Iscriviti alla newsletter della Zattera

Inserisci la tua email qui sotto e clicca su "Procedi"

L’archivione per mese

Come battere la Suzukii

drosophila-suzuki
In un GP in cui vengano eliminate tutte le marche concorrenti, la moto Suzuki potrebbe solo vincere. L’unica competizione possibile sarebbe quella fra i migliori piloti dell’unica marca ammessa. Con la mosca dei piccoli frutti (Drosophila suzukii Matsumura) è più o meno la stessa cosa: tutti i competitori e i predatori sono stati eliminati con i vari trattamenti antiparassitari. Non ci sono più concorrenti e la mosca dagli occhi rossi ha partita facile.

La Prateria

La Prateria
L’importanza dei nomi e della memoria: stiamo perdendo completamente il senso e la memoria del nostro territorio. Ormai non conosciamo più il significato dei toponimi, nessuno tiene più il conto della scansione delle annate, stiamo stravolgendo perfino l’aspetto del paesaggio legato a questa memoria. Siamo convinti che la potenza tecnologica ci collochi al sopra di tutto questo, ma ci sbagliamo.

Veneto e pesticidi

La situazione degli agro-veleni nella nostra regione. Le cifre sono impietose.

Nymphalis antiopa!

Due avvistamenti a distanza di diciott'anni: ecco come l'appassionata osservazione della Natura scandisce la nostra vita, che cambia eppure resta immobile.

Un canto della lessinia, una danza dal Senegal, una ninnananna greca

ALLBIA & BAYFALL
Il 24 e 25 Agosto L'Arena Verde di Trevenzuolo, uno splendido teatro immerso nel verde, ospiterà due giornate di musica in un'atmosfera festosa ideale per le famiglie e per le persone di tutte le età.

Beata ignoranza!

foto Corriere del Veneto
Finalmente Paternoster scopre che Verona non produce rifiuti sufficienti per giustificare la costruzione di un nuovo impianto a Ca' del Bue. Tosi invece tentenna ancora, ma rischia grosso.

Sbarbaro, Mussolini e i licheni

Caloplaca flavescens su calcare
Poeta molto apprezzato da Montale, traduttore di greci antichi e di francesi moderni, Camillo Sbarbaro viene escluso nel 1927 dall’insegnamento per essersi rifiutato di aderire al partito fascista. Ha così modo di dedicarsi alla botanica, divenendo uno dei massimi esperti di licheni, tanto che, delle 127 nuove specie da lui descritte, una ventina portano il suo nome.

Il gioco delle tre carte

Federalismo, riduzione delle Province, eliminazione delle comunità montane, liquidazione di Equitalia, sostituzione di sigle dei partiti, un vorticoso giro di carte che lascia tutto come prima, anzi peggio di prima: costi enormi e risultati irrisori.

Sporche, insane ed amare acque. Un sottosuolo spaventoso!

Nell’ultimo anno 5 gravi sforamenti, in 15 giorni due allarmi. L’acqua, il bene comune più importante degli abitanti della provincia di Verona, versa in uno stato pietoso.

Non più di un anno fa le anguille del Garda (acque superficiali o acque profonde ?) sono state interdette alla pesca per il troppo elevato contenuto di diossina. […]

Vietnam, catturati due selvaggi

Padre e figlio rifugiati per quarant'anni nella giungla. Grave affronto alla modernità e al progresso, che ora si prenderanno la legittima rivincita con un duro programma di rieducazione.

Frankenburger, la mucca sintetica

La carne artificiale risolverà i problemi dello sfruttamento della terra e della fame nel mondo? Un film già visto. L'insana tentazione di uscire dalla crisi con la tecnologia.

L’insana tentazione di uscire dalla crisi col mattone

Cantieri abbandonati a Negrar
Anzichè calmierare il mercato immobiliare, per controllare sia la domanda che l'offerta, i Comuni continuano a lottizzare grandi porzioni del territorio, anche in zone già devastate dalla cementificazione selvaggia.

10 agosto ore 21.00: Concerto al Maso

Concerto 10 agosto
Musica, recitazione e buona accoglienza. Lo spirito di Melville aleggia sul Maso nella notte di S. Lorenzo. Herman Melville pubblica nel 1851 Moby Dick, considerato uno dei capolavori della letteratura americana. Il racconto Bartleby lo scrivano (Bartleby the Scrivener) è uno dei suoi scritti più celebri e discussi, da alcuni considerato precursore dell'esistenzialismo e della letteratura dell'assurdo. La rilettura di Margherita Sciarretta ce lo ripropone in una chiave attuale ed inquietante. Una colonna sonora sorprendente ne sottolineerà le cadenze.