Evitare le multe per gravi motivi di sicurezza. I cittadini di Verona imitino il loro primo cittadino.

Beh non sono proprio come Tosi, ma a volte mi piacerebbe esserlo.

No non quelle volte che se la prende con la magistratura o che indossa magliette stravaganti, o ha atteggiamenti che sembrano lievemente razzisti; quello non interessa poi molto alla gente.

Ma quando ai cittadini veronesi se parla de schei (soldi) allora le coscienze si risvegliano in modo miracoloso.

Così in molti sono rimasti stupiti del fatto che l'auto di scorta del Sindaco non possa essere multata.

Ma il Comune ricorda che "Il sindaco è sotto scorta per motivi seri. Chi è alla guida dell'auto è il responsabile della scorta e la legge gli assegna la discrezionalità sulla velocità che ritiene più opportuno adottare in quel momento. Stesso dicasi per i parcheggi: la scorta ha il compito di lasciare l'auto il più vicino possibile al sindaco proprio per garantirne l'incolumità. Siamo al cospetto di polemiche sciocche ".(Fonte Corriere della Sera).

Ovviamente il tutto è legittimo e non vale solo per il nostro Sindaco ma per innumerevoli politici e funzionari dell'italica penisola. Però resta l'amaro in bocca del cittadino che è stanco di essere trattato come suddito e che vorrebbe magari vedere i suoi rappresentanti in Comune prendere più spesso i "mezzi pubblici", tanto pubblicizzati.

E allora lasciatemi protestare con un po' di ironia. E se volete fatelo anche voi. Scaricate e stampate questo cartello in formato A4 e attaccatevelo alla vostra auto blu, sperando nella clemenza delle forze dell'ordine.

Contenuti correlati

Parole, parole, parole
Parole, parole, parole Nel corso della precedente campagna elettorale Tosi e la Lega, a nord (l'autostrada delle Torricelle che avrebbe scavalcato Avesa a nord del paese) come a sud (... 1051 views eleonora_stimamiglio
Fuori la testa dalla sabbia!
Fuori la testa dalla sabbia! Lettera aperta delle associazioni sul rischio sanitario da esposizione a prodotti fitosanitari.Dott Massimo ValsecchiDirettore Dipartimento di Prevenzione ULSS ... 1097 views redazione
Via Sottoriva 15 A
Via Sottoriva 15 A Verona ha subito nei secoli profondi cambiamenti, così noi oggi possiamo trovare reperti molto antichi accanto a prodotti tecnologici di ultima generazione.Un b... 1179 views Mario Spezia
Arsenale: la proposta del Comitato
Arsenale: la proposta del Comitato Il complesso va conservato per come è giunto sino a noi, per sé stesso, per ciò che rappresenta storicamente, ma anche semplicemente per il suo aspetto formale,... 1190 views comitato_arsenale
Allucinante
Allucinante L'espediente adottato da Marianne Faithfull per lanciare il suo nuovo album lascia basiti, ma è un emblema del sistema di comunicazione in vigore ai nostri gior... 1051 views Mario Spezia
Bambini, la città è loro
Bambini, la città è loro In mille per Bimbimbici, la manifestazione che vuol fare riflettere sulla mobilità cittadina e il diritto negato all'infanzia di muoversi autonomamenteMille bam... 772 views giorgia_nin
La caccia secondo Mario Rigoni Stern
La caccia secondo Mario Rigoni Stern Vita sempre più difficile per le aquile sui nostri monti. Il codice d'onore in vigore ai tempi di Rigoni Stern è stato seppellito con gli uomini che si onoravan... 2219 views Mario Spezia
L'Amarone della Valpolicella: un vino per lo sviluppo del territorio o...
L'Amarone della Valpolicella: un vino per lo sviluppo del territorio o... E' il titolo del 1° capitolo di una bella tesi preparata da Mattia Dal Molin per il corso di laurea in Progettazione e Gestione del turismo culturale.Questo lo ... 1287 views Mario Spezia