Ultimi commenti

Mesi precedenti

Chiare, fresche e dolci acque

26 marzo 2011 - Ore 14.00 - Roma - Piazza della Repubblica: Manifestazione nazionale   VOTA SI' AI REFERENDUM PER L’ACQUA BENE COMUNE! SI' per fermare il nucleare, per la difesa dei beni comuni, dei diritti, della democrazia.  

.

.

Chiare, fresche e dolci acque,
ove le belle membra
pose colei che sola a me par donna;
gentil ramo ove piacque
(con sospir’ mi rimembra)
a lei di fare al bel fianco colonna;
erba e fior’ che la gonna
leggiadra ricoverse
co l’angelico seno;
aere sacro, sereno,
ove Amor co’ begli occhi il cor m’aperse:
date udïenza insieme
a le dolenti mie parole estreme.

.

Fin qui Francesco Petrarca.
Noi, oggi 22 marzo, Giornata Mondiale dell’Acqua, molto più prosaicamente, pensiamo alla manifestazione di domenica prossima a Roma e al referendum per l’acqua bene comune che si sarà in giugno.

Oltre un milione e quattrocentomila donne e uomini hanno sottoscritto i referendum per togliere la gestione del servizio idrico dal mercato e i profitti dall’acqua.

Per consentire la massima partecipazione, chiediamo che il voto referendario sia accorpato alle prossime elezioni amministrative e che prima della celebrazione dei referendum si imponga la moratoria ai processi di privatizzazione.

Crediamo anche che il ricorso all’energia nucleare sia una una scelta sbagliata perché è una fonte rischiosa, costosa, non sicura e nei fatti alternativa al risparmio energetico e all’utilizzo delle fonti rinnovabili.

Per la manifestazione nazionale di sabato 26 marzo a Roma siamo ad oggi a 39 persone iscritte.
Sono ancora 15 quindi i posti liberi che vogliamo/dobbiamo riempire al più presto!!!
Se dunque volete essere con noi quel giorno, telefonate subito e date la vostra adesione ad Ernesto 348.8219343

Orario di partenza del pullman: ore 05.00 del 26 marzo
Orario di rientro previsto: ore 01.00 circa del 27 marzo
Luogo di partenza/ritrovo: Sala Lucchi – Piazzale Olimpia, 3 (zona stadio di Verona)
Quota di partecipazione: euro 20,00

Affrettatevi dunque, se non lo avete ancora fatto, a prenotarvi e passate parola ad amici e conoscenti. Un pullman bello pieno da Verona non deve proprio mancare… diamoci quindi tutti da fare!!

http://www.acquabenecomuneverona.org/

referendum@ml.acquabenecomuneverona.org

 NOTA: Invitiamo tutte le persone che prenderanno parte alla manifestazione a farlo in maniera colorata, fantasiosa e … festosa (noi stiamo preparando una coreografia, ma ciascuno può inventarsi qualcosa!!!)

2 comments to Chiare, fresche e dolci acque

  • mario spezia

    Ne abbiamo fatti di passi avanti! La foto dell’articolo ritrae una cascatella nel vaio Siresòl, sotto Montecchio. Lo stesso vaio è ricchissimo di sorgenti e tutta l’acqua veniva incanalata in apposite tubature ricavate da pietra scavata. Rimane ancora qualche raro pezzo di questo sistema idrico, che riforniva le contrade, le case e anche alcuni mulini a fondo valle. Adesso dobbiamo batterci come leoni perchè quattro furboni ammanicati in politica non si impadroniscano di tutto.

  • mario

    Sentita stamattina a OTTOVOLANTE:”Visto che l’acqua è un bene comune, lasciamola ai Comuni”.