www.veramente.org
Informazione e ambiente veronese

Concerto al Maso 2017

 

Lunedì 7 agosto 2017, ore 21.00, nella corte del Maso di Montecchio verrà presentata un’opera musicata da Igor Stravinsky nel 1918: L’HISTOIRE DU SOLDAT

7 musicisti ed 1 narratore per un’opera onirica, scanzonata, irridente, modernista, romantica e cubista.
Dove si trova il Maso
e
come ci si arriva

Alla fine della prima guerra mondiale Igor Stravinsky è esule in Svizzera. I suoi beni erano stati confiscati dal neonato governo bolscevico. Stravinski pensa ad un allestimento minimalista, proponibile ovunque, con scarsi mezzi economici e con una piccola orchestra. Stravinsky si ispira alle favole di Afanasiev, ma i riferimenti al Faust di Goethe sono più che evidenti.

https://spark.adobe.com/page/7vhVh21PkEzYG/L'opera viene proposta da un gruppo di musicisti della Fondazione Arena di Verona e del Teatro Filarmonico.

Mara Sistino al violino
Luca Bissoli al contrabbasso
Maurizio Trapletti al clarinetto
Paolo Guelfi al fagotto
Massimo Longhi alla tromba
Giancarlo Roberti al trombone
Carlo Miotto alle percussioni

I brani musicali sono intervallati da brani recitativi, ottimamente interpretati, anche con l'aiuto di figure animate, da Gianni Franceschini.

Lo spettacolo è facilmente godibile dagli spettatori di qualsiasi età. La grande qualità della musica verrà apprezzata da tutti ed il racconto figurato e illustrato rapirà sicuramente la fantasia dei più giovani.

Alla fine del concerto, come di consueto, verrà offerto un bicchier di vino accompagnato da una fetta di torta.

Agli adulti verrà chiesto un piccolo contributo (5 euro), mentre i bambini e i ragazzi potranno entrare gratis.

Per informazioni dettagliate sull'opera

Scrivi un commento