Per sabato 28.11.2009 gli Adb propongono un incontro con Padre Silvano Nicoletto, presso la Comunità Stimmatini di Sezano. Partenza dalla sede in via Spagna.

"Con le sue stesse angustie il mondo annuncia

che sta per accadere qualcosa che lo riporterà al meglio

e desidera, trepidante nell'attesa,

che il chiarore di un sole più splendente illumini le sue tenebre"

(San Massimo - Sermone 61a,1).

Nell'imminenza delle festività, cambia l'aspetto delle nostre città e delle nostre case.

Lo scambio di doni, i rituali familiari e pubblici, il bisogno, ovunque, di fare luce…

Si tratta solo di "vuoto consumismo"? Queste manifestazioni esteriori possono nascondere qualcosa di autentico, l'espressione di un desiderio?

Aspettando il Natale, in un mondo che s'è fatto adulto, disincantato, critico ed esigente.

E che tende a negare altri desideri e altri diritti.

Ne parleremo con Padre Silvano Nicoletto presso la Comunità Stimmatini di Sezano, sede del Monastero del Bene Comune, e luogo di dialogo e confronto sui grandi temi etici e culturali di oggi.

Partenza ore 9,00 dalla sede, ore 9,20 da Porta Vescovo (lato giardini)

Sosta ciclosofica dalle 10,30 alle 11,30 circa.

rientro entro le ore 13,00.

Km 35 circa - difficoltà 1

Accompagnatori: Donatella Miotto, Bepo Merlin

Gita riservata ai soci. Caschetto non obbligatorio ma consigliato.

Le pedalate ciclosofiche

Senza rinunciare (non sia mai!) alla valenza energetica della pause con brioche e cappuccino… riusciremo ora ad alimentare anche lo spirito? Gandhi affermava che i mezzi devono essere sempre coerenti con il fine.

La bicicletta certamente è un mezzo di trasporto, ma può essere anche un mezzo di conoscenza dell'ambiente che ci circonda, un'arma di silenziosa rivoluzione e uno strumento di crescita culturale. Le nostre biciclettate ci hanno aperto le porte di ville antiche e castelli, di boschi e pianure, proponendoci assaggi di urbanistica, di botanica, di storia e arte. Perché allora non tentare una nuova avventura, verso la filosofia?

Pochi chilometri in bicicletta, nei dintorni di Verona, ci porteranno a incontrare persone straordinarie, che hanno accettato di dialogare con noi sui temi fondamentali della vita. Nessuno ci farà lezioni: si tratterà piuttosto di brevi chiacchierate, semplici e leggere, incontro a pensieri diversi e talvolta imprevisti.

Partendo da uno spirito laico, potremo trovare risonanze di temi che già sentiamo nostri e confrontarci con orientamenti e visioni "altre" .

Partiremo d‘autunno, senza temere i primi giorni freddi: magari ci sarà il sole e pedalando in compagnia ci si scalderà.

Requisiti per la partecipazione: allenamento minimo, bicicletta in ordine, curiosità, capacità di ascolto e voglia di lasciar andare e venire i pensieri in libertà.

Contenuti correlati

L'economia veronese è allo sbando, ma sarà un Buon 2015
L'economia veronese è allo sbando, ma sarà un Buon 2015 I negozi storici del centro stanno chiudendo tutti, i settori produttivi tradizionalmente più forti sono in crisi nera, le opere pubbliche sono più ferme che ma... 635 views Mario Spezia
A Negrar si può bere solo vino
A Negrar si può bere solo vino "A seguito della contaminazione della falda acquifera in località Terminon di Arbizzano vi è divieto di utilizzo a scopo potabile dell'acqua". Così recita l'ord... 916 views Mario Spezia
Via Cesiolo, il caso è chiuso
Via Cesiolo, il caso è chiuso Comune e circoscrizione bocciano il doppio senso chiesto da duemila firme. I ciclisti continueranno a rischiare la vita in via Mameli.Fumata nera da parte della... 600 views laura_lorenzini
Zenti: un vescovo smemorato
Zenti: un vescovo smemorato Curia e Lega unite nella battaglia contro i preti che parlano di mafia, migranti e integrazione.Clima sempre più pesante in Veneto. Padre Zanotelli e don Ciotti... 1884 views Mario Spezia
Il Baldo è un Parco
Il Baldo è un Parco Sono passati quasi 40 anni da quando il WWF chiese alla Regione Veneto l'istituzione del Parco Naturale Regionale del Monte Baldo. Analoghe ripetute proposte se... 1049 views averardo_amadio
Marezzane luogo del cuore
Marezzane luogo del cuore Il sito veronese più segnalato del 4° Censimento nazionale de 'i luoghi del cuore' del FAI risulta Marezzane nel comune di Marano ValpolicellaIl Fondo per l'Amb... 625 views fulvio_paganardi
Le scelte urbanistiche di Verona
Le scelte urbanistiche di Verona Milioni di metri cubi di nuove costruzioni senza un piano organico e una pianificazione unitaria. Una inutile e assurda colata di cemento, che rischia di tramut... 560 views giorgio_massignan
L'armata Brancaleone
L'armata Brancaleone La corrispondenza fra le vicissitudini dell'attuale Governo della Nazione e le sfortunate peripezie dell'armata Brancaleone alla conquista del feudo di Aurocast... 1640 views dartagnan