Idee e proposte per il programma di attività ed eventi alla Barchessa Rambaldi di Bardolino per l'anno 2012.

  .

"Progettare significa gettare qualcosa in un tempo futuro. Che cosa si getta? La nostra immaginazione: essa è andata a collocarsi in un tempo che ancora non è, vi costruisce qualcosa; e questa costruzione ci attira, ci invita, esercita su di noi un'attrazione presente, di modo che l'avvenire immaginato determina azioni che lo precedono nel tempo e lo preparano razionalmente."

                                                                       Bertrand de Jouvenel

Si avvicina il 2012: un anno sul quale molti hanno riposto grandi aspettative di trasformazione e cambiamento. Trascurando le ipotesi catastrofiste che preannunciano eventi apocalitticamente   distruttivi, ho maturato in me la convinzione che le trasformazioni in atto e da venire deriveranno  da un salto di coscienza, che già si sta percependo ovunque, in diversi settori dell'agire umano.

E' sempre più diffuso, sopratutto nelle nuove generazioni, il desiderio di condividere idee, progetti sogni per un vivere più armonioso e gratificante, nella piena libertà espressiva e nella consapevolezza che serenità e gioia sono il retaggio dell'unità di spirito e materia insita nella nostra stessa natura umana. Sappiamo che, quanto più radicale si presenta una trasformazione, tanto più è faticoso lasciare vecchi schemi mentali e comportamentali, sia individuali che collettivi, profondamente radicati. Riteniamo comunque che la spinta del "nuovo", che inesorabilmente avanza, rappresenti una sfida entusiasmante e talmente appagante da indurci a superare l'inerzia iniziale ed avviarci, a mente libera e cuore aperto verso ampi e luminosi orizzonti ove i sogni possono finalmente realizzarsi. Vogliamo che questo nuovo sogno da condividere nasca e cresca dal contributo di molte anime già risvegliate e consapevoli della loro appartenenza all'amorevole  Coscienza che tutto alimenta e sostiene.

Da queste considerazioni è scaturita l'idea di proporre, per l'anno 2012, alla Barchessa Rambaldi, un progetto di iniziative ed eventi adeguati e orientati al desiderio di "nuovo". Abbiamo voluto intitolare tale progetto: Nel futuro presente. Condividere il cambiamento, a significare che il futuro sarà come vogliamo responsabilmente che sia, qui e ora, nella consapevolezza che ciascuno, in ogni momento e in ogni azione che intraprende, lo sta determinando. Quanto più condivisa sarà l'immagine del futuro prossimo venturo tanto più esso avrà la forza di realizzarsi. Nel gioire al pensiero di un "Nuovo Mondo",ove poter vivere finalmente in perfetta armonia, proponiamo temi e argomenti di riflessione e crescita sia individuale che collettiva.

 

Eventi in programma

Sono previste esposizioni temporanee di artisti (pittura, scultura, fotografia, performance teatrali, poesia, concerti), che in qualche modo possano configurare il loro "fare arte" nella visione del "nuovo mondo". Inoltre sono previsti gli interventi di carattere culturale qui esposti:

1-La decrescita felice (conferenza dibattito)

2-I valori umani (convegno)

3-Il ruolo della donna nella trasformazione del mondo (conferenza dibattito)

4-La mediazione dei conflitti (conferenza dibattito)

5-I comuni virtuosi (conferenza dibattito)

6-Bioarchitettura e cohousing (conferenza)

7-Green Landscape Economy per un futuro del paesaggio ( conferenza)

8-Medicina olistica. Terapie naturali integrate. (convegno)

9-Scuola ed educazione: esperienze didattiche a confronto (convegno)

10-Il lavoro come opportunità espressiva (conferenza dibattito)

11-Le energie rinnovabili: attuali conseguimenti e possibili sviluppi (conferenza dibattito)

12-Progetto rifiuti zero (conferenza dibattito)

13-Proiezione di film: Il pianeta verde, Terra Madre, ecc.

14-Lo spirituale nell'arte (conferenza dibattito)

15-Il nuovo e il diverso nella cultura dell'accoglienza e della condivisione (convegno)

16-Meditazione e benessere (conferenza sui significati e metodi della meditazione)

Il calendario eventi aggiornato è visibile sul sito:

www.barchessa.altervista.org

Luciano Zinnamosca, via Bonincontro 6 – Verona    Tel. 3355211208

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contenuti correlati

Fate le compere, non fate la guerra
Fate le compere, non fate la guerra Berlusconi: "vendere caserme per farci centri commerciali". Al motto "COGITO ERGO conSUMo", l'umanità fiduciosa spinge l'acceleratore verso il baratro."… le acq... 1519 views dallo
Il Genio Incivile
Il Genio Incivile Il Genio Civile ha completato il taglio degli alberi tra la diga di Chievo e Parona in pieno periodo di nidificazione contravvenendo a numerose regole basilari ... 4907 views Mario Spezia
La convenienza
La convenienza Gli esseri umani sono convinti di fare le proprie scelte in base alla convenienza, una convenienza sempre più individuale e sempre più indotta dai mezzi di comu... 2132 views Mario Spezia
La situazione politica in Italia è quasi tragica
La situazione politica in Italia è quasi tragica Nel 1954 Ennio Flaiano sosteneva che "La situazione politica in Italia è grave ma non è seria". Da allora è passato più di mezzo secolo e la situazione è decisa... 4617 views Mario Spezia
Corso di viticoltura biologica
Corso di viticoltura biologica Le lezioni si terranno presso l' Istituto Professionale Stefani Bentegodi in Via O. Speri, S.Floriano (VR) il 14 – 21 - 28 Marzo, 4 e 11 Aprile 2012 dalle 19.45... 1719 views Mario Spezia
Agec: gestione Tartaglia
Agec: gestione Tartaglia Preso in castagna su fatti gravissimi, il direttore di Agec reagisce in maniera scomposta, rilasciando dichiarazioni confuse e fuorvianti. In realtà è tutto mol... 2685 views Mario Spezia
Via mail, arriva l'Ecobufala
Via mail, arriva l'Ecobufala Sparisce l'auto ad aria compressa. Colpa dei petrolieri' Storia di una bufala che poggia sull'insostenibilità del nostro modello economico.La catena di sant'Ant... 1741 views Michele Bottari
L'invasione degli OGM
L'invasione degli OGM Lettera aperta dell'associazione Via Campesina ai commissari UE: se passa la proposta della commissione di delegare ai singoli stati, l'OGM non avrà freno nei p... 2354 views loretta