Iscriviti alla newsletter della Zattera

Inserisci la tua email qui sotto e clicca su "Procedi"

L’archivione per mese

Lega, tasse, voti e vigneti

sbancamenti al Pavaglio
Con le tasse che noi cittadini paghiamo, la giunta leghista veneta si compra i voti dei viticoltori e paga la distruzione del territorio. Eppure il settore vitivinicolo sembra godere di ottima saluta e, a quanto scrivono i giornali, non risente minimamente della crisi che sta mettendo in ginocchio molti altri settori produttivi.

17 marzo: fuoco sulla Valpolicella

Valpolicella 13.2.2013
Il 17 marzo tutti i cittadini sono invitati a riprendere in mano il proprio destino e la gestione del territorio in cui vivono, a chiedere trasparenza agli amministratori e a rivendicare la partecipazione come metodo di costruzione del futuro. Il paesaggio nutre, forma, non può essere delocalizzato, ne imitato. E’ un bene unico, fragile, che abbiamo in custodia e che possiamo amare o distruggere.

Buon cambiamento!

la muda

Il successo, oltre le aspettative, del “Movimento 5 stelle” alle elezioni appena concluse, e le reazioni della vecchia politica all’avvenimento, stanno a dimostrare chiaramente, per chi lo vuol vedere, che una nuova era è iniziata, che quel cambio di coscienza, da tanti e da tanto atteso, è avvenuto e comincia a manifestarsi in ogni […]

La cattiva strada

Il traforo sta diventando l’emblema dell'ottusità di una classe politica che prima ha negato contro ogni evidenza l’esistenza della crisi e poi non ha saputo fare i conti con le gravi conseguenze della attuale recessione. Con una serie di procedure bizantine Corsi sta tentando di coprire l’insostenibilità di un progetto che sarebbe il caso di accantonare una volta per tutte, ma i dati economici sono tutti contro di lui.

Il pericolo dei pesticidi nei vigneti del Listrac-Médoc

Questo articolo è apparso su Le Monde - Planète il 19.2.13. L’inchiesta sull’esposizione ai pesticidi dei salariati agricoli e dei confinanti è fondata sulla comparazione dei valori ritrovati sulle cavie e su un gruppo di 10 persone (testimone) residenti per la metà nei pressi dei vigneti.

All’orizzonte la guerra invece di un cielo azzurro

Brogliaccio raccolto e inviato via mail alla Presidenza UNESCO di Parigi in occasione dell’opera-azione VERGOGNA VICENZA UNESCO (8 settembre 8 dicembre 2012 - Monte Berico - Perimetro sud Base militare Dal Molin).

Sviluppo agricolo e condizioni ambientali degli agroecosistemi

trattore in vigna trattata con diserbante

La nostra è una società che si considera evoluta, tra le prime al mondo, e, come tutte le democrazie occidentali, sta attraversando una fase di fortissima contraddizione tra il livello della qualità di vita raggiunto e le condizioni economiche e le risorse ambientali dalle quali dipende. Questa situazione in Italia è aggravata da una radicata […]

Pentesilea

Dopo quarant'anni, le parole di Calvino risuonano quasi profetiche nel descrivere una città infinita che sembra la pianura padana d'oggi. Una città che sembra non avere inizio né fine, così estesa da sembrare infinita.

Il sesso degli angeli e la trasparenza della giunta Tosi

schiera di angeli armati- Guariento da Arpo

Corsi dice che facciamo il carosello parlando del traforo. Se intende alludere alla più bella trasmissione televisiva di tutti i tempi, andata in onda dal 3 febbraio 1957 al primo gennaio 1977, si sbaglia di grosso. Quello del traforo è un cinema muto. Un cinema che l’amministrazione ha volutamente reso muto, scegliendo metodi opachi e […]

I conti della serva

el campeador del PAT
Da una parte strade impraticabili, trasporto pubblico fatiscente, servizi sociali e sanitari sempre più costosi ed inefficienti, dall’altra progetti faraonici senza limiti di spesa.

Un PAN per niente bucolico

terrazzamenti per vigneti al Maso di Negrar
Lo stato di degrado ambientale dei nostri decantati paesaggi rurali è del tutto sconosciuto all’opinione pubblica. Questa è la premessa del documento recentemente inviato dal prof. Fabio Taffetani (Università Politecnica delle Marche - Ancona), alla commissione interministeriale a commento del Piano d’azione nazionale (PAN) sull’uso sostenibile dei pesticidi. Il testo completo del documento (vedi link a fine articolo) è decisamente interessante e rappresenta un'ottima occasione di approfondimento sul tema.

Ti amo ma posso spiegarti

Guido Catalano
Guido Catalano è tra i giovani poeti italiani più interessanti e sarà protagonista mercoledì 13 febbraio alle 18, nella chiesa di Santa Maria in Chiavica, del reading imperniato sul suo ultimo libro di poesie "Ti amo ma posso spiegarti".

I derivati di Paloschi

Paloschi con fazzoletto verde nel taschino (foto L\'Arena)
All'inizio del 2007 Paloschi era il dirigente del settore bilancio del Comune di Verona. Fu lui ad occuparsi tecnicamente dell' "operazione derivati" ed anche dopo essere diventato assessore al bilancio, dopo le elezioni amministrative di aprile 2007, continuò a parlarne in maniera entusiastica. Le sue dichiarazioni testuali nell'articolo di Marzio Perbellini apparso su L'Arena del 17.10.2007.

Partecipa alla consultazi​one Ue sull’inqui​namento dell’aria

la Commissione europea ha aperto a fine dicembre una consultazione pubblica sulla qualità dell’aria per chiedere a semplici cittadini, associazioni ed esperti quali misure secondo loro bisognerebbe prendere per ripulire l’aria che tutti noi respiriamo quotidianamente. C’è tempo ancora un mese, fino al 4 marzo, per partecipare a questa consultazione democratica unica nel suo genere. […]

Du papà in un mese solo i sarea massa!

bicicli alla sfilata del carnevale
El ris-cio l'è che oltre al papà del Gnoco, se cuchemo anca el papi de la Gnoca. Meio no pensarghe e tornar indrio co la memoria ai bei tempi.

Costituito il 2 febbraio a Verona il coordinamento NO pesticidi

Ospiti del MAG (Società Mutua per l'Autogestione), i rappresentanti di comitati e associazioni impegnati contro i pesticidi, per la salute l'ambiente hanno dato vita sabato scorso ad un Coordinamento nazionale. Un fatto importante che segna una tappa nel movimento dal basso per la salute della terra, dell'ambiente, del cibo. Per il ritorno ad una agricoltura naturale e un nuovo patto tra contadini e consumatori

Il giardino da gustare

Villa La Valverde
Un corso tenuto per imparare a costruire un giardino non solo bello da vedere ma anche ricco di frutti da gustare dal 2 al 23 Marzo 2013 a Villa La Valverde - Montorio (VR)

I maghi del traffico

foto da Verona-comunica
Verona si sta affermando a livello nazionale come esempio negativo nella gestione della mobilità: trasporto pubblico ridotto al minimo e trasporto privato ormai indiziato di strage.

Quale futuro per le aziende agricole?

Lazise/Colà (foto A. Romagnoli)
Le proposte dell'Associazione Rurale Italiana (ARI) per la nuova PAC 2013, in attesa del voto di marzo a Strasburgo.