Iscriviti alla newsletter della Zattera

Inserisci la tua email qui sotto e clicca su "Procedi"

L’archivione per mese

Dove sono finiti i passeri?

passera mattugia www.fotoplatforma.pl
Quelli che fino a pochi decenni fa erano gli uccelli più comuni nei nostri cortili, dove spartivano le granaglie con le galline e gli altri animali domestici, oggi sono diventati rari e ormai quasi a rischio di estinzione, da noi come nel resto d’Europa.

Interferenti endocrini nei piatti

Il documento di PAN Germany sugli Interferenti endocrini, pesticidi e alimentazione. I prodotti alimentari più contaminati, critica ai metodi di studio e di indagine, suggerimenti pratici utili per limitare il danno.

La vera storia di Valpolicella e Amarone 2° parte

la strega Monsanta
Ed ecco la seconda parte della storia di Amarone e Valpolicella, con un finale molto triste.

Auguri!

grafica Piero Simoncelli

.

Questo è il prodigio di Natale, sul quale non si scriverà mai abbastanza, da tanto è bello e misterioso. Resta infatti aperto un grande enigma: se in questo giorno gli uomini ci trovano tanta gioia a essere buoni, se si sentono così in pace con se stessi, perché non ci danno dentro, perché non […]

Monet, Goldin e Richeto, un trio de tuto rispeto

Sa elo?
Verona sta vivendo un fine anno sfavillante, grazie a tre uomini che hanno risollevato le sorti di una città che sembrava, secondo la fosca previsione del sindaco, “incamminata allegramente verso il baratro”.

La vera storia di Valpolicella e Amarone

Valpolicella col Pastello
Da qualche anno circola per Verona la storia di Valpolicella ed Amarone, una storia sicuramente apocrifa, fatta trapelare in giro ad arte. Qualche notte fa ci è venuta a trovare in sogno la Maria Pitarda, che ci ha detto di andare a rovistare tra le scartoffie in un vecchio baule presso un casolare vicino al Tramanal. Pensiamo di avere trovato la vera storia, che vi trascriviamo qui di seguito. Una storia molto triste.

CARTHAGO DELENDA, VERONA PELANDA

Di come Pelanda diede del musso a Tosi nel mentre che costui discettava dell’Europa e della democrazia dagli spalti della Gran Guardia.

Evitare inutili allarmismi

deriva
Come la comunicazione manipola i risultati delle ricerche, buttando fumo negli occhi e nei polmoni della gente.

Gli alberi? Sono cose.

Molti credono che le piante, in genere, siano prive di anima. L’idea che le piante non soffrano è antica e legata al fatto che, nell’opinione comune, per soffrire occorre avere un sistema nervoso centrale e una coscienza. Peraltro, le piante non parlano, né esprimono opinioni preventive sullo stato del mondo che le circonda e sul […]

I cannibali

zaia, tosi, dal negro, zorzato.

Nel Veneto del 2013 non si usa più divorare la carne dei propri simili. Oggi la ferocia e la crudeltà mentale dei nostri governanti si sfogano sul territorio che ci ospita, del quale ormai a fatica si possono riconoscere i connotati originari.

Il governatore Zaia, evidentemente affetto da una grave forma di schizofrenia, […]

Radio scassa maroni

antenne sul Pastello
Non se ne può più di radio Maria, radio SantaTeresa, radio TelePace, radio Donguidotodeschini.

Il pitale di Ca’ Politei

Ca’ Politei è un luogo incantevole, un agglomerato di piccole abitazioni a 675 metri sul livello del mare circa, usate dagli abitanti dei borghi lacustri come residenza estiva per il pascolo ed altre attività di sussistenza. Poco prima del borgo vero e proprio, ai lati dell’antica mulattiera selciata che da Prada Alta scende verso Campo […]

Esagerazioni

Nei coccodrilli dedicati a Mandela, in questi giorni, si sta leggendo di tutto: che è stato uno dei personaggi più importanti del ‘900, che è stato un monumento della non-violenza, che ha rappresentato la vittoria più limpida di un movimento autenticamente di sinistra, e di cui nessuno si può vergognare, perché non ha tradito gli […]

Il comune di Malles in val Venosta potrebbe essere il primo a bandire i pesticidi in Italia!

Gli amici di Malles stanno facendo un ottimo lavoro sul fronte dei pesticidi. La loro azione ha un forte significato simbolico e sicuramente produrrà anche degli effetti pratici, effetti che andranno a vantaggio sia dei valligiani che dei produttori di mele.

Le ideone di Richeto, assessore al bancheto

riderefabeneallasalute.com
Poche città italiane hanno la fortuna di poter contare su uomini come Richeto, l’assessore che sta rivoltando Verona come un calseto.

Pensieri di lupo

Lupi in corsa - Antonio Nicolini - Olio su tela
La montagna veronese vista da un visitatore esterno: il Lupo Slavc, venuto a piedi dalla Slovenia.