www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese

Notizie

 
Gates

I ricchi uccidono il pianeta

La ricchezza rovina il nostro pianeta. Inoltre, ostacola anche la necessaria trasformazione verso la sostenibilità, condizionando le relazioni di potere e gli stili di vita. Per dirla senza mezzi termini: i ricchi fanno male alla Terra.

mappa SIC Borago Galina

Il Fondo Alto Borago prende quota

Il programma completo del progetto, che ora ha 6 mesi di tempo per diventare una nuova realtà del panorama collinare veronese.

Un progetto ambizioso nato sul territorio e sostenuto fin dall'inizio da molti estimatori delle nostre bellissime colline.
Exxon

Il Minnesota e il vento che cambia

Ora che il negazionismo climatico è stato smascherato, iniziano le cause di risarcimento. Ma per chi si oppone a pesticidi, 5G, energia nucleare, vaccini, la strada verso il riconoscimento mainstream è ancora lunga: come i movimenti possono far emergere la verità.

Un commento
Prati fioriti a Milano

Città libere dai pesticidi

E’ possibile gestire le aree verdi delle nostre città senza pesticidi?

La gestione sostenibile del verde urbano: metodi e buone pratiche.
Strada senza uscita

Trasporto pubblico locale a Verona

L'amministrazione Sboarina ha voluto proseguire con il progetto della Filovia di Tosi ed ora, dopo aver messo a soqquadro l'intera città, raso al suolo gran parte degli alberi che ombreggiavano le vie cittadine e buttato al vento qualche milione di euro, si accorge di essersi infilata in un vicolo senza uscita.

Fino a quando non si deciderà di dislocare fuori dal centro storico un certo numero di scuole superiori e buona parte degli uffici pubblici non sarà possibile risolvere i problemi del traffico a Verona.
In neretto area all'asta

Alto Borago

Una interessante e coraggiosa iniziativa sta prendendo piede sulle colline di Verona.

L'associazione Alto Borago si propone lo scopo di acquistare e di gestire una vasta area in zona collinare all'interno del SIC Borago-Galina.
Pompieri

5G: arrivano i pompieri

Basta sperimentazioni imposte d'ufficio da sindaci compiacenti. Parte ora una nuova strategia di comunicazione sul 5G. L'amico scienziato che rassicura e dialoga pacatamente.

Il webinar dell'Ordine degli Ingegneri di Verona.
2 commenti
Cinghiali al grufolo

Cinghiali: dalle parole ai fatti

Per uscire da questa situazione di impasse serve un piano degli interventi che punti decisamente all'eradicazione dei cinghiali.

Alcune proposte concrete.
Un commento
Prato rivoltato dai cinghiali

Cinghiali fuori controllo su montagne e colline veronesi

La situazione è diventata insostenibile sia sul Baldo che in Lessinia. Ormai non c'è mq di suolo che non sia stato rivoltato dai cinghiali. Boschi, prati e vaj vengono letteralmente messi sotto sopra dalle zanne di questi ungulati.

Recentemente è intervenuto l'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) con una nota che riportiamo integralmente. Ora tocca alle Regioni e alle Provincie adottare provvedimenti urgenti ed efficaci.
3 commenti
Lungolago Casarola e Pacengo (Lazise) marzo 2020

La trasparenza sul Lago di Garda

Parliamo di trasparenza dell'acqua e di trasparenza delle informazioni relative all'acqua del lago.

Che l'acqua del lago di Garda quest'anno sia particolarmente trasparente è fuor di dubbio. Qualche dubbio invece potrebbe esserci sulle cause di questa trasparenza.
Piazza Erbe liberata dai virus

Siamo diventati dei virus per il pianeta

Un virus è un parassita che si replica a spese del suo ospite, talvolta fino ad ucciderlo. Questo è quello che il capitalismo fa con la terra.

Philippe Descola è un antropologo francese, allievo di Claude Lévi-Strauss, insegna al Collège de France. Intervistato da Le Monde spiega che questa pandemia deve condurre a una "politica della Terra" intesa come una casa comune il cui uso non può più essere riservato solo agli uomini.
Parco Natura Viva

Perle di biodiversità

Sulla biodiversità si leggono cose davvero sorprendenti, in bilico fra l'incredibile e il ridicolo.

Si va dal Parco Zoo descritto come scrigno di biodiversità ai vigneti "che proteggono le api dall'estinzione" e intando si procede a pieno ritmo con la distruzione degli ultimi lembi di biodiversità scampati finora alla furia umana.
ape

Moria di api in Valpolicella in seguito ai trattamenti nei vigneti

Le api, che quest'anno erano particolarmente numerose, sono sparite da un giorno all'altro dopo che in tutta la Valpolicella i vigneti sono stati irrorati con vari tipi di pesticidi.

Pubblichiamo una lettera indirizzata al Sindaco di Negrar di Valpolicella, al quale, come a tutti i sindaci, la legge delega il compito di controllare e di sanzionare chi sparge nell'aria sostanze nocive per la salute e per l'ambiente.
7 commenti
Pulizia etnica sulle rive dell'Adige a Parona

Il Genio Incivile

Il Genio Civile ha completato il taglio degli alberi tra la diga di Chievo e Parona in pieno periodo di nidificazione contravvenendo a numerose regole basilari della gestione forestale.

Con la scusa della sicurezza idraulica il Genio Civile massacra da anni le rive del nostro fiume ordinando interventi dannosi e controproducenti, motivati in gran parte dalla vendita del materiale estratto o tagliato.
Falls

Buchi neri, cos'è l'entropia

Giorgio Cecchetto, emerito docente del Liceo Fracastoro, tenta di tradurci in pillole alcuni temi piuttosto ostici e però decisamente interessanti.

Noi uomini abbiamo la pretesa di mettere ordine nel pianeta e magari nell'universo. E' una strana pretesa perchè pare che i sistemi isolati evolvano spontaneamente verso configurazioni a entropia maggiore e quindi con un grado minore di ordine.
Fridays For Future

Resistere e Resisteremo

La Resistenza fu la risposta civile e militare di quella piccola parte di italiani che di fronte agli orrori del nazifascismo non si diedero per vinti.

Nel 2020 è ancora così. La stragrande maggioranza della popolazione, in Italia come nel resto del mondo, adora il Dio Consumo e tutti i suoi simulacri, ma ci sono spiragli di resistenza. Tocca ad ognuno di noi scegliere da che parte stare, oggi come nel '43.
Colline di Marezzane

Giù le mani dai boschi e dalle praterie

Isde Italia e GUFI (Gruppo Unitario per le Foreste Italiane) chiedono alle istituzioni di non autorizzare la ripresa dei tagli boschivi, un’attività che nel caso delle latifoglie è anche fuori tempo massimo: è ormai primavera e i tagli nei boschi di latifoglie sono vietati per consentire alle piante il periodo vegetativo.

Ce la prendiamo con Bolsonaro, ma poi a casa nostra facciamo anche peggio: taglio indiscriminato dei boschi e distruzione sistematica delle praterie anche all'interno dei SIC. Il caso di Costagrande.
2 commenti
Scritta sul pratone di Pontida

Da padroni a prigionieri a casa nostra

Una beffa inaudita, una nemesi storica perfetta, un rovesciamento delle parti che neppure Pirandello avrebbe saputo immaginare.

La domanda che tutti ci facciamo è questa: tornerà tutto come prima o niente sarà più come prima?
4 commenti
M49 alias Papillon

Papillon

"Catturate Papillon, è un orso pericoloso"

M49 è già stato catturato e imprigionato in Trentino, ma è riuscito a scappare da un recinto elettrificato con corrente a 7.000 volt. Ora si aggira fra i rifugi del Carega e la caccia è ancora aperta.
Un commento
Buco nero ricostruzione grafica

Come si formano i buchi neri

Panta rei, ovvero “La morte di una stella”.

Il prof. Giorgio Cecchetto, noto per la la sua brillante militanza nelle aule del liceo Fracastoro, introduce alcuni concetti dì base relativi ai "buchi neri". Seguirà un approfondimento con accenni alle ultime scoperte.
4 commenti
Andrea Camilleri

Se Salvini avesse letto almeno Camilleri...

E' nota la scarsa attitudine del leader leghista per la lettura. Riportiamo per lui e per tutti un episodio illuminante raccontato da Andrea Camilleri in uno dei suoi capolavori: IL RE DI GIRGENTI.

Burioni

Epidemia, pandemia - epidemie, pandemie

Il Burionismo, con il suo altisonante coro massmediatico, non ci basta per capire.

Da settimane una giostra di numeri riempie di panico ancestrale la nostra umana fragilità, ma fa tutt’altro che chiarezza. Ci prova la dottoressa Cristina Cometti.
5 commenti
Frisona

Moglie e buoi dei paesi tuoi

La globalizzazione è un sistema economico contro natura, nel senso che si regge solo con una forzatura sistematica degli equilibri naturali.

Questo vale per le merci, per le specie vegetali ed animali e per i popoli.
5 commenti
Lupo a Lavagno (L'Arena)

Notizie false sui selvatici in tempo di coronavirus

Titoli roboanti: GLI ANIMALI SELVATICI INVADONO LE CITTA' VUOTE

Spesso di tratta di fake news o di osservazioni del tutto irrilevanti.
Un commento
Radici di astragalo (Astragalus membranaceus)

Stili di vita in tempo di coronavirus

“Io resto a casa” è la prima difesa dal coronavirus e la chiusura delle fabbriche è una ulteriore efficace misura contro la diffusione del virus.

Ma dobbiamo anche mantenerci in salute con delle semplici regole che possiamo riassumere così:
fare attività fisica, bere bene, dormire bene, mangiare bene.
Un commento
Covid bestia

La Bestia contro il Coronavirus

Non nascondiamocelo: il virus si batte se rinunciamo in blocco alla nostra privacy. Ne vale la pena, ora. Ma dopo, sarà possibile tornare indietro?

In Unione Europea e in Italia la tracciatura della popolazione è lenta e difficoltosa. Ma i dati sono già a disposizione delle autorità, basta solo trovare la scappatoia legale.
7 commenti
Tao

La Cina che non conosciamo

Possiamo usare il nostro tempo leggendo alcuni libri molto interessanti sulla Cina di ieri e di oggi.

L'insegnamento di un antico maestro: Zhuang-zi. L'erotismo raffinato di Hong Ying. La vita durante la rivoluzione comunista raccontata da Jung Chang. Il resoconto di un recente viaggio in Cina di Colin Tubron.
Kiarostami

E la vita continua

Adesso dobbiamo tutti osservare scrupolosamente le norme sanitarie, ma non dobbiamo farci ossessionare dal coronavirus.

E' importante guardare fuori e guardare avanti, anche ripensando a molti nostri comportamenti insensati.
4 commenti
Castel Gaibana

Una proposta per Malga San Giorgio

A 1550 metri la neve non è più una costante certa, ma ci sono delle valide alternative.

Si può puntare su scialpinismo e sci da fondo (in presenza di neve), escursinismo, mountain bike, birdwatching, centro di osservazioni naturalistiche con orto botanico, ma va cambiata la pianificazione urbanistica, va ripensata la comunicazione, va migliorata e interconnessa l'accoglienza.
Monte Baldo

Boschi urbani?

Il ministro Costa ha promesso 30 milioni per la riforestazione urbana.

Le città hanno bisogno di verde, ma noi abbiamo bisogno sopratutto di boschi, foreste, laghi, fiumi e mari in buone condizioni di conservazione, perché è in questi ambienti che si rigenera la vita.
Un commento
Promozione turistica Europa-Cina: a Verona la cerimonia italiana con l'attrice Ma Li

Un popolo di untori

Siamo riusciti nel non facile compito di presentarci al mondo intero come un popolo di untori.

Abbiamo assistito ad una gara sanitaria al massimo rialzo in cui gli esponenti di punta dei vari partiti hanno via via proposto la chiusura di scuole, uffici pubblici, bar, musei, teatri, chiese, fabbriche, nonchè la sospensione del pagamento delle cartelle esattoriali e contributive, dei mutui, delle bollette e delle RC auto.
12 commenti
Api1

Le api e il nostro futuro

La perdita degli insetti impollinatori metterà a rischio tutte le nostre coltivazioni di frutta.

La salvezza delle api dipende anche da noi: possiamo partecipare ad una raccolta di firme europea (ICE) che chiede di proibire entro il 2035 tutti i pesticidi pericolosi per noi e per le api.
2 commenti
Di Maio, Salvini. Renzi

Tutti geni, ma nessuno ha voglia di lavorare

I geni della politica italiana sono bravissimi nell'inventare soluzioni miracolistiche che si rivelano presto dei grandi bluff: 80 euro, quota 100, reddito di cittadinanza...

Intanto l'Italia affonda nelle paludi dell'inefficienza, della corruzione, dell'illegalità, favorite da un coacervo di leggi che, invece di contrastare queste piaghe, finiscono per alimentarle.
Ponte Tibetano Valsorda

La storia incredibile del ponte tibetano e dei suoi sentieri

In Valpolicella, nonostante i morti, si insiste con le soluzioni "fai da te". Ma anche a Lazise e a Malcesine non si scherza.

Oltre alla buona volontà e al coinvolgimento della cittadinanza servono una professionalità ed una esperienza, che non si inventano dal nulla. E poi servirebbe una prospettiva...
Boris Johnson

Scozia e Irlanda riaprono la partita con Londra

Le aspitazioni unitarie dell'Irlanda sono note da sempre, come anche le aspirazioni secessioniste della Scozia

La UE aveva dato un grande contributo alla pacificazione irlandese, ma ora tutti gli equilibri sono saltati e per Boris Johnson si avvicinano tempi difficili.
Un commento
Schiusa di uova

Sabati con le ali 2020

Sabati con le Ali è un’iniziativa organizzata dall’associazione Verona Birdwatching. Una serie di conferenze sull’avifauna e sulla natura al Museo di Storia Naturale di Verona (Lungadige Porta Vittoria 9) con ingresso gratuito.

Gli incontri saranno animati da esperti birdwatcher, ornitologi e naturalisti. Un'occasione imperdibile per ascoltare le meraviglie della Natura, per ammirare belle immagini e splendidi filmati, che offriranno lo stimolo per andar per campi, sentieri o paludi. Con la collaborazione del Museo di Verona e del Parco della Lessinia.
Un commento
Veduta sul Carega di Luca Naletto

Per fare un armistizio bisogna prima deporre le armi

L'arma impugnata da Montagnoli, Corsi e Valdegamberi è la proposta di legge 451.

La legge "taglia parco" è una legge priva di senso e di giustificazioni e va ritirata. Prima questo accadrà e meglio sarà per tutti, perchè la Lessinia ha bisogno di azioni propositive e non di leggi distruttive.
Un commento
Camminata per il Parco 26.01.2020

Oggi il Parco della Lessinia compie 30 anni: Buon Compleanno

Non si può dire che ci siano le condizioni ottimali per i festeggiamenti, ma è anche vero che oggi la situazione è decisamente migliorata rispetto ad una settimana fa.

Rimandiamo i festeggiamenti a tempi migliori, in attesa di capire che piega prenderà la proposta di legge dei 3 re magi venuti da Venezia per fare incetta di voti. Fino a che non verrà ritirata, la 451 è come una bomba innescata pronta per esplodere in qualsiasi momento.
Un commento
Hyde

La tecnologia cattiva

Lunedì 3 febbraio, ore 21, presso il teatro Modus a San Zeno, Verona, l'ultimo incontro sulla tecnologia digitale. Fa più bene o male? Vincerà il dr. Jekyll o mr. Hyde? Dipende da noi, ma se lo lasciamo fare, il digitale ci porterà nel baratro.

Lo strumento non è neutrale, ovvero il Doppelgänger malvagio delle tecnologie. Riflessioni a voce alta su insidie, miti e falsi vantaggi del digitale, con Michele Bottari (ma questa è davvero l'ultima volta).
Senza parole

Valdegamberi vaj in mona

El Venessian el ga un bel dir che i vaj iè dentro al Parco. Carta parla e vilan dorme.

Basta leggere il testo della Proposta di legge 451, detta taglia-parco, per capire che i vaj per Valdegamberi sarebbero usciti dal Parco insieme ad una trentina di malghe, a San Giorgio, alla Spluga della Preta e ad altri luoghi ameni dell'altipiano.
2 commenti