... e più magnaroni veri! (A proposito del Comitato Pro Autodromo di Vigasio)

A pagina 13 di D-News del 19 maggio, evidentemente a pagamento, Augusto Ferrari, a nome del Comitato Pro Autodromo ci illustra le sorti magnifiche e progressive a cui andremo incontro realizzando l'ennesimo progiect di distruzione del territorio: l'autodromo.

A parte notare il cognome, da cui il signore pensa di essere unto del sapere motoristico, andiamo allora ad elencare quali sono per il Comitato i punti che renderanno un paradiso la vita degli abitanti di Vigasi (visaghiesi? Visigoti?). Ponendo alcune domande al Dottor Ferrari.

Innanzitutto la festa, mercoledì 20 maggio alle 19, in cui "vedremo foto, disegni, progetti e tutto ciò che sarà utile a spiegare l'importanza che questo intervento assumerà per il futuro della cittadinanza e per l'intero territorio veronese".

Domanda 1 : nelle simulazioni in sala ci saranno tubi che convoglieranno i fumi mefitici e le esalazioni dei tubi di scappamento delle migliaia di macchine che si riverseranno nella zona ogni giorno e a centinaia di migliaia in occasione degli eventi?

VROOOM…

Domanda 2: nelle simulazioni in sala ci saranno speciali altoparlanti che ci faranno ascoltare i delicati suoni di marmitte e motori deliziando i nostri apparati uditivi?

VROOOM …VROOOM

Continua il Comitato:

"Noi crediamo che Motorcity rappresenti un'incredibile opportunità di sviluppo (il grassetto come in originale, ndr) per il territorio e di lavoro per quanti mirano ad un benessere diffuso che adesso purtroppo non hanno: ma che in tempi brevi potrebbero raggiungere".

A parte il fatto che noi crediamo che Motorcity rappresenti un'incredibile opportunità di distruzione (milioni di metri quadrati di fertile terreno agricolo costituitosi in migliaia di anni), e che la frase nasconda un'idea di facile arricchimento a cui non crede più nessuno, poniamo altre domande all'esimio dottore.

Domanda 3: chi sono gli infelici a cui lei fa riferimento? Non staranno per caso adesso tra la Libia e Pantelleria (e adesso capiamo le renitenze al progetto della leganord), oppure sono quelli che nei campi attigui si stanno spezzando la schiena per qualche euro all'ora?

VROOOM …VROOOM…VROOOM

Domanda 4 : se gli assunti non lo saranno con contratto interinale e guadagneranno 3-4000 euro netti al mese (benessere diffuso), prendete anche me?

VROOOM …VROOOM…VROOOM …VROOOM

"OCCUPAZIONE: verranno creati 15000 posti di lavoro" Olè!

"RICONVERSIONE ECONOMICA superemo l'attuale modello di agricoltura intensiva ed inquinante per passare al settore terziario dei servizi" Sembra di sentire Franco Bernabè o Romano Prodi, quando erano presidenti dell'IRI.

Domanda 5 : Perché, Dottore, i servizi non inquinano? In particolare inquinano di meno o di più (vedi la domanda correlata numero 1) dell'agricoltura? ... Ma, forse, la parola inquinamento non ci sta in questo idillio che lei ci presenta così bene.

VROOOM …VROOOM…VROOOM …VROOOM …VROOOM

"RISPETTO DELL'AMBIENTE: la zona interessata dall'intervento sarà riforestata con la piantumazione di 50000 alberi ad alto fusto. Il 77% della zona sarà dedicata ad aree verdi lasciando solo il 23% alle costruzioni.

Domanda 6 : Dottore, che dice? Una foresta di 5000 alberi? Una forestina! Perché non facciamo il 100% dedicata ad aree verdi e così ricostituiamo il bosco planiziale originario della pianura padana? In questo caso mi iscriverei anch'io al Comitato!

VROOOM …VROOOM…VROOOM …VROOOM …VROOOM …VROOOM

Semplice calcolo stechiometrico. Nei primi 10 anni di vita ogni albero incorporerebbe 10 kg di CO2 all'anno in media. Quindi nella loro totalità i 50000 alberi pulirebbero dall'atmosfera 500000 kg di CO2 all'anno.Ma se i 15000 nuovi assunti percorrono 20 km al giorno in auto (andata e ritorno) e le loro macchine emettono 160 grammi di CO2 al km, all'anno la totalità degli assunti emette in atmosfera 17milioni520mila chilogrammi di CO2 .

Domanda 7 : Dottore, come la mettiamo con la sostenibilità del progetto autodromo? Converrà che 50000 alberi, con tutto l'immenso rispetto, purtroppo hanno l'effetto di una scorreggina (restando in tema di emissioni) a fronte del movimento di una massa così ingente.

VROOOM …VROOOM…VROOOM …VROOOM …VROOOM …VROOOM…VROOOM

"Verranno costruite piste ciclabili"

Domanda 8 : festosamente in bici all'autodromo? Un ossimoro?

VROOOM …VROOOM…VROOOM …VROOOM …VROOOM …VROOOM…VROOOM…VROOOM

"… un nuovo depuratore al servizio dei due comuni"

Eh… Dottore, si risponde da solo a qualche domanda precedente!

"… ed una centrale fotovoltaica". Immancabile!

Domanda 9 : ci fornirebbe i dati del dimensionamento di questa centrale, cioè quanti metri quadrati di pannelli ? Dopotutto ne serve di spazio per produrre energia per 15000 persone minimo e tutte le apparecchiature energivore che useranno gli addetti. Più produttiva una centrale atomica sul Tartaro, o no?

VROOOM …VROOOM…VROOOM …VROOOM …VROOOM …VROOOM…VROOOM…VROOOM…VROOOM

Infine, la ciliegina sulla torta:

"Noi pensiamo che chi ha a cuore il proprio futuro e quello dei propri figli, vuole un ambiente migliore e ha intenzione di avere maggiori possibilità di lavoro non può lasciarsi sfuggire l'opportunità rappresentata da questo progetto di sviluppo".

Eh no, caro Dottor Ferrari. Mio figlio ha più bisogno di saltarei e magnaroni. De rane e ludrie.

Di quelli vere, che fino a qualche tempo fa nuotavano felici nei fossi e nei fiumi di Vigasio e Trevenzuolo.

Non ha bisogno, no, quello no, dei magnaroni e dei ludri che stanno lastricando di sviluppo e di progresso la strada che ci porta dritti all'inferno.

VROOOM …VROOOM…VROOOM …VROOOM …VROOOM …VROOOM…VROOOM…VROOOM…VROOOM

PAT TRAP TA TATA PRA TAT TA T ahhhhhhhhhhhhhhhhhh

Contenuti correlati

Caro Giorgio
Caro Giorgio C'è un modo molto efficace per convincere i nostri colpevoli governanti a rimediare, a tutelare i nostri diritti fondamentali, a non inquinarci ulteriormente: c... 902 views sergio_mantovani
La poesia impazza nelle piazze
La poesia impazza nelle piazze Sabato prossimo, 23 marzo, il centro cittadino sarà invaso dalla "PrimaVera PoEtica", con tanti angoli che si trasformeranno in piccoli palcoscenici per la lett... 972 views laura_lorenzini
In ricordo di Franco Gandini
In ricordo di Franco Gandini Morto per un malore durante un'escursione sul Carega il geologo Franco Gandini, 69 anni.Sento l'esigenza di ricordarlo e di comunicare alcune note poiché ci tro... 1005 views giovanni_biasi
Acqua: il comitato diffida l'AATO
Acqua: il comitato diffida l'AATO Il comitato "Acqua e Beni Comuni" pretende l'attuazione dell'esito dei referendum per l'acqua senza profitti. Depositata la diffida all'aato veronese.Dopo quatt... 825 views comitato_veronese_acqua_e_beni_comuni
Lettera di un sindaco ai sindaci
Lettera di un sindaco ai sindaci Domenico Finiguerra è promotore, insieme a molti altri, della campagna e del movimento nazionale Stop al Consumo di Territorio che il 24 gennaio 2009 ha preso a... 809 views domenico_finiguerra
Giovanni Meloni è partito per un viaggio senza ritorno
Giovanni Meloni è partito per un viaggio senza ritorno Domenica 3 marzo Giovanni si è spento nel reparto di Pneumologia di Borgo TrentoCi ha lasciato un caro amico ed uno dei protagonisti più significativi del panor... 2047 views Mario Spezia
Uccisi dalla barbarie sepolti dal silenzio
Uccisi dalla barbarie sepolti dal silenzio 25 aprile 2010 - 65° anniversario della liberazione dal nazi-fascismo - Circolo PinkDal 1996 tutte le vittime dei lager nazisti, quasi sempre dimenticate d... 702 views redazione
Estate tra le balle
Estate tra le balle Il Comune di Badia Calavena ospita la prima edizione veronese della Festa delle Terre di Sopra, un'intensa 5 giorni (dal 4 all'8 luglio) di svago, cultura, arte... 940 views Mario Spezia