Iscriviti alla newsletter della Zattera

Inserisci la tua email qui sotto e clicca su "Procedi"

L’archivione per mese

Difendiamo con le unghie e con i denti il territorio in cui viviamo

Domani 30 novembre MANIFESTAZIONE REGIONALE. Ritrovo alle ore 14 presso la Stazione ferroviaria di Santa Lucia a Venezia. Meta del corteo sarà Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale, e già sede della Sade, la società elettrica responsabile della costruzione della diga del Vajont.

La battaglia cruciale delle grandi opere

In Valsusa si sta svolgendo lo scontro cruciale per la sopravvivenza del capitalismo così come lo conosciamo. Chi vince, porta a casa la legittimazione del proprio modello economico e del proprio stile di vita. Il PD gioca da protagonista.

Avvinti come l’edera

L’edera è una pianta legnosa con rami striscianti, radicanti o rampicanti, che riesce ad avvolgere e a soffocare anche gli alberi più alti e solidi. Sarebbe un simbolo perfetto per il PD, molto più rappresentativo dell’ulivo e della quercia.

“Sii tu stesso il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”

Luciano Zinnamosca, architetto ed artista, da sempre attento ai temi ambientali e della sostenibilità, fin dai primi anni 80 ha lasciato un segno tangibile con la sua presenza e con le sue iniziative nel quartiere di S. Massimo. Il Coordinamento Suburbana Recuperi è stato un antesignano di tante iniziative sorte nei decenni successivi e la trasformazione dello sterrato di copertura del canale Conagro in un percorso pedonale e ciclabile che attraversa e raccorda tutto il quartiere è dovuto ad una sua proposta successivamente recepita e fatta propria dall’amministrazione comunale.

Salviamo il Consolini

L'evoluzione dell'atletica veronese dagli anni '70 ad oggi, dagli anni in cui ci si divertiva e si facevano i risultati ai tristi tempi attuali, in cui un certo Giorlo tenta di sfrattare i giovani atleti dal Consolini e da Basso Acquar.

Oggi è nato a Bologna PAN Italia

L’associazione mondiale PAN (Pesticide Action Network) da oggi ha una sezione italiana, nata con il contributo di operatori e di associazioni presenti su tutto il territorio nazionale.

Meravigliosa Sicilia tra mito è realtà

Su 'l castello di Verona - batte il sole a mezzogiorno, - da la Chiusa al pian rintrona - solitario un suon di corno, - mormorando per l'aprico - verde il grande Adige va; - ed il re Teodorico - vecchio e triste al bagno sta. ... Guarda il sole sfolgorante - e il chiaro Adige che corre, - guarda un falco roteante - sovra i merli de la torre; - guarda i monti da cui scese - la sua forte gioventú, - ed il bel verde paese - che da lui conquiso fu. ... Nero come un corbo vecchio, - e ne gli occhi avea carboni. - era pronto l'apparecchio, - ed il re balzò in arcioni. - Ma i suoi veltri ebber timore - e si misero a guair, - e guardarono il signore - e no 'l vollero seguir. ... In quel mezzo il caval nero - spiccò via come uno strale - e lontan d'ogni sentiero - ora scende e ora sale: - via e via e via e via, - valli e monti esso varcò. - Il re scendere vorría, - ma staccar non se ne può. ... Ecco Lipari, la reggia - di Vulcano ardua che fuma - e tra i bòmbiti lampeggia - de l'ardor che la consuma: - quivi giunto il caval nero - contro il ciel forte springò - annitrendo; e il cavaliero - nel cratere inabissò. G. Carducci - La leggenda di Teodorico

Il picco del tumore prostatico

Valutazione dei dati statistici provenienti dai registri tumori relativi al Veneto (provincie di Verona e Treviso): premessa per una riflessione comune sull’uso dei pesticidi in agricoltura. C’è un precedente inquietante che fa storia: l’andamento drammaticamente al rialzo dei tumori prostatici e mammari in Martinica fra gli anni '80 e il 2000.

I pesticidi nelle acque superficiali e profonde

Sintesi del rapporto nazionale ISPRA 2013 sui pesticidi rinvenuti nelle acque. I dati presentano una situazione allarmante sia per le acque superficiali che per quelle profonde, contrariamente alla favola che vorrebbe che i pesticidi svaniscano nel nulla.

Venerdì 15 in Sala Marani si scopron le tombe

Venerdì 15 novembre - ore 20,45 in Sala Marani - incontro-dibattito su: "Appalti pubblici, società anonime, project financing, tangenti, corruzione, infiltrazioni mafiose".

Qualità dell’ambiente urbano a Verona – 2

Seconda parte della sintesi del IX Rapporto pubblicato dall'ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Verona viene messa a confronto con altre 59 città italiane su rifiuti, qualità dell'acqua e dell'aria, cambiamenti climatici. L'ambiente non è mai stato una priorità per la nostra città, meno che mai con questo sindaco e con questo assessore (ammesso che Toffali sappia di essere anche assessore all'ambiente).

Vajont senza fine

Venerdì 8 novembre 2013 ore 20,45 a Santa Maria in Chiavica - Verona: Vajont senza fine - predatori del territorio sempre all’opera.

La UE interviene sulla contaminazione da tetracloroetilene a Negrar e Poiano

Il Commissario Ue all'Ambiente risponde all'interrogazione dell'eurodeputato Andrea Zanoni sulla contaminazione da tetracloroetilene (PCE) verificatosi a Negrar, ma anche a Poiano, Quinto e Santa Maria in Stelle (VR). PCE responsabile dell'inquinamento di 62 corpi idrici in ben 6 Paesi Ue.

Il fallimento del Sistema Tosi

L'ascesa dei trans www.today.it
Non sono stati i giudici a mettere in ginocchio Tosi. Il suo sistema di governo sta implodendo per la pessima qualità dei suoi uomini e per la mancanza di una visione strategica calibrata sui tempi che stiamo attraversando.

Concorso “Lombrico d’Oro 2014”

1 – Oggetto e finalità del Concorso

Il Concorso per Audiovisivi “Lombrico d’Oro 2014” è rivolto agli studenti di tutte le scuole superiori del Triveneto. L’obiettivo principale del Concorso è quello di porre all’attenzione dei ragazzi la necessità di una revisione nei modelli di sviluppo attuali e dell’adozione a livello globale di nuove strategie […]