'altro minuto.

Prima de servìr, na man de bianco col succaro a velo.

Et voilà, na bontà. Godi popolo!

Buon Natale a tutti, veramente.

Contenuti correlati

La Verona che vogliamo
La Verona che vogliamo In dodici punti, ecco le nostre proposte per il futuro di Verona.1) Una pianificazione partecipata e concertataE' necessaria una reale partecipazione dei cittad... 615 views il_carpino_comitato_contro_il_traforo_amici_della_bicicletta_legambiente_italia_nostra_wwf
Le orchidee dell'Italia nord-orientale
Le orchidee dell'Italia nord-orientale Martedì 18 marzo è stata presentata al Museo di Scienze di Verona un'opera monumentale sulle orchidee del Nordest d'Italia. Un libro che ogni famiglia dovrebbe ... 956 views dallo
Popolare sarà to sorela
Popolare sarà to sorela Il sindaco Tosi e altri amministratori del nord promuovono la rete popolare. L'antipolitica di destra tenta di mettere un argine al declino di Lega e PDL.Il 13 ... 623 views Michele Bottari
Il laureato
Il laureato IL LAUREATO è uno dei migliori film americani di sempre. Uscì nel 1967 e divenne immediatamente un simbolo di quell'epoca per la eccelsa qualità degli autori e ... 743 views Mario Spezia
Sulle tracce di Cangrande
Sulle tracce di Cangrande Alla ricerca di un nuovo panorama. Trekking urbano sulle mura a due passi dal centro veronese, a cura del Comitato per il verdeDomenica 24 febbraio 2008, l'asso... 611 views andrea_bimbato
La Politica che vogliamo
La Politica che vogliamo Incontriamoci in forme autentiche di democrazia: partecipazione, relazione, unione fanno la forza.(Da http://agirepolitico.blogspot.com)La situazione italiana e... 637 views fulvio_paganardi
Lo scorrere di un secolo in una cartolina
Lo scorrere di un secolo in una cartolina Piazza Indipendenza a Verona è conosciuta anche come i Giardini delle Poste. Ricordi e preoccupazioni per il futuro di una delle piazze più antiche e più ricche... 1134 views giorgio_chelidonio
Stop alle moto sui sentieri
Stop alle moto sui sentieri Il passaggio delle moto da cross e da trial sui sentieri costituisce un pericolo per chi cammina e trasforma i sentieri in canali impraticabili.E' ora che la Re... 6153 views Mario Spezia