www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese

Lombrico d'oro 2019

 

Sabato 4 maggio ore 9.30 nella Sala civica di Corte Torcolo a Cavaion.

La manifestazione, promossa dal Coordinamento Veronese "Stop glifosate", premia le buone pratiche messe in atto dai sindaci e dalle loro amministrazioni.
Programma

Ore 9.30 - Apertura dei lavori - Presentazione dei filmati delle Aziende espositrici.

Ore10.00 - Davide Di Domenico Entomologo: Complessità della lotta alle zanzare e agli altri infestanti.

Ore 10.30Giuliano Micheletti Presidente del Biodistretto di Trento: Perché un biodistretto.

Ore 11.00 - Consegna dei premi e interventi dei premiati:

- per il Sindaco di Occhiobello riceverà il premio il vicesindaco Davide Diegoli in particolare per la lotta ecologica alle zanzare, per l'abbandono dei pesticidi di sintesi, come capofila delle Città libere da pesticidi;

- il Sindaco di Carmignano in provincia di Prato, Edoardo Prestanti, in particolare per il progetto "Carmignano 2010. Rigenerazione agricola e tutela ambientale", lotta ecologica alle zanzare, regolamento di polizia rurale x verde pubblico e privato, progetto "angeli dell'ambiente", divieto del glifosate su tutto il territorio comunale, aderente alla rete "città libere da pesticidi";

- il Sindaco di Trento che l'anno scorso ha tenuto a battesimo il biodistretto: 125 agricoltori coinvolti e il 50% della superficie agricola comunale coltivata senza pesticidi.

I premi saranno consegnati da Sabrina Tramonte, sindaca di Cavaion, dal Presidente del Collegio dei Periti Agrari Elia Sandrini e dal Coordinatore regionale AVEPROBI Tiziano Quaini.

Intrattenimento musicale
offerto dal trio: Cristina Mazza sax alto, Thomas Pizzini chitarra, Lachi contrabbasso

A partire dalle ore 8 all'esterno del convegno sarà allestita un'area per la dimostrazione di macchinari per il trattamento del verde pubblico senza l'uso di diserbanti chimici e uno spazio per le ditte con prodotti ecologici di lotta alle zanzare e altri infestanti.
Hanno già dato l'adesione le ditte TECNOVAP, Caffini, Maito e BLEU LINE SRL
Inoltre per le stesse ditte e i fornitori dei prodotti ecologici di lotta alle zanzare sarà possibile presentare prima dell'apertura del convegno un breve filmato illustrativo della loro tecnologia (durata massima 5 minuti).

La chiusura è prevista alle ore 13.00 con buffet offerto da Naturasì e L'Albero del Pane

I premi saranno realizzati ed offerti dallo scultore Gabriele Gottoli

Organizzazione del Coordinamento veronese "Stop glifosate" in collaborazione col comune di Cavaion Veronese.

AL COOORDINAMENTO VERONESE STOP-GLIFOSATE ADERISCONO:
ARI Associazione Rurale Italiana - A.VE.PRO.BI Associazione Veneta Produttori Biologici - COMITATO ARSENALE - COMITATO FUMANE FUTURA - FrOnda VerdeVERONA INALBERATA - COSPE VENETO Cooperazione Sviluppo Paese Emergenti - EL MORAR - FAI VERONA - FIAB AMICI DELLA BICICLETTA VERONA - IL CARPINO - INTERGAS Coordinamento Gruppi Acquisto Solidale - ISDE VERONA International Society of Doctors for the Environment - LEGAMBIENTE VERONA - MAG Società Mutua per l'Autogestione - MAMME STOP PESTICIDI - MONASTERO DEL BENE COMUNE DI SEZANO - MDF VERONA Movimento per la Decrescita Felice - MOVIMENTO NON VIOLENTO - PAN ITALIA - SLOW FOOD -SOMMAGAS Gruppo Acquisto Solidale Sommacampagna - TERRA VIVA VERONA -VALPOLICELLA 2000 - VERONA POLIS - WBA World Biodiversity Association - WWF World Wild Foundation for Nature

Scrivi un commento

Utente anonimo: Cecilia

Mi auguro che veramente si faccia qlcs sull' argomento trattato... qui i veleni si continuano dare senza nessun rispetto