Lunedì 14 ottobre, ore 20:30, presso il teatro Modus, colloquio pubblico su tecnologia, economia, potere. Con Michele Bottari, del gruppo EXIT.

Grazie allo smartphone, e al nostro entusiastico appoggio al sistema del tutto-gratis, ci hanno rubato l’identità e ne fanno mercimonio. Cosa possiamo fare.

Lunedì 14 ottobre 2019, presso il Teatro Modus, Piazza Orti di Spagna (San Zeno), Verona, alle ore 21, il nostro Michele Bottari ci parlerà della Bestia, ovvero del malefico intreccio di tecnologia, economia e potere, che ci rende schiavi.

L'economia digitale, con la sottrazione di dati degli utenti, è il più grande business della storia, e sta arricchendo e rendendo potenti i suoi protagonisti in una proporzione mai sperimentata prima. Conseguenze su ambiente, economia, lavoro.

A che punto siamo arrivati? Con quali armi ci condizionano, ci controllano, e ci inducono ad acquistare?

Ribellarci è possibile e, anzi, doveroso. Trucchi tecnologici per persone semplici, utenti esperti e hacker. Perché ognuno può fare la sua parte.

L'incontro fa parte del percorso Prove di futuro, ed è organizzato dal teatro Modus, in collaborazione col gruppo EXIT, che le pagine di Veramente.org hanno tenuto a battesimo.

Durante le serate, sarà possibile acquistare il libro "Come sopravvivere all'era digitale" di Michele Bottari.

Contenuti correlati

L'intelligenza della Bestia
L'intelligenza della Bestia La Bestia e la minaccia dell'intelligenza artificiale. Non cyborg in guerra contro gli umani, ma algoritmi auto-apprendenti che sfuggono al controllo di program... 931 views Michele Bottari
Ci friggeranno il cervello
Ci friggeranno il cervello Se la Bestia non vi basta, se vi sembra poco il fatto che una decina scarsa di compagnie private controlli l'intero orbe terracqueo, state tranquilli. È in arri... 1711 views Michele Bottari
Pensiero Cibernetico
Pensiero Cibernetico Lunedì 18 novembre 2019, alle ore 21, presso il Teatro Modus, Verona, colloquio pubblico su tecnologia, economia, potere. Come la tecnologia digitale condizion... 650 views Michele Bottari
L'amore ai tempi di Uber
L'amore ai tempi di Uber Il caporalato dei trasporti urbani non vuole uccidere solo i taxi, ma tutto il trasporto pubblico nel suo insieme. Solo i paesi ricchi resisteranno, quelli pove... 701 views Michele Bottari
I nemici alberi
I nemici alberi Filobus e, probabilmente, 5G condannano a morte una consistente fetta dell'alberatura veronese. Opere inutili, spesso dannose, ma il loro impatto maggiore è que... 1092 views Michele Bottari
Uber Economy 4: invarianza
Uber Economy 4: invarianza Continua l'analisi dell'economia web 2.0. I vantaggi delle innovazioni tecnologiche scemano non appena diventano di dominio pubblico. Gli svantaggi, invece grav... 788 views Michele Bottari
Il futuro della Bestia – Psico-patologia del 5G
Il futuro della Bestia – Psico-patologia del 5G Lunedì 13 gennaio, ore 21, presso il teatro Modus a San Zeno, Verona, un incontro sui pericoli del 5G, tecnologia che vede Verona tra le città più esposte. Il ... 1118 views Michele Bottari
WhatsApp registra le telefonate
WhatsApp registra le telefonate Uno studio della Repubblica Ceca rileva un traffico anomalo di informazioni dai dispositivi Android ai server della app durante le chiamate telefoniche. Un cons... 725 views Michele Bottari