Idee e proposte per il programma di attività ed eventi alla Barchessa Rambaldi di Bardolino per l'anno 2012.

  .

"Progettare significa gettare qualcosa in un tempo futuro. Che cosa si getta? La nostra immaginazione: essa è andata a collocarsi in un tempo che ancora non è, vi costruisce qualcosa; e questa costruzione ci attira, ci invita, esercita su di noi un'attrazione presente, di modo che l'avvenire immaginato determina azioni che lo precedono nel tempo e lo preparano razionalmente."

                                                                       Bertrand de Jouvenel

Si avvicina il 2012: un anno sul quale molti hanno riposto grandi aspettative di trasformazione e cambiamento. Trascurando le ipotesi catastrofiste che preannunciano eventi apocalitticamente   distruttivi, ho maturato in me la convinzione che le trasformazioni in atto e da venire deriveranno  da un salto di coscienza, che già si sta percependo ovunque, in diversi settori dell'agire umano.

E' sempre più diffuso, sopratutto nelle nuove generazioni, il desiderio di condividere idee, progetti sogni per un vivere più armonioso e gratificante, nella piena libertà espressiva e nella consapevolezza che serenità e gioia sono il retaggio dell'unità di spirito e materia insita nella nostra stessa natura umana. Sappiamo che, quanto più radicale si presenta una trasformazione, tanto più è faticoso lasciare vecchi schemi mentali e comportamentali, sia individuali che collettivi, profondamente radicati. Riteniamo comunque che la spinta del "nuovo", che inesorabilmente avanza, rappresenti una sfida entusiasmante e talmente appagante da indurci a superare l'inerzia iniziale ed avviarci, a mente libera e cuore aperto verso ampi e luminosi orizzonti ove i sogni possono finalmente realizzarsi. Vogliamo che questo nuovo sogno da condividere nasca e cresca dal contributo di molte anime già risvegliate e consapevoli della loro appartenenza all'amorevole  Coscienza che tutto alimenta e sostiene.

Da queste considerazioni è scaturita l'idea di proporre, per l'anno 2012, alla Barchessa Rambaldi, un progetto di iniziative ed eventi adeguati e orientati al desiderio di "nuovo". Abbiamo voluto intitolare tale progetto: Nel futuro presente. Condividere il cambiamento, a significare che il futuro sarà come vogliamo responsabilmente che sia, qui e ora, nella consapevolezza che ciascuno, in ogni momento e in ogni azione che intraprende, lo sta determinando. Quanto più condivisa sarà l'immagine del futuro prossimo venturo tanto più esso avrà la forza di realizzarsi. Nel gioire al pensiero di un "Nuovo Mondo",ove poter vivere finalmente in perfetta armonia, proponiamo temi e argomenti di riflessione e crescita sia individuale che collettiva.

 

Eventi in programma

Sono previste esposizioni temporanee di artisti (pittura, scultura, fotografia, performance teatrali, poesia, concerti), che in qualche modo possano configurare il loro "fare arte" nella visione del "nuovo mondo". Inoltre sono previsti gli interventi di carattere culturale qui esposti:

1-La decrescita felice (conferenza dibattito)

2-I valori umani (convegno)

3-Il ruolo della donna nella trasformazione del mondo (conferenza dibattito)

4-La mediazione dei conflitti (conferenza dibattito)

5-I comuni virtuosi (conferenza dibattito)

6-Bioarchitettura e cohousing (conferenza)

7-Green Landscape Economy per un futuro del paesaggio ( conferenza)

8-Medicina olistica. Terapie naturali integrate. (convegno)

9-Scuola ed educazione: esperienze didattiche a confronto (convegno)

10-Il lavoro come opportunità espressiva (conferenza dibattito)

11-Le energie rinnovabili: attuali conseguimenti e possibili sviluppi (conferenza dibattito)

12-Progetto rifiuti zero (conferenza dibattito)

13-Proiezione di film: Il pianeta verde, Terra Madre, ecc.

14-Lo spirituale nell'arte (conferenza dibattito)

15-Il nuovo e il diverso nella cultura dell'accoglienza e della condivisione (convegno)

16-Meditazione e benessere (conferenza sui significati e metodi della meditazione)

Il calendario eventi aggiornato è visibile sul sito:

www.barchessa.altervista.org

Luciano Zinnamosca, via Bonincontro 6 – Verona    Tel. 3355211208

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contenuti correlati

Come battere la Suzukii
Come battere la Suzukii In un GP in cui vengano eliminate tutte le marche concorrenti, la moto Suzuki potrebbe solo vincere. L'unica competizione possibile sarebbe quella fra i miglior... 2829 views Mario Spezia
Nuovo collettore del Garda: situazione, obiettivi e proposte.
Nuovo collettore del Garda: situazione, obiettivi e proposte. Abbiamo letto le molte dichiarazioni, spesso fantasiose e fuorvianti, di politici e tecnici.Cerchiamo di capire, da un punto di vista ambientale, a che punto si... 3635 views Mario Spezia
Sporche, insane ed amare acque. Un sottosuolo spaventoso!
Sporche, insane ed amare acque. Un sottosuolo spaventoso! Nell'ultimo anno 5 gravi sforamenti, in 15 giorni due allarmi. L'acqua, il bene comune più importante degli abitanti della provincia di Verona, versa in uno sta... 1232 views giovanni_beghini
Il cemento sul giornale
Il cemento sul giornale Grande prova di giornalismo del Bugiardello, che conferma la sua indipendenza e l'attenzione per la pluralità delle opinioni in campo.La sezione di Epidemiologi... 1207 views Mario Spezia
Il sapere delle mani 3
Il sapere delle mani 3 La fatica, il sudore, anche la rabbia, insegnano a risolvere i problemi, a superare gli ostacoli, a immaginare nuove possibilità. La concretezza che viene ... 1210 views Mario Spezia
Il temerario querelante deve pagare la stessa cifra richiesta al quere...
Il temerario querelante deve pagare la stessa cifra richiesta al quere... Ieri la Camera ha approvato il testo di Legge sulla diffamazione a mezzo stampa. È arrivato il momento di raccogliere altre firme contro le querele temerarie."S... 970 views stefano_corradino
Quale ecologia?
Quale ecologia? Tutti parlano di ecologia, il Papa ci ha imbastito sopra una enciclica, EXPO è stato presentato al mondo come una iniziativa ecologica, le aziende fanno a gara ... 1365 views Mario Spezia
Vie le bici dalle strade
Vie le bici dalle strade Giro di vite sulle corsie preferenziali.Interviene il presidente AdB Paolo Fabbri"La bicicletta davanti al bus è oggettivamente d'intralcio, ma si dovrebbe cons... 1044 views michele_marcolongo