UN FELICE 2013 A TUTTI

Me lo diceva mia nonna, allorché cambiavo lavoro ogni due per tre. Alla fine dell'anno traccio il mio bilancio energetico, per vedere quanti alberi dovrei piantare per far fronte alla mia vita tecnologica, cioè alle mie personali emissioni di CO2.

Una premessa: la mia famiglia, per scelta, ha deciso di non possedere l'auto. Come altra premessa, ringraziamo tutti i possessori di auto che ci hanno salvato nei momenti critici.

Ecco qui il bilancio relativo alla sola mobilità (M: Michele; W: Wiebke; L: Lorenzo)

Bici (km):          8630 (M); 1196 (W); 1860 (L)

Piedi (km):        440 (M); 1210 (W); 810 (L)

Auto (km):        7020 (M); 5400 (W); 4730 (L)

Treno (km):      12170 (M); 7332 (W); 6630 (L)

Aereo(km):       4350 (M); 0(W); 0(L)

Io uso la bici per andare al lavoro (10 km ar), mia moglie va in bus, qualche volta a piedi portando il bambino all'asilo, che a sua volta viene non frequentemente prelevato/portato dalla nonna in auto.

Le vacanze le facciamo in treno (andando in media una volta all'anno in Germania); per scopi turistici prendiamo spesso il bus. L'aereo lo prendo per lavoro, così come qualche volta il treno e l'auto.

Il computo totale dice: 32640 km per me, 15140 per mia moglie  e 14030 per il bambino. In totale 62000 km. Un giro e mezzo del mondo.

Non male per una famiglia che non possiede l'auto!

Eccoci al dunque: sasso che rodòla no'l fa mus-cio (sasso che rotola non fa muschio)!

Dove il muschio si può declinare in varie maniere: è la comunità; è la sicurezza all'interno della comunità; è un vivere semplice ma sano; è l'assenza di delinquenza, droga, prostituzione, …

Il fiume. A meandri – cioè non rettificato-, con tutti i tipi di vegetazione al suo interno (alghe, periphyton adeso agli steli di cannucce delle elofite, pioppi salici e ontani sulle rive) e di animali (dallo zooplancton alle lontre) possiede la cosiddetta capacità depurativa. Cioè lentezza e ricchezza di strutture biotiche sono sinonimo di purezza. In assenza di tutto ciò il fiume diventa una fogna.

Cosa resta di tutta la frenesia di mobilità cui siamo sottoposti? Personalmente restano (solo per l'auto) l'equivalente di 1960 km di CO2 . Che a loro volta equivalgono a 196 kg di CO2. Per ammortizzare tale produzione si dovrebbero piantare venti alberi. Detto in altre parole: tutta la nostra libertà non è altro che l'altra faccia del deserto biotico che abbiamo prodotto intorno a noi.

Contenuti correlati

I giovedì della Botanica 2012
I giovedì della Botanica 2012 Una iniziativa di grande qualità promossa dal Museo Civico Rovereto: Quindicesimo ciclo di conferenze sulla flora del Trentino, ogni giovedì dal 1 al 29 marzo 2... 753 views Mario Spezia
Buona Pasqua
Buona Pasqua L'orizzonte è cupo e non fa ben sperare. Un virus mortifero sembra aver contagiato il genere umano, il virus della crescita inarrestabile, quando invece la natu... 1132 views Mario Spezia
Zerman contro Ca' del Bue
Zerman contro Ca' del Bue Il sindaco di San G. Lupatoto chiama in causa gli amministratori di Agsm e i politici veronesi che rispondono alla protesta dei cittadini e dei Comuni acceleran... 1312 views redazione
Equilibrismi 2013: il gioco delle identità
Equilibrismi 2013: il gioco delle identità Dal 3 al 5 maggio 2013 a Verona, presso la ex chiesa di Santa Maria in Chiavica, parte la seconda edizione di Equilibrismi, il minifestival organizzato dall'ass... 953 views Mario Spezia
Verona come Venezia, ma con rilievi diversi
Verona come Venezia, ma con rilievi diversi Si stenta sempre di più a credere che gli stessi uomini e le stesse imprese abbiano usato metodi diversi per accaparrarsi i grandi lavori a Venezia e a Verona.A... 876 views dartagnan
Sono nati i fenicotteri rosa
Sono nati i fenicotteri rosa .... 960 views michele_zanetti
A cosa serve il Parco del Baldo?
A cosa serve il Parco del Baldo? Maurizio Delibori rilancia ancora una volta la storica proposta del WWF di creare un unico parco del Baldo, che comprenda sia i comuni trentini sia quelli veron... 1196 views Mario Spezia
Lombrico d'oro 2018
Lombrico d'oro 2018 Il 5 maggio 2018 a Cavaion Veronese si svolgerà la terza edizione del premio "Lombrico d'oro".La manifestazione, rivolta in primo luogo ai Sindaci e alle Pubbli... 1427 views Mario Spezia