Cielo grigio e pioggia, con qualche squarcio di sereno.

 

Quest'anno a malapena ci si fa gli auguri, spesso neanche quelli.

La speranza, l'aspettativa, la meraviglia legate a questo evento sono state assorbite e vanificate dalla malvagia energia del Vampiro.

Nessuno si azzarda a coltivare speranze, a crearsi aspettative, anzi, ci si aspetta il peggio ad ogni volgere di giornata.

L'Italia sembra essere piombata in una foiba catatonica dalla quale nessuno sa più come uscire.

Il Vampiro è diventato padrone di tutto e può disporre di risorse economiche sterminate. Può comprarsi banche, aziende pubbliche e private, ma anche deputati e senatrici, il CEPU e la scuola cattolica. Le alte gerarchie a questo punto trovano pochissimo da ridire.

Con trent'anni di programmi televisivi a base di tette, culi, ricchi premi e cotillons si è divorato il cervello degli italiani, che ormai non riescono a vivere lontani dalla macchina e dai centri commerciali.

Perfino il clima sembra adeguarsi al grigiore ed alla mancanza di sorriso che caratterizza questo Natale. E anzi sembra prendersi la rivincita sulla nostra imbecillità.

Ci vorrebbero degli acchiappafantasmi, alias ghostbusters!

Dovrebbero essere giovani, pieni di fantasia, di voglia di vivere, di sperimentare, di cambiare.

Dovrebbero avere poco da perdere e non essere  compromessi con i vari livelli di potere.

Dovrebbero credere a quello che fanno e magari essere un po' incoraggiati da chi conserva almeno il ricordo di quel clima di libertà e di fiducia che ora sembra essere stato completamente assorbito dal buco nero del Vampiro.

Contenuti correlati

Material Girl
Material Girl OniricaLab presenta "Material Girl" con Umschichten, il workshop dove l'architettura diventa fluida (28 marzo - 1 aprile a Verona).Dopo il successo di "TASTEFUL... 450 views Mario Spezia
"Sii tu stesso il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
"Sii tu stesso il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" Luciano Zinnamosca, architetto ed artista, da sempre attento ai temi ambientali e della sostenibilità, fin dai primi anni 80 ha lasciato un segno tangibile con ... 451 views luciano_zinnamosca
Il contadino di Antica Terra Gentile
Il contadino di Antica Terra Gentile Questo testo è il contributo di Antica terra gentile per il prossimo incontro all'area tecnica del Ministero delle politiche agricole e forestali, dove siamo at... 505 views plinio_pancirolli
La Valpolicella tra il '500 e il '600
La Valpolicella tra il '500 e il '600 CTG VALPOLICELLA - Genius Loci, in collaborazione con il Centro di Documentazione per la Storia della Valpolicella organizza un corso che si terrà a Balconi di ... 496 views Mario Spezia
Alluvione: i veri colpevoli
Alluvione: i veri colpevoli Indagini serrate per scoprire i responsabili dell'evento che ha messo il Veneto in ginocchio. Finalmente siamo vicini alla pista giusta.Esaurita l'emergenza dei... 527 views Michele Bottari
Quatro sassi
Quatro sassi Con queste proposte il presidente di Italia Nostra propone di rivitalizzare il centro storico di Verona. Forse mi illudo, ma spero sempre che qualche ammin... 470 views giorgio_massignan
Terra!
Terra! Una preghiera e una riflessione al di là del trambusto quotidiano. A noi sorella, per essere insieme figli dell'Amore che tutto creò e che, con gioia, nel ... 455 views luciano_zinnamosca
L´attacco a cultura e bellezza
L´attacco a cultura e bellezza Salvatore Settis, La Repubblica, lunedì 31 maggio 2010. Prosegue alacremente il cantiere di smontaggio dello Stato. Sotto l´etichetta di "federalismo demaniale"... 483 views redazione