Piazza Pulita è stata inaugurata questa mattina in Piazza Bra con un bel sole primaverile, alla presenza di alcuni simpatici fotografi e giornalisti. Giovedì prossimo i candidati e il programma verranno presentati alla cittadinaza in una piazza cittadina durante una serata memorabile rallegrata da musici e teatranti.

Rispondiamo all'appello del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e ci mettiamo in gioco perché è vero "che la politica diventa sporca quando i cittadini se ne disinteressano".

Per noi, essere moderni e dinamici vuol dire crescere in modo sostenibile e migliorare la qualità della vita dei cittadini. Possiamo fare questa promessa perché da sempre lavoriamo per il bene comune: per la difesa dell'ambiente e della salute, contro le lobby del cemento e dell'asfalto, per una nuova mobilità, a favore della cultura, della pace e dell'integrazione.

Diversamente da tanti politici di destra e di sinistra le nostre radici affondano in una tradizione di impegno civile, dove competenza, trasparenza e onestà sono valori portanti.

Vogliamo aiutare Michele Bertucco perché è una brava persona, "è uno di noi", per l'impegno civile che ha dimostrato in questi anni, perché come noi ci ha messo la faccia e come noi non si è mai lasciato intimidire dai poteri forti.

Siamo con Michele Bertucco per rappresentare una Verona Civile che non si riconosce nall'azione dei partiti, che hanno fatto troppo poco per fermare gli scempi che questa amministrazione vuole perpetrare ai danni della città e dei veronesi. Il traforo delle Torricelle, l'inceneritore di Ca' del Bue, Piazza Corrubio, la cementificazione della Passalacqua, il centro commerciale delle ex Cartiere, la variante alla SS12 sono solo alcuni esempi di una maniera sbagliata di progettare la città.

Non vogliamo un sindaco come Tosi, perché la salute dei cittadini viene prima del cemento, dell'asfalto e degli inceneritori. Perché è un sindaco condannato per razzismo, che scredita l'intera città alla quale ci onoriamo di appartenere. Perché è un politico che sta pensando alla sua carriera politica e non al bene della sua città. E' un politico che preferisce apparire in televisione piuttosto che partecipare ai consigli comunali e rispondere alle obiezioni dei propri concittadini.

Non vogliamo più un sindaco come Tosi, perché alle nostre richieste di dialogo ha risposto solo con denunce e querele.

Ci mettiamo la faccia perché non ci sentiamo rappresentati dai partiti e su questi punti, che sono la nostra promessa, chiediamo l'appoggio di tutte le persone per bene che aspettiamo per la presentazione dei candidati e del programma della nostra lista "PIAZZAPULITA" in piazza Bra giovedì 29 marzo alle 21 per dire il loro "Io ci sto!".

Contenuti correlati

Baldoland
Baldoland Lega, PD ed ex PDL hanno votato compatti in Regione Veneto una leggina, la n. 20, che di fatto smantella la riserva integrale del Baldo ed apre la strada a... 1102 views Mario Spezia
Melotti, Marconi e il Parco della Lessinia
Melotti, Marconi e il Parco della Lessinia Da un articolo di Vittorio Zambaldo su L'Arena del 5.7.2012. "Il 99 per cento dei problemi del Parco nascono dalla Translessinia, la strada bianca che collega C... 1544 views Mario Spezia
Ecco come si poteva finanziare l'Arsenale
Ecco come si poteva finanziare l'Arsenale Un miliardo per la cultura, "fondi subito disponibili": ecco i 33 interventi. In questa lista avrebbe potuto esserci anche l'Arsenale di Verona, se l'amministra... 946 views dartagnan
Nonlavorarestanca, lavoro per i detenuti
Nonlavorarestanca, lavoro per i detenuti "Nonlavorarestanca' è il titolo di una nuova serie di fogli informativi che ruotano attorno al principio per cui un percorso di reinserimento sociale graduale e... 942 views alice_castellani
Oggi il Parco della Lessinia compie 30 anni: Buon Compleanno
Oggi il Parco della Lessinia compie 30 anni: Buon Compleanno Non si può dire che ci siano le condizioni ottimali per i festeggiamenti, ma è anche vero che oggi la situazione è decisamente migliorata rispetto ad una settim... 1606 views Mario Spezia
Droga sottile
Droga sottile Giovedì 26 maggio ore 18.30 Gabriele Fedrigo presenterà il suo ultimo lavoro presso la casa editrice QuiEdit, via San Francesco 7 Verona..APPUNTAMENTO: GIOVEDI ... 812 views Mario Spezia
Que viva la revolucion. O no?
Que viva la revolucion. O no? Dipendenza dal lavoro, dal denaro, dall'automobile, dalla tecnologia digitale: siamo forse la prima generazione che vedrà il crollo del capitalismo, ma non abbi... 1082 views Michele Bottari
Monte Belloca
Monte Belloca La settimana scorsa è arrivata una buone notizia dalla Regione Veneto: l'Ufficio V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale) della Regione ha negato l'autorizzaz... 3951 views Mario Spezia