www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese

Notizie

 
Democrazia diretta

La Svizzera contro i pesticidi

In 9 mesi sono stati raccolte più di 110.000 firme convalidate per l'iniziative popolare federale «Acqua potabile pulita e cibo sano – No alle sovvenzioni per l’impiego di pesticidi e l’uso profilattico di antibiotici»

Il 18 gennaio alle ore 14.00, appuntamento sulla Piazza del Palazzo federale di Berna per depositare le firme alla Cancelleria.
Google

La Bestia e il GPS

I navigatori GPS sembravano una cosa brutta. Purtroppo la Bestia aveva in serbo qualcosa di peggio: google-maps.

La morte del navigatore GPS è la dimostrazione che la tecnologia è una sovrastruttura utile solo a opprimere l'umanità.
al lavoro

Inaugurazione sentiero Girardi

Domenica 7 gennaio 2017 appuntamento alle ore 10.00 nella piazza di Quinzano, presenti le autorità e la banda San Massimo.

Verrà inaugurato il nuovo sentiero che parte dall'abitato di Quinzano e sale fino al Maso di Montecchio, recuperando una vecchia strada selciata e un vecchio sentiero nel bosco.
2 commenti
Pesticidi Italia

Pesticidi: Verona al primo posto

La città di Giulietta primeggia non nell'amore, ma nell'uso dei pesticidi.

Da un rapporto dell'ARPAV, alcuni grafici rivelano Verona come primatista nell'uso di veleni agricoli.
Istituto Provolo

I fioi dei separadi e Sant'Agostìn

Il vescovo Zenti si è detto molto preoccupato per i figli di genitori separati.

Anche Bepi marangòn è molto preoccupato per il destino dei propri figli, sballottati fra un prete e l'altro.
3 commenti
Bitcoin

Due o tre cose che so sui bitcoin

Gli andamenti folli dei valori del bitcoin provocano invidia ed euforia a tutti gli operatori finanziari dilettanti. Il miraggio di guadagni facili e senza rischi ha storicamente portato a perdite gigantesche da parte di poveri piccoli investitori.

Che cos'è e a chi serve realmente il bitcoin. A chi conviene, e a chi conviene starne alla larga.
4 commenti
Torrente di fondovalle

Il Vajo Paradiso

Ricordi e paesaggio del Vajo Paradiso - Grezzana (VR)

Una presentazione esaustiva delle caratteristiche geo-morfologiche del Vajo Paradiso ed una appassionata petizione affinchè un così importante patrimonio naturalistico e geologico venga custodito e preservato per le generazioni future.
Arsenale

Arsenale: Luce risponde a Spezia

Ancora un filmato dell'istituto LUCE sull'Arsenale.

Un commento
Muse Trento

Arsenale: un nuovo Museo vivo e propositivo

Dopo la kermesse cittadina che ha visto sfilare il meglio e il peggio delle proposte di recupero dei magazzini militari asburgici, ora è il tempo delle decisioni. Diamo per scontato che l'Arsenale diventerà la sede del nuovo Museo di Storia Naturale.

Verona deve pensare al suo futuro e quindi deve progettare un museo vivo, capace di riprendere la tradizione di studio, di ricerca e di stimolo culturale che ha caratterizzato la sua lunga storia.
Colline

Veramente compie 10 anni

Veramente.org è nata nel 2007: un paio di articoli durante l'estate e poi la vera partenza a fine novembre. Sono stati 10 anni entusiasmanti, difficili, complicati.

Fin dall'inizio abbiamo tentato di offrire ai nostri lettori degli spunti di riflessione/informazione indipendenti, critici*, attenti ai dettagli più che alle grandi teorie, in un contesto cittadino di grande piattume culturale e di generale conformismo politico.
Arsenale

Natale in Arsenale

Il primo Natale della nuova amministrazione veronese è all'insegna della marzialità ardimentosa, che caratterizza da sempre i cittadini scaligeri.

Un commento
strada franata

Micromarmo Granulati Grezzana

Arturo Alberti è contemporaneamente sindaco di Grezzana e proprietario della ditta accusata di aver provocato le frane in zona Sengie.

Oggi il geologo incaricato dal Tribunale ha consegnato al giudice la sua relazione, che conferma quanto già si sapeva: i crolli sono stati causati da una cattiva gestione nella coltivazione della cava, che potrebbe collassare ulteriormente producendo nuove frane.
Comitato per il traforo

La fine del tunnel

Dopo 10 anni di sbattimento finalmente i veronesi riescono ad intravedere l'uscita del traforo

Purtroppo non è andata come avrebbe voluto Tosi: invece che all'inaugurazione abbiamo assistito al tombamento del progetto TT (Tosi-Technital).
4 commenti
Sgarza ciuffetto

L'importanza dei canneti

La progressiva riduzione dei canneti lungo le rive del basso lago rischia di compromettere il già difficile equilibrio ecologico del Lago di Garda.

Strade, porticcioli, darsene, piste ciclabili, passeggiate, spiagge, aree di sosta e parcheggi continuano ad erodere l'areale residuo dei canneti, che ora dovranno fare i conti anche con il nuovo collettore fognario.
2 commenti
Cassador2

La retorica del cacciatore

La città è più eco-amichevole della campagna. Prima le ricerche sugli uccelli, ora quelle sulle api: l'ambiente urbano è un incubatore di biodiversità migliore rispetto all'ambiente degradato che c'è fuori. La rivincita degli ecofighetti.

Ricerche effettuate sulle api urbane in molte metropoli del mondo confermano che l'ambiente urbano, se correttamente gestito, può essere ben più naturale di quello di campagna.
3 commenti
rifiuti sulla strada

Verona come Roma

Le immondizie stanno invadendo le strade di Verona e provincia.

AMIA e SERIT, le aziende veronesi addette alla raccolta ed allo smaltimento dei rifiuti, non hanno saputo innovarsi, non hanno progetti per il futuro, in poche parole non sono all’altezza della situazione.
Bioni

I bioni

Con questo nome dialettale si indicano alcune piante selvatiche della famiglia delle Amaranthaceae.

Stiamo perdendo i nomi dell'onomastica dialettale e con i nomi rischiamo di perdere anche la ricchezza e la varietà di specie e di luoghi da essi indicati
canneti

E' nato il Coordinamento G.A.R.D.A

Dopo una serie di incontri informali, i rappresentanti di alcune associazioni ambientaliste attive nel basso lago hanno deciso di darsi una struttura organizzativa.

Il Coordinamento Garda si occuperà di tutela dell'ambiente, di informazione e di formazione.
2 commenti
Rendering pista ciclabile

Ciclovia del Garda

All'inizio di agosto è stato siglato a Roma dal ministro Graziano Delrio, da un rappresentante del dicastero ai Beni culturali e dalle delegazioni delle Regioni Lombardia, Veneto e Provincia Autonoma di Trento, il protocollo d’intesa nazionale per la realizzazione della ciclovia del Garda.

L'anello sarà lungo 140 km e costerà più di 100 milioni. Ma non è tutto oro quel che luccica.
2 commenti
Gonepteryx cleopatra

La natura va rispettata, non addomesticata

L'agenzia Ansa pubblica i risultati di uno studio realizzato nelle riserve naturali tedesche: In 27 anni persi 3/4 degli insetti alati.

La nostra pretesa di addomesticare l'intero territorio in cui viviamo sta provocando uno steminio di dimensioni apocalittiche.
3 commenti
Moreno Girardi

Moreno Girardi resterà sempre nei nostri cuori

L'altro giorno si è spento dopo una lunga malattia Moreno Girardi, un uomo speciale che faceva parte della nostra comunità collinare.

E' stato un uomo gentile, ma determinato, un padre affettuoso, un marito amorevole, un amico sincero. Ci mancherà molto.
Un commento
Capanni di caccia

La caccia nei SIC

Come ogni anno sono riapparsi i capanni di caccia all'interno della zona di interesse comunitario (SIC) del Lago di Garda. Si fa strage di uccelli migratori in una zona che dovrebbe essere deputata alla protezione degli uccelli.

Votare per una maggiore autonomia della Regione Veneto equivale a rafforzare la posizione di personaggi come Berlato e Valdegamberi, che impediscono ai SIC di diventare ZPS (dove la caccia è molto limitata), propongono ogni anno la caccia in deroga, chiedono la soppressione dei lupi e vogliono dimezzare la superficie dei parchi.
3 commenti
sindacati

5 stelle contro i sindacati

Di Maio promette di tagliare le gambe ai sindacati, come aveva fatto Renzi con l’art. 18. In questo modo l’aspirante premier grillino spera di ottenere l’endorsement (il sostegno) delle imprese, dette anche padronato

D’altra parte il sindacato ha abdicato da tempo alla sua funzione di nume tutelare dei lavoratori per occuparsi quasi esclusivamente della propria sopravvivenza, per altro più che dignitosa.
Un commento
Api Lazise

Come stanno le api?

Se ne discute a Lazise i giorni 6-7-8 ottobre in occasione della Fiera nazionale “I giorni del miele”. Sabato 7 ottobre ore 15.00 alla Dogana Vecchia interverrà Francesco Panella, uno dei nostri maggiori esperti di apicoltura applicata.

I dati nazionali sono allarmanti: per il 2017 si teme un calo della produzione di miele del 80%. Alla moria causata dall'uso indiscriminato di pesticidi quest'anno si è aggiunto un lungo periodo di siccità associato ad alte temperature. Non solo le api non producono miele, ma il rischio è che non riescano più a fornire il loro determinante servizio di impollinazione alle colture agricole.
Glifosato

EFSA ha copiato il dossier MONSANTO

EFSA, Autorità Europea per la sicurezza alimentare, ha presentato alla Commissione Europea una relazione in parte copiata dal dossier predisposto da MONSANTO, la multinazionale che produce appunto il Glifosato e che è attualmente controllata dal gruppo tedesco BAYER.

Alcuni giornali europei hanno smascherato la relazione copia-incolla presentata da EFSA alla Commissione Europea, che ha proposto agli stati membri di rinnovare l’autorizzazione dell’erbicida glifosato per altri dieci anni, fino al 15 dicembre 2027.
3 commenti
Parco della Lessinia

Parchi da difendere

Condividere la gestione delle aree protette non può significare affidarle completamente nelle mani degli Enti locali. Lo Stato e le Regioni devono riprendere un ruolo di primaria responsabilità nella tutela della biodiversità.

Pubblichiamo le riflessioni di Valter Giuliano, già Presidente del Parco Regionale del Po - Collina Torinese, in merito alla legge sui Parchi della Regione Piemonte e alla legge nazionale Parchi, tuttora in discussione al senato.
Un commento
Allevatori sul Carega

I lupi possono essere una risorsa e un problema, proprio come gli allevamenti

C’è chi tenta di trovare delle soluzioni ai problemi e chi si rifiuta di fare i conti con la realtà.

Spesso chi scatena reiterate campagne mediatiche contro i lupi (ogni riferimento all'associazione allevatori della Lessinia è puramente casuale) produce all'ambiente danni molto più gravi di quelli prodotti dai lupi. A volte invece gli allevatori usano il buon senso e scoprono che non solo è possibile convivere con i lupi, ma anche che il contatto con il lupo può migliorare la qualità dei loro allevamenti.
Un commento
Irma

Hurricane

L'imbecillità si paga in contanti

L’America ha appena finito di fare il conto dei danni di Harvey (47 morti e danni per 160 miliardi di dollari) e già si presenta all’orizzonte Irma, un nuovo uragano ancora più potente. Trump non vuole sentir parlare di cambiamenti climatici, ma i cambiamenti climatici sembrano accanirsi proprio sugli Stati Uniti.
Un commento
Mr Robot

L'arma finale 2: come ci possiamo difendere

Consigli per rendere i nostri telefonini più riservati e liberi. È dannatamente difficile e certamente non sufficiente.

Lineage, una versione 'free' di Android, non è tutto ciò che ci occorre: servono anche attenzione, pazienza e capacità di rinunciare a tutto ciò di cui siamo diventati dipendenti.
7 commenti
Spiranthes spiralis

Autumn Lady’s-tresses

Trovare un tappeto di Spiranthes spiralis (Autumn Lady’s-tresses) su uno scoglio nella baia di Glassillaum mi ha provocato una certa emozione. Non mi aspettavo di trovarla, ma in realtà ero finito senza accorgermene dentro ad un piccolo SIC giustificato proprio dalla presenza delle Trecce di dama e dei delfini.

Report di un breve viaggio sulla costa occidentale dell’Irlanda alla ricerca di paesaggi, fiori, uccelli e altre amenità.
Un commento
Telefono

L'arma finale 1

Si conclude con questi due articoli il viaggio di un ingenuo ambientalista nel mondo delle tecnologie digitali. Il computer fa ridere: l'arma più potente della Bestia è lo smartphone.

Gli smartphone sono qualcosa in più di potenti PC mobili. Sono imbottiti di tecnologie-spia che consentono di controllarci da remoto, per scopi commerciali, ma limitando fortemente il nostro raggio di azione. Come si rimedia?
3 commenti
livello idrometrico

Frassino come Bracciano

Il livello dell'acqua nel laghetto del Frassino è ai minimi storici. Tutti prelevano acqua e nessuno si preoccupa di immetterla.

Di questo passo ad ottobre, al posto di un Sito di Interesse Comunitario e di una Zona di Protezione Speciale, avremo una pozza maleodorante priva di qualsiasi interesse naturalistico. Attenzione però, perche le multe arriveranno e saranno molto salate.
lupi e orsi

Dalla cultura del dominio alla cultura del rispetto

Sono sempre più numerosi i fenomeni che ci avvertono che nel giro di pochi decenni la vita sul pianeta potrebbe diventare molto complicata, eppure nessuno di noi sembra intenzionato ad invertire la rotta. Un unico filo fatto di banconote annodate lega insieme la cementificazione, l’uso dei veleni in agricoltura, l’inquinamento dell’aria, del suolo e delle acque, lo scioglimento dei ghiacciai, lo sterminio delle specie vegetali ed animali, l’utilizzo di Parchi e Zone Protette a fini commerciali.

Qualsiasi profitto ottenibile subito - con qualsiasi mezzo - vale più del futuro dei nostri figli.
3 commenti
Aziende municipalizzate

Trasparenza e competenza

Un gruppo di professionisti veronesi ha invitato il sindaco Sboarina e la sua giunta a dotare il Comune di Verona di un regolamento che garantisca trasparenza e competenza nella nomina dei nuovi dirigenti delle aziende partecipate.

Fino ad ora nessuna risposta, ma insistiamo.
2 commenti
Cava in lessinia

Rosso ammonitico veronese

Le prealpi veronesi negli ultimi 3 decenni sono state devastate dalle cave. Chiunque si aggiri fra il Monte Pastello, san Giovanni in Loffa, Breonio, Cavalo, Fosse, la dorsale del Vaio di Fumane e tutto il comune di Sant'Anna d'Alfaedo, rimane costernato ed avvilito difronte a tanta distruzione.

Ma poi tutto questo prezioso calcare ammonitico dove va a finire?
L'illusionista

La vera partita si gioca in casa

Renzi ha aperto una nuova partita virtuale con il Consiglio Europeo. Si tratta della ennesima manovra di distrazione di massa.

Sappiamo tutti che la vera partita si gioca in Italia contro mafia, corruzione, lavoro nero, incertezza del diritto, aziende pubbliche a fondo perduto, banche mangiasoldi, furbetti del cartellino, racket degli incendi dolosi, ecc. ed è una partita persa in partenza.
3 commenti
Agone

Sarde di lago

Sarda o Agone, Alosa fallax, Clupeidi, specie autoctona del Lago di Garda.

Gli Agoni (Sarde) sono stati per secoli uno dei più importanti prodotti ittici del nostro lago. Attualmente sono in forte riduzione e la loro conservazione è affidata al destino.
2 commenti
Governo migranti

Governo e migranti

I migranti vengono usati dal governo italiano come manovalanza a basso costo all'interno dei confini nazionali e come merce di scambio all'interno della UE.

Nessuno si preoccupa della loro sorte e quasi nessuno si preoccupa di trasformare i migranti in una risorsa per la nostra economia.
2 commenti
biomasse legno

Informazione cafona

Due casi: Foresta di Giazza e Monte Baldo.

In entrambi i casi vengono spacciate per buone e sensate delle proposte che rasentano il delirio.
Un commento
erbe

Erbe

La parola erba indica tutte le piante con fusto basso e non legnoso soggette a rinnovamento annuale.

Ci sono erbe commestibili, erbe aromatiche, erbe officinali. Intere famiglie di specie vegetali compongono la sterminata molteplicità del mondo delle erbe.
2 commenti