Iscriviti alla newsletter della Zattera

Inserisci la tua email qui sotto e clicca su "Procedi"

L’archivione per mese

Sabati con le ali 2017

SABATI CON LE ALI è un’iniziativa organizzata dall’associazione Verona Birdwatching, una serie di conferenze sull’avifauna e sulla natura che si terranno nei sabati pomeriggio 4 e 25 febbraio, 11 e 25 marzo al Museo di Storia Naturale di Verona, con inizio alle ore 16.00. L’ingresso è gratuito.

Storia di un altopiano nella grande guerra

E' appena uscito "Oi cara mamma i baldi alpin van via - storia di un altopiano nella Grande Guerra", un nuovo libro sulla Grande Guerra in Lessinia, frutto di una lunga ricerca di archivio effettuata da Flavio Melotti, che ha anche recuperato documenti, aneddoti e testimonianze. Il volume è corredato da una serie di itinerari tematici redatti da Gianmarco Lazzarin, percorsi che attraversano i luoghi interessati dagli interventi militari.

Fa che la neve cada ancora

Fabio Rossari fu giovane di belle speranze, fece studi classici e divenne medico. Lavorò come psichiatra nelle strutture pubbliche e se ne andò presto, stroncato da una grave malattia. Amava scrivere versi, finalmente raccolti e pubblicati dall'amico Stefano Perini.

Due menestrelli a Stoccolma

Bob Dylan e Dario Fo, due grandi inventori di storie, accumunati dalla passione per la poesia e per lo sberleffo.

Metti in valigia Romain Gary

Due libri imperdibili: La vita davanti a sè e Le radici del cielo

Ancora in Libia?

Ryszard Kapuscinski nel suo libro intitolato EBANO descrive in maniera molto approfondita il rapporto fra europei ed africani negli anni in cui i popoli africani stavano finalmente ottenendo l'indipendenza dai colonizzatori europei.

Tradizioni popolari veronesi

"Molar le corde al giubilo" è un riuscitissimo compendio di storia, tradizioni e folclore veronese. Il libro edito da Betelgeuse con i testi di Marino Zampieri e i disegni di Giancarlo Zucconelli dovrebbe travare un posto d'onore nella libreria di ogni famiglia veronese.

Nel centenario della nascita di Sandro Ruffo

Sabato 13 febbraio 2016, alle ore 16.00, presso la Sala Conferenze del Museo di Storia Naturale verrà presentato il volume - Le opere di Sandro Ruffo nel centenario della nascita (1915-2015) - Seguiranno le relazioni di Maria Giovanna Braioni, Mauro Daccordi, Leonardo Latella, Adriano Zanetti.

Il laureato

IL LAUREATO è uno dei migliori film americani di sempre. Uscì nel 1967 e divenne immediatamente un simbolo di quell’epoca per la eccelsa qualità degli autori e degli attori, per una colonna sonora irripetibile, per la critica feroce delle società e della famiglia tradizionale americana. Altra cosa dalle disquisizioni del ministro Poletti sul 30 e lode dei nostri giovani laureati.

Per Isabel

Un racconto breve articolato in un contesto ampio e variegato, che poteva uscire solo dalla penna di un grande scrittore come Antonio Tabucchi. Un libro per viaggiare lontano nel tempo e nello spazio.

Una guerra di logoramento

La guerra non si vince con la vittoria. Una delle due parti deve smettere di combattere. Perché non smettono di combattere?

Quando noi eravamo emigranti

Poi venne la Grande Guerra e la nostra piccola patria dei Sette Comuni sconvolta e distrutta fin nel profondo e la nostra gente profuga per l’Italia dopo aver perduto tutto. Donne, vecchi, bambini che cercavano un luogo dove fermarsi, non sempre accolti con pietà, a volte respinti e dileggiati.

L’11 settembre del Cile

Domani saranno passati 42 anni dall’arresto di Victor Jara, fra i primi cileni ad essere internato nello stadio di Santiago dove, dopo 3 giorni di torture, venne brutalmente assassinato il 16 settembre 1973.

Chatwin, lettere e racconti

Le ultime cose che Bruce Chatwin ci ha lasciato sono un racconto del 1987 (Utz) e la raccolta delle lettere pubblicata dalla moglie Elizabeth nel 2010. La corrispondenza di Chatwin rivela della sua complessa personalità molte più cose di quante lui fosse disposto a lasciar affiorare nei suoi libri.

Quale ecologia?

Tutti parlano di ecologia, il Papa ci ha imbastito sopra una enciclica, EXPO è stato presentato al mondo come una iniziativa ecologica, le aziende fanno a gara nell'inserire una eco dentro al proprio logo. Eppure mai come in questo momento è stato difficile capire che direzione prendere. Lo scrittore americano Jonathan Franzen un'idea ce l'ha e piuttosto interessante.

Nel ricordo di Lil de Kock

L'autrice del volume LA FLORA DEL MONTE BALDO verrà ricordata venerdì 22 maggio 2015, con inizio alle ore 17.00, presso la sede dell'Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere (Palazzo Erbisti, via Leoncino 6) con le relazioni di Giorgio Perazza e Daniele Zanini.

Fermor, Blacker e Nucci a Villa Vendri

Bella serata ieri a Villa Cà Vendri, eccellente l’ambientazione, ottima l’ospitalità, molto interessanti i racconti di William Blaker e di Matteo Nucci su Patrick Leigh Fermor.

Terra e contadini. Niente intermediari

Convegno molto interessante e partecipato. Per difendere agricoltura e ambiente la via delineata da Francia e Portogallo non prevede l'intermediazione dei politici professionisti.

Farfalle del Veneto: il progetto ARVe

Il primo studio mai realizzato sulle farfalle diurne del Veneto:170 specie recensite, 60000 dati raccolti da oltre 100 collaboratori!

Ideologia, politica e ambiente

L’Italia è l’unico paese europeo a non avere una rappresentanza ambientalista in parlamento. C’è dietro una lunga storia e una serie interminabile di equivoci.